DEApress

Thursday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I murales dell'ex OPG "Je so' Pazzo" di Napoli (foto)

E-mail Stampa PDF

21369434 10155772856796979 6688663529124871944 n

21432727 10155772856731979 5406882334066943465 nLa settimana scorsa siamo stati nel quartiere Materdei a Napoli, al festival di Potere al Popolo organizzato dall'ex OPG Je So' Pazzo.
Per 4 giorni si sono susseguiti uno dopo l'altro dibattiti su lavoro, migranti, scuola e università, mutualismo. Il filo conduttore era la riscoperta di cosa vuol dire essere di sinistra oggi, come comunicare i propri messaggi, come mettere in pratica le idee dei collettivi provenienti da più di 30 città italiane. (Se volete dare un'occhiata al programma cliccate QUI).

Tra un'iniziativa e un concerto abbiamo trovato anche il tempo di dare un'occhiata in giro.. Il festival si è svolto infatti in una location del tutto particolare: un ex ospedale psichiatrco giudiziario (chiamati un tempo manicomi criminali). Dopo la chiusura, l'enorme edificio è stato per anni lasciato all'abbandono e nel 2015 è stato occupato da un gruppo di attivisti che l'hanno trasformato in uno dei laboratori politici più interessanti d'Italia. Al suo interno possiamo trovare oggi due ambulatori medici, un nido, un doposcuola, un campetto da calcio dove si allenano i bambini del quartiere, un'aula studio con biblioteca, una camera popolare del lavoro, la scuola di italiano per stranieri, la palestra, una parete di arrampicata, la sala attrezzi, la cucina industriale, il teatro e tantissime altre attività. Tutto completamente autofinanziato e portato avanti da volontari.. (altre informazioni QUI).

Persino il comune di Napoli ha ammesso il valore di questo luogo.

Senza dilungarmi troppo ecco a voi qualche scatto in esclusiva!
Se volete seguirlo su Facebook trovate la pagina->QUI.

21314832 10155772856831979 3078003899794678721 n21430344 10155772856906979 2498063419785338079 n21317594 10155772856996979 4371323773940474475 n21740501 2074062946146649 1096684994870051398 n21740685 2074063652813245 8809513455321484602 n

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Settembre 2017 14:51 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 19 Ottobre 2017
Un'esperienza multisensoriale tra cultura sapori e profumi è quella che ti può regalare una serata al Fulin! Il ristorante cinese che ha saputo portare in riva all'Arno la cultura dell'antico oriente, divenendo uno dei ristoranti asiatici più ricer...
Stefania Parmigiano . 18 Ottobre 2017
San Gennaro che allontana i fulmini dalla città di Onofrio Palumbo - Chiesa della Santissima Trinità (all'interno dell'Ospedale dei Pellegrini)  Foto di Stefania Parmigiano Il concetto di pronto soccorso in Toscana è profondamente d...
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2017
Firenze, Museo Archeologico Nazionale – La mostra Pretiosa vitrea, l’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana, visitabile dal 17 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, nasce dalla volontà del Museo Archeologico Nazionale di F...
DEApress . 17 Ottobre 2017
Il socialismo bolivariano non ha una buona stampa in Italia e nemmeno nel resto d'Europa. Per giorni è lanciato in prima pagina, attaccato con le più grandi bugie, poi viene consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un "esperimento...
Riccardo Fratini . 17 Ottobre 2017
Il voto di Vienna ha dato la sua preferenza a destra. Una scelta che si allontanna dal pensiero europeo avvicinandosi allo scettiscismo di chi dispone una chiusura mentale di fronte al progetto di una Europa globalizzata. Certo se per "Europa global...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons