"Different Times", I giardini di Mirò

Venerdì 18 Gennaio 2019 12:02 Piero Fantechi
Stampa
Nuovo album e nuovo tour per la band emiliana
IMG_7911.jpg
 
 
Giardini di Mirò, leggenda della musica indipendente italiana, festeggiano i 20 anni di carriera con un nuovo album e un nuovo tour, "Different Times". Si parte venerdì 18 gennaio da Milano, alla Santeria Social Club.
 
“Different Times”, prodotto dalla 42 Records (una delle principali etichette nel panorama nazionale) è stato inserito nella classifica dei migliori album del 2018 da molte riviste di settore (Rolling Stone, Impatto Sonoro, Indiependente, etc).
 
Un ritorno in grande stile, un equilibrio tra classicità e novità che attraversa tutto il nuovo lavoro e che ben traspare dalla title track: un viaggio strumentale di circa nove minuti dove il classico sound dei GDM viene screziato di suggestioni inedite e dallo spiccato sapore cinematografico.
Ma in “Different Times” c’è molto di più, ci sono nove brani incredibilmente densi e 50 minuti di musica, ci sono collaborazioni prestigiose, come quelle con Adele Nigro (Any Other) in “Don’t Lie”, Robin Proper-Sheppard dei Sophia in “Hold On”, Glen Johnson dei Piano Magic in “Failed to Chart” e Daniel O’Sullivan nella finale “Fieldnotes”, c’è una compattezza liquida che in tanti negli anni hanno provato a replicare, ma che praticamente nessuno ha saputo eguagliare.
 
“Different Times” vuole essere anche una riflessione sulla durata del tempo. Senza dare particolari giudizi, solo accettandone le regole e le sue conseguenze, con lo sguardo che si muove verso altre parti del mondo, su altre centralità, mentre inevitabilmente cambiano la geografia e l’importanza delle cose. Anche per questo lo scatto di copertina, ad opera di Simone Mizzotti, mostra un campetto da calcio sperso in una periferia qualunque. Solo che quella periferia è in Cina.
 
Ecco le date:
 
18 gennaio - Milano - Santeria
19 gennaio - Pisa - Lumiere
25 gennaio - Roma - Monk
26 gennaio - Terlizzi (BA) - MAT
7 febbraio - Lugano (CH) - Studio Foce
8 febbraio - Ravenna - Bronson
9 febbraio - Verona - Colorificio Kroen
15 febbraio - Torino - Spazio211
16 febbraio - Firenze - Auditorium Flog
22 febbraio - Pordenone - Astro Club
2 marzo - Bologna - Locomotiv
3 marzo - Genova - La Claque
22 marzo - Ascoli Piceno - Klang Festival 
 
Formazione: Corrado Nuccini (chitarra, voce), Jukka Reverberi (chitarra, voce), Mirko Venturelli (basso, clarino, sax), Emanuele Reverberi (violino, tromba, sax), Lorenzo Cattalani (batteria).

Share