Eva Prima Pandora

Mercoledì 17 Febbraio 2021 18:01 Claire Le Doussal
Stampa

Eva Prima Pandora, l’opera del Louvre tra influenze bibliche et mitologiche e italiane

 

Une image contenant texte, livre, vieux

Description générée automatiquement

Jean Cousin il Vecchio, Eva Prima Pandora, Museo del Louvre, Parigi, 1550.

 

Eva prima Pandora dipinta da Jean Cousin il Vecchio è una delle maggiori opere del Rinascimento francese. È forse il primo nudo nella storia della pittura francese.

Qualche piste di lettura per capire questo dipinto:

Eva, che ha commesso il peccato originale, viene assimilata da Jean Cousin il Vecchio a Pandora che nella mitologia greca diffonde mali tra gli uomini aprendo per curiosità il vaso di Epimeteo.

Questo corpo nudo è un'immagine della vana bellezza del corpo femminile che non dura e che, come la scatola di Pandora che apre per curiosità, o il frutto dell'albero della conoscenza condiviso da Eva, inganna.

Un'opera francese, con influenze italiane.

La posizione del corpo di Eva prima Pandora e la sua tiara tra i capelli sono direttamente ispirate alla Venere Urbino dipinta nel 1538 da Tiziano.


Une image contenant intérieur, pose

Description générée automatiquement

Tiziano Vecellio, Venere di Urbino, 1538, Galleria degli Uffizi, Firenze

La delicata modellazione del corpo e la finezza dell'esecuzione pittorica riflettono l'influenza di Leonardo da Vinci.

Le gambe sproporzionatamente allungate e le linee sinuose di Eva prima Pandora prendono come modelli i nudi dipinti da Rosso Fiorentino e dal Primaticcio, nella galleria di François I nel Castello di Fontainebleau.

Rosso Fiorentino, La Ninfa di Fontainebleau, 1530-1540, Fontainebleau, Galleria Francois I.

 

 Infine, Cousin si ispirerà all'opera scultorea di Benvenuto Cellini: La Ninfa di Fontainebleau, fusa in bronzo, nella forma e nella composizione.

 

Benvenuto Cellini, Ninfa di Fontainebleau, 1542-1543, Museo del Louvre.


Scopri quest'opera piena di mistero situata al secondo piano dell'ala Richelieu del Louvre nella stanza 823!

 

Claire Le Doussal

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 10 Marzo 2021 09:45 )