RADICI UMANE

Domenica 06 Settembre 2020 18:55 Silvana Grippi
Stampa

riswrse_umane_n.jpg

Oggi sono andata in Piazza S. Croce a Firenze dove si stava svolgendo la Fierucola in Piazza S. Croce. Un piccolo assemblamento di nuove prospettive di creatività e produzione manuale. Ora oltre agli artigiani è aggiunto ache il Mercato dei contadini ed ho scoperto tanti giovani che producono e provano a vendere i loro prodotti. Girovagando tra le varie bancarelle ho trovato interessante l'accoppiamento tra Associazioni e Aziende e cecando informazioni ho trovato e riconosciuto un giovane (Massimiliano) che aveva lavorato come volontario presso l'associazione D.E.A.onlus, e che ora aveva aderito ad un progetto diventando Azienda Agricola. Questi nuovi modi di lavorare e affronare le problematiche esistenziali sono il nostro futuro. Grazie! 

Ecco qui di seguito spiegato il loro progetto di scelta di vita:

Raccontatemi del vostro progetto

Il PROGETTO RADICI UMANE nasce dall'accoglienza familiare dell'associazione le C.A.S.E. e dei suoi abitanti, alcuni dei quali, pur essendo  in un cammino migrante, hanno deciso già da qualche anno di coltivare l'orto di fronte alla loro attuale casa.  L'obbiettivo  non era solo autosostenersi, ma creare una reale inclusione attraverso il lavoro e lo scambio culturale con la comunità vicina. Per questo gli "orti delle C.A.S.E." si stanno trasformando in un progetto allargato a tutto il territorio con il contributo di diverse energie umane che stanno dando vita ad un percorso di condivisione introrno alla terra.

Cosa state facendo?   Coltiviamo senza l'uso di sostanze derivate da sintesi petrolchimica, rispettando la terra. I rapporti tra le persone fanno utilizzare  in maniera responsabile le risorse disponibili. 
Le nostre radici umane affondano nella terra fertile di una comunità, dove sguardi, parole e gesti quotidiani fanno di un territorio un luogo dove è possibile ogni vita. La stessa vita che, seminata, nutrita e raccolta ci offre ogni giorno l'essenziale dono del cibo.

 

Per info: radiciumane@gmail.com

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 08 Settembre 2020 08:47 )