DEApress

Monday
Jun 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arrivano le Emoj. Spie della personalità

E-mail Stampa PDF
La grafica in primo piano su Facebook-  Messaggistica per immagini, ecco l'ultima trovata che fa tendenza: l'invenzione dell'uso di emoji o emoticon. Sono queste che stanno cambiando la percezione del messaggio. 
Impensabile anni fa l'utilizzo della grafica come linguaggio sensibile o emozionale, che si aggiunge alla percezione che gli altri hanno di noi, che può influenzare le relazioni sociali e addirittura fornire ad altri delle indicazioni sulla personalità di chi li usa.
Questa nuova invenzione sta nel fatto che anche il  'non detto', che generalmente scompare quando scriviamo, con l'uso delle emoji ed emoticon nelle chat, va a creare un linguaggio alternativo che in qualche modo sostituisce la comunicazione non verbale. 
Dunque, se l'espressione della faccia è l'elemento più immediato per capire sentimenti e desideri, ecco che il "vis a vis" viene interpretato e legato alle dinamiche delle fragilità individuali. Durante un'interazione faccia a faccia, che sia dal vivo o attraverso videochiamate su Skype o FaceTime, si usa non solo il linguaggio verbale, ma una comunicazione altra' veicolata ad esempio dal movimento delle mani, la postura o le espressioni facciali, usati non solo dai più giovani ma da tutti fruitori di internet.
Simboli e faccine, secondo i ricercatori, sarebbero legati infatti più alla personalità che all'età: un aspetto importante in tutto questo è sul 'come' questi simboli possano influenzare la nostra percezione delle persone che chattano con noi. 
Le persone fanno giudizi su di noi in base a come usiamo le emoji, consapevoli che questi giudizi possono differire a seconda del dove o con chi si usa quell'emoji, ad esempio, se con persone di lavoro o con la famiglia o gli amici.
L'uso di immagini o combinazioni di caratteri per esprimere parole, concetti e stati d'animo, sono diventati talmente popolari, in tutti i sistemi di messaggistica, che che le usiamo per valorizzare espressioni emotivi e il più delle volte, gli emoji diventano gesti che parlano. Però, dato che ci sono molte peculiarità nel modo con cui gesticoliamo, si aprono nuove finestre sui linguaggi trasversali o sublimali.
Le emoji rappresentano dei simboli importanti sul 'come' e 'perché', e soprattuto potranno essere usati per farci cambiare abitudini e assumere persieri diversi, a causa delle differenti interpretazioni, possono dare luogo a nuovi punti di riferimenti, interpretazione sui bisogni, reinterpretazioni, addirittura  interventi sulla scala dei valori sociali, culturali, di mercato, e posso modificarsi a seconda del periodo in cui viene usato.
In una recente intervista una amica mi dice:".... Il linguaggio corretto viene percepito come violento quindi ho iniziato ad usarlo per difedermi cioè definisco gesti ed espressioni con le faccine per non essere fraintesa.
Uso questo linguaggio per difendermi in quanto, anche la punteggiatura, soprattutto il  punto finale, veniva interpetato come uno stacco perentorio".
Invece la mia lettura è molto diversa e vedo quest'uso grafico come una nuova formula di controllo. Un esempio banale: se mettiamo una o più faccine definiamo una scala di valore, una chiave di lettura del gradimento dal quale rileveranno le nostre preferenze e tendenze. Per difenderci da questi nuovi aspetti fenomenologici del linguaggio, che spiano la nostra personalità, penso che sia importante trovare una chiave di lettura per decodificare tale spionaggio con approfondimenti psico-pedagogici, analisi, sondaggi e ricerche. 
Intanto bisogna tornare a guardarsi, piuttosto che scriversi. 
 
 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Aprile 2017 15:12 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 22 Giugno 2018
Venerdì 27 Luglio, alle ore 21, 30, la splendida cornice del Teatro Romano di Fiesole ospiterà la cerimonia del "Premio ai Maestri del Cinema", riconoscimento conferito dal Comune di Fiesole, dal Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Ital...
Silvana Grippi . 22 Giugno 2018
  CastigliondiPrimavera saluta l’arrivo dell’estate Nell'affascinante borgo medioevale due giorni all'insegna del gusto e del benessere23-24 giugno Castiglione della Pescaia diventa vetrina per le eccellenze enogastronomiche, a...
DEApress . 22 Giugno 2018
        In occasiane della conferenza che si terrà il 22 Giugno 2018 dalle ore 16.00 alle ore 19.30, in Piazza della Repubblica 13-14Rosso presso il Caffè Letterario "Le Giubbe Rosse a Firenze si parlerà d...
Piero Fantechi . 22 Giugno 2018
Dal 10 luglio al 3 agosto 2018 LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL “La Musica Cresce nelle periferie” Malika Ayane, Avion Travel, Dolcenera, Bungaro, Fabio Concato, Kurt Elling, Kenny Garrett, StefanoDi Battista eNicky Nicolai, NickThe Nightfly, Gilles Pet...
Antonella Burberi . 21 Giugno 2018
  Großer Steigender Reiter Grande cavalliere rampante, 1958 bronzo Zweckverband berufliche Schulen, Landshut   DAL 21 GIUGNO AL 7 OTTOBRE 2018, A FIRENZE, AGLI UFFIZI E AL GIARDINO DI BOBOLI, LA PIÙ GRANDE MOSTRA MONOGRAF...
Antonella Burberi . 21 Giugno 2018
Lampada da moschea - Egitto, XIV secolo - vetro soffiato e smaltato in policromia con doratura Torino, MAO - Museo d'Arte Orientale Firenze, Aula Magliabechiana delle Gallerie degli Uffizi, Museo Nazionale del Bargello Apre la mostra "Islam e Fi...
Silvana Grippi . 21 Giugno 2018
  Dal 22 Giugno al 23 Settembre la Galleria degli Uffizi e il Museo del Bargello presentano la Mostra "Islam e Firenze, arte del collezionismo dai Medici al '900",  rassegna di arte islamica organizzata dai due musei cittadini (sedi dell...
DEApress . 21 Giugno 2018
Pronti, via! Neanche il tempo di archiviare la settimana dedicata alla moda maschile, che nella splendida cornice di Fortezza da Basso si riparte con Pitti Bimbo, la tre giornui dedicata ai più piccoli. Da oggi, 21 Giugno, sino al 23, l'87 edizione...
Silvana Grippi . 20 Giugno 2018
Il Centro Di, la storica casa editrice fiorentina fondata nel 1968 da Alessandra e Ferruccio Marchi, inaugura mercoledì 20 giugno 2018 la sua sede rinnovata in via dei Renai 20r e lo fa nel nome della sua altra grande vocazione oltre all’editoria, l’...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons