Piegaro (PG) - il borgo disabitato

Martedì 09 Luglio 2019 09:34 Silvana Grippi
Stampa

 

piegaro-3.jpg

Per ripopolare il centro storico del borgo di Piegaro il Comune ha fatto un bando.

Piegaro, il Comune che ti paga per andarci a vivere: come presentare la domanda

"Il comune ti paga per andarci a vivere. Il bando del Comune contro lo spopolamento del borgo: aiuti alle famiglie che stabiliranno qui la loro residenza. Il comune paga per andarci a vivere. chiedere come presentare la domanda". 

Potrebbe interessarvi:

www.perugiatoday.it/cronaca/piegaro-bando-soldi-affitto-centro-storico-comune-2018.html. 
/www.facebook.com/pages/PerugiaToday/100142986753754

Geografia del territorio:

Piegaro è prevalentemente collinare, infatti solo un quinto di esso è pianeggiante. Il rilievo più importante è Montarale (853 m s.l.m.) con un bellissimo panorama della zona orvietana. 

Ci sono due catene collinari che lo contraddistinguono e che delimitano il corso del fiume Nestòre; quella più a nord è coltivata a cereali, viti ulivi, mentre più a sud è coperta da boschi di lecci, roveri, castagni e pini

Nel territorio comunale si trova l'area archeologica Città di Fàllera, antico insediamento risalente all'età del ferro.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 16 Luglio 2019 12:02 )