DEApress

Monday
Jun 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tre giorni prima dell'8 marzo - Ritratti

E-mail Stampa PDF

Pankhurst.jpg220px-Emmeline_Pankhurst_Arrested_1914.jpg

"Non possiamo rispettare una legge che non ci rispetta"

"Per cinquant'anni abbiamo operato pacificamente per far ottenere il voto alle donne. Siamo state ridicolizzate, maltrattate e ignorate. Adesso abbiamo capito che l'azione e il sacrificio devono essere quotidiani. Combattiamo perché ogni bambina che nascerà abbia le stesse possibilità dei suoi fratelli. Non sottovalutate la forza che noi donne abbiamo nel decidere il nostro destino. Noi non vogliamo infrangere la legge, vogliamo scriverla! [...] Non ci hanno lasciato alternativa se non sfidare questo Governo. Se dobbiamo andare in prigione per avere il voto, saranno le finestre del Governo e non le ossa delle donne ad essere frantumate. Incito ognuna di voi e tutte le donne inglesi alla ribellione. Preferisco essere una ribelle che una schiava!"
Nella sua autobiografia My own story, dalla quale è stato tratto, nel 2015, il film "Suffragette" di Sarah Gavron, Emmeline Pankhurst racconta l'origine del suo desiderio di cambiare la visione patriarcale della donna, subordinata all'uomo: il padre, pensandola addormentata, sussurrò: -Se solo fossi un maschio-.
Nata a Manchester nel 1858, fu una figura di spicco nel movimento delle suffragette (da suffragio, nell'accezione di voto) battendosi strenuamente per il diritto al voto delle donne inglesi, fino ad allora concesso solo agli uomini. Con la Women's Franchise League ottenne il diritto al voto nelle elezioni locali, ma fu nel 1903 che fondò la Women's Social and Political Union che aveva come obiettivo il suffragio universale. Più volte arrestate per le azioni dimostrative che mettevano in atto, come sabotare i fili del telegrafo, rompere finestre, infilando bombe rudimentali nelle cassette della posta, le suffragette venivano picchiate e umiliate per piegarne la forza. La stessa Pankhurst subì arresti e violenze. Nel maggio del 1914 fu arrestata davanti a Buckingham Palace perché intendeva consegnare una petizione nelle mani del re Giorgio V. Il suffragio femminile venne sancito a Londra nel 1918.
Il primo Paese (1838) a sancire il voto alle donne sono state le isole Pitcairn, quelle degli ammutinati del Bounty.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 07 Marzo 2017 01:47 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 25 Giugno 2018
..IL VERO DEGRADO?L'ABBANDONO DELLA MATERNA DI VIA VILLAMAGNA! La scuola materna di Via Villamagna rientrava nel piano di dimensionamento regionale: prima era comunale, nel 2017 fu statalizzata e soppressa perchè monosezione e accorpata con la Villa...
DEApress . 25 Giugno 2018
Il 5 Luglio alle ore 18,00 verrà inaugurata  presso la Saci Gallery di via Sant'Antonino la mostra "COLORE" di Linsday Mapes. I visitatori potranno visitare l'esposizione, che presenta una serie di dipinti dai colori vividissimi esplorand...
DEApress . 25 Giugno 2018
    Martedì 26 Giugno alle ore 20.30 presso Villa La Pietra, Limonaia, la New York University Florence nell'ambito della rassegna estiva The Season presenta "Saint Mary and The Spider", concerto di violoncello  e installazione arti...
Silvana Grippi . 25 Giugno 2018
Il Festival au Désert è un progetto musicale multicultyurale che dal 2010 ha realizzato una rete per la creazione contemporanea tra Africa, Mediterraneoed Europa, a partire dalla collaborazione tra il Festivali au Désert di Essakane (Mali) e la Fonda...
Silvana Grippi . 22 Giugno 2018
Venerdì 27 Luglio, alle ore 21, 30, la splendida cornice del Teatro Romano di Fiesole ospiterà la cerimonia del "Premio ai Maestri del Cinema", riconoscimento conferito dal Comune di Fiesole, dal Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Ital...
Silvana Grippi . 22 Giugno 2018
  CastigliondiPrimavera saluta l’arrivo dell’estate Nell'affascinante borgo medioevale due giorni all'insegna del gusto e del benessere23-24 giugno Castiglione della Pescaia diventa vetrina per le eccellenze enogastronomiche, a...
DEApress . 22 Giugno 2018
        In occasiane della conferenza che si terrà il 22 Giugno 2018 dalle ore 16.00 alle ore 19.30, in Piazza della Repubblica 13-14Rosso presso il Caffè Letterario "Le Giubbe Rosse a Firenze si parlerà d...
Piero Fantechi . 22 Giugno 2018
Dal 10 luglio al 3 agosto 2018 LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL “La Musica Cresce nelle periferie” Malika Ayane, Avion Travel, Dolcenera, Bungaro, Fabio Concato, Kurt Elling, Kenny Garrett, StefanoDi Battista eNicky Nicolai, NickThe Nightfly, Gilles Pet...
Antonella Burberi . 21 Giugno 2018
  Großer Steigender Reiter Grande cavalliere rampante, 1958 bronzo Zweckverband berufliche Schulen, Landshut   DAL 21 GIUGNO AL 7 OTTOBRE 2018, A FIRENZE, AGLI UFFIZI E AL GIARDINO DI BOBOLI, LA PIÙ GRANDE MOSTRA MONOGRAF...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons