DEApress

Tuesday
Sep 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Due giorni prima dell'8 marzo - Ritratti

E-mail Stampa PDF

Risultati immagini per Nellie Bly,

«Non ho mai scritto una parola che non provenisse dal mio cuore. E mai lo farò


Elizabeth Jane Cochran nasce a Cochran's Mill, in Pennsylvania, il 5 maggio 1864. Costretta dalle difficoltà economiche ad interrompere gli studi, a sedici anni si trasferisce a Pittsburgh in cerca di lavoro. Qui legge un articolo sessista dal titolo "A cosa servono le donne" sul Pittsburgh Dispatch, e reagisce con un'indignata e circostanziata replica all'editore, che le vale l'assunzione nello stesso giornale. Con lo pseudonimo Nellie Bly scrive una serie di articoli di denuncia, come la condizione del lavoro delle donne nelle fabbriche. Per le proteste dei proprietari delle fabbriche, Elizabeth si ritrova destinata alle pagine "femminili" che, considerata l'epoca, sono per lei insopportabili. Lascia il Pittsburgh Dispatch e va a New York, dove convince Joseph Pulitzer ad assumerla al New York World. Qui firma la sua la sua prima inchiesta investigativa: si finge pazza, e si fa internare al Women's Lunatic Asylum, un ospedale psichiatrico di pessima fama. Qui scopre i disumani trattamenti a cui vengono sottoposte le ricoverate, tra le quali molte sono sane di mente internate lì per motivi diversi dalla follia: una è stata messa lì dal marito convinto che lo tradisse. Dopo 10 giorni dirà: "Che cosa, tranne la tortura, può produrre la follia più di certi trattamenti? Prendete una donna sana fisicamente e mentalmente, rinchiudetela, tenetela inchiodata a una panca per tutto il giorno, impeditele di comunicare, di muoversi, di ricevere notizie, fatele mangiare cose ignobili. In due mesi sprofonda nella follia". La sua inchiesta fa gran rumore, e costringe le autorità ad aprire un'indagine sull'ospedale, e ad aumentare lo stanziamento economico per questi istituti. Seguiranno altre inchieste, e lei si fingerà madre che vuole liberarsi di un figlio indesiderato per scoprire un traffico di neonati, ancora operaia per raccogliere prove dello stato lavorativo delle donne in fabbrica al limite della schiavitù, svelerà l'ipocrisia degli Istituti di carità. Il 14 novembre 1889 parte, su incarico del giornale, per replicare il giro del mondo in 80 giorni raccontato da Jules Verne. Ne impiega 72, viaggiando sola, e stabilendo il primato. Poi sposa un ricco industriale e, alla sua morte, impara a seguire la sua azienda col piglio di sempre, curiosamente innovativa, fino alla morte che avviene per una polmonite a 57 anni

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 07 Marzo 2017 01:46 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Piero Fantechi . 25 Settembre 2018
  Inaugurata a Sesto Fiorentino la mostra antologica sul noto pittore toscano nel centenario della nascita   Scatizzi incanta il pubblico a La Soffitta Spazio delle Arti   E' stata inaugurata domenica 23 settembre a ...
Administrator . 24 Settembre 2018
Fotogallery HABITAT ECOVILLAGGIO Gambassi Terme (FI) ecovillagiohabitat@gmail.com
DEApress . 24 Settembre 2018
Sistema Documentario Integrato dell'Area Fiorentina SDIAF e Centro Studi e Archivio DEA   18 ottobre 2018 ore 17.00 - Via dell'Oriolo 24 - Firenze Luca Brogioni e Silvna Grippi presentano il Docufilm  UNA PAUSA DELL’ANIMA di Fra...
Silvana Grippi . 24 Settembre 2018
Eccoci al 18° MEDIARC - FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA IN VIDEO Firenze 25 – 27 Settembre 2018  il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze, propone la nuova edizione di MEDIARC - FESTIVAL INTERNAZIONALE ...
Antonella Burberi . 24 Settembre 2018
Fondazione CR Firenze (Via Bufalini n. 6) – dal 22 settembre al 18 novembre lo Spazio Mostre di Fondazione CR Firenze ospita la mostra “ARTISTE. FIRENZE 1900 – 1950”, promossa dalla Fondazione e Advancing Women Artists in collaborazione con il Gabine...
Antonella Burberi . 24 Settembre 2018
Ulay/Marina Abramovic Relation in Space 1976 video New York PALAZZO STROZZI - FIRENZE - Dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019 Palazzo Strozzi ospita la prima grande mostra retrospettiva italiana dedicata a Marina Abramović, una delle person...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
Da martedì 25 a giovedì 27 settembre a Milano, Fiera Rho, padiglione 9 A14 Cuoio di Toscana a LINEAPELLE, con uno spazio cinema, un seminario e tutte le novità moda Fall-Winter 2019/2020, dalle linee essenziali Martedì 25 settembre alle ore 15 ...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
Caffè Letterario delle Murate Libera Firenze e l'associazione Le Discipline presentano «Note Libere» con I SCREAM BOBO RONDELLI BARO DROM ORKESTAR MARZOUK MEJRI Venerdì 28 settembre dalle ore 19 presso il Cafè Letterario Le Murate (Piazza ...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, in esecuzione di un fermo emesso dalla Dda nei confronti di appartenenti alla cosca Alvaro di Sinopoli, accusati di associ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons