La Street Art invade Firenze nella lotta contro la solitudine

Sabato 20 Febbraio 2021 11:33 Monica Mazzoni
Stampa

La Street Art di Ache 77 diverrà strumento visivo per la conoscenza del servizio offerto da Voce Amica Firenze, la più antica help-line italiana, che offre un servizio di ascolto e di sostegno dinanzi alla solitudine ed emarginazione. Questo servizio è gratuito ed accessibile a tutti. Il progetto porterà alla realizzazione di una mostra diffusa in vari spazi di Firenze, a cielo aperto, per sensibilizzare sul tema della solitudine e far sapere che al numero 055 2478666 c’è una Voce Amica pronta ad ascoltare.

Per finanziare il progetto è stato scelto lo strumento del crowdfunding per cui è possibile fare una donazione sulla piattaforma Eppela (www.eppela.com/diffondiunavoceamica) a partire da mercoledì 17 febbraio per 40 giorni.

Immagine collegate a questa campagna saranno realizzate per tutta la città e collegate da un nastro adesivo rosso con la scritta “fragile” e questo scotch verrà utilizzato per anticiparla in giro per la città e sarà visibile su cabine telefoniche ed altri elementi urbani.

Il progetto è promosso nell’ambito della iniziativa Social Innovation Jam 2 di Fondazione CR di Firenze, in collaborazione con Impact Hub Firenze e Feel Crowd e copro mosso dall’assessorato alla lotta alla solitudine del Comune di Firenze, con la partnership della Street Levels Gallery.

Share