Sgomberato il campo nomadi "Camping River" a Roma

Giovedì 26 Luglio 2018 18:41 Fabrizio Cucchi
Stampa

Il sito web della BBC (1), e l'Ansa(2), riportano la notizia secondo cui sarebbe stato effettuato oggi lo sgombero del campo nomadi romano denominato "Camping River", malgrado la sospensione del provvedimento ordinata dalla Corte europea di giustizia. L'operazione è iniziata all'alba, contro quella che fino ad ora è stata la casa per circa 300 persone. Per molti di loro non è chiaro dove potranno trovare un nuovo alloggio. La giustificazione ufficiale parla di "problemi sanitari". Le autorità affermano che il provvedimento è stato effettuato senza violenza, ma questa versione è contestata anche da una testimonianza riportata dalla stessa Ansa. Sembra che nel solo 2017 siano stati effettuati oltre 200 sgomberi forzati in tutt'Italia. Il presente governo ha in tutti i modi "gettato benzina sul fuoco" dell'intolleranza della popolazione verso i Rom e i Sinti, tradizionale capro espiatorio per i momenti di crisi. Ognuno di noi dovrebbe riflettere sui pregiudizi contro ogni "diverso" che servono solo a distogliere dalle vere cause dei gravi problemi economici e sociali dei nostri giorni.


Fabrizio Cucchi, DEApress

(1) https://www.bbc.com/news/world-europe-44966396


(2) http://www.ansa.it/lazio/notizie/2018/07/26/problemi-sanitari-sgombero-campo-nomadi_07f881fe-0635-42f4-9ed3-345ca661dc27.html

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 26 Luglio 2018 18:59 )