Ippolito: il suo "Piano Pop"

Mercoledì 27 Gennaio 2021 15:22 Silvio Terenzi
Stampa

Ippolito
“Piano Pop”

piano pop

“Quando” (Pino Daniele) - Official Video

Disco di grandi omaggi, disco di grande impegno culturale ed estetico quello del cantautore campano Ippolito, artista eclettico che torna in scena con un disco come “Piano Pop”, lavoro con cui rende merito e gloria alla grande canzone pop d’autore italiana. Il nuovo singolo è dedicato alla celebre “Quando” di Pino Daniele… e dentro queste tracce ritroviamo Tiziano Ferro, Tozzi, Ramazzotti ma anche un grandissimo Totò… c’è la storia, c’è solo un piano, c’è solo la grande musica italiana.

“Piano Pop”: secondo te serve altro per descrivere questo disco? Due parole importanti…
Essenziale, sintetico ma credo molto personale.

Canzoni di grandissimo impatto mediatico. Ma se ti chiedessi perché non scegliere anche grandi canzoni ma meno conosciute? C’è una precisa ragione in questa tua decisione?
Avrei scelto tantissimi altri brani che non sono in questo disco. Si lo so, di canzoni meravigliose della musica leggera ce ne sarebbero state ancora tante da inserire, ma per questioni di spazio non ho potuto fare diversamente. Vuoi sapere chi manca all'appello? Baglioni e Lucio Dalla su tutti.

Come hai scelto i tuoi target? Hai scelto prima i nomi e poi li hai misurati sul tuo piano o viceversa?
È stato un feedback, ho lavorato nella scelta sia con il cuore, sia con la ragione. Ho voluto scegliere quelle canzoni che hanno accompagnato la mia adolescenza, ma al contempo, che hanno segnato la storia della musica leggera nella mente di ognuno di noi.

E anche questa scelta di mettere a nudo il suono di questo disco… perché solo un piano?
Solo un piano per rendere tutto più personale, certo è più rischioso ma così facendo sono riuscito in un'interpretazione che è tutta farina del mio sacco. Lo ripeto sempre, rifarsi alle versioni originali, è puro karaoke e a me non piace.

A chiudere: molto bello il tuo ultimo video. Dov’è stato girata questa clip per dare omaggio al grande Pino Daniele?
Abazia del Goleto, Sant'Angelo dei Lombardi in provincia di Avellino. E' un posto stupendo, lo conoscevo già molto prima di fare il videoclip. Ti confesso un segreto, abbiamo girato le riprese a una temperatura sotto zero, faceva davvero freddo. Immagina quella bellissima ragazza che vedete con me nel video, vestita di un semplice vestitino con le bretelline, che fatica avrà fatto. E' stato diffcile, le mie mani erano congelate ed a stento riuscivo a suonare. Sono contento del risultato.

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 27 Gennaio 2021 15:32 )