L'Artico in fiamme

Sabato 27 Luglio 2019 18:24 Fabrizio Cucchi
Stampa

Numerose fonti (1) riportano degli incendi senza precedenti che stanno sconvolgendo le zone artiche.
Secondo l'ente statunitense NOAA (Amministrazione nazionale oceanica ed atmosferica) le regioni prossime al Polo Nord sarebbero soggette a riscaldarsi a velocità doppia rispetto al resto del pianeta (2). Questo ha favorito il formarsi di vasti incendi in Russia, Groenlandia e in Alaska.

La situazione è così pesante che è possibile osservare dallo spazio, molto chiaramente e senza bisogno di ricorrere a fotografie con risoluzione particolarmente elevata, enormi colonne di fumo (3).

Quelle di dimensioni maggiori sono comunque in Russia, dove vengono segnalati incendi in ben 11 regioni, i più vasti dei quali sarebbero nelle zone di Irkutsk, Krasnoyarsk, e Buryatia. Sembra che le autorità locali intervengano solo dove c'è una minaccia immediata per i centri abitati, essendo comunque poco attrezzate, prive di risorse economiche, e non troppo motivate per fronteggiare simili eventi. Si sono create però delle situazioni particolarmente gravi, con immediate ripercussioni sugli abitanti. Questo sarebbe il caso della città siberiana di Novosibirsk, dove il fumo degli incendi ha sensibilmente peggiorato la qualità dell'aria cittadina.

Analoga, la situazione in Alaska e in Groenlandia.

E' stato notato che l'anidride carbonica, sprigionata da questi eventi, contribuisce a sua volta a incrementare il riscaldamento globale, innescando così un circolo che sarà difficile da rompere...

Fabrizio Cucchi, DEApress

(1) https://www.bbc.com/news/world-europe-49125391 , https://www.theguardian.com/world/2019/jul/26/unprecedented-more-than-100-wildfires-burning-in-the-arctic-in-worst-ever-season
(2)https://www.upi.com/Science_News/2018/12/12/NOAA-Arctic-warming-at-twice-the-rate-of-the-rest-of-the-planet/5141544580754/
(3)https://www.sciencealert.com/unprecedented-wildfires-are-ravaging-the-arctic-and-the-images-from-space-are-astonishing

Share