DEApress

Monday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Recensione di "In perfetto Orario" di Luca Rinarelli

E-mail Stampa PDF

 

9788867978274.jpg

“In perfetto orario” decisamente un bel noir ad opera del torinese Rinarelli.

Torino, ma anche Genova, è il luogo in cui si dipana la trama del libro.

Una Torino alle prese con l’avvicinarsi delle olimpiadi invernali ed i lavori ad essa connessi. Ovviamente abbiamo a che fare con omicidi e morti conseguenti, ma in questo caso non siamo di fronte ad alcuna indagine investigativa.
Ci troviamo ad avere a che fare con una realtà oggettiva, quella di due mondi in dissoluzione: quello dell’Est Europa e quello della Torino capitale dell’industria metalmeccanica coi i suoi scheletri di fabbriche abbandonate e divenute rifugio per chi ha non ha più niente.
Dalle ceneri di questi due mondi si intrecciano le vite dei personaggi di questo noir. Dall’anomalo sicario di professione, ex agente dei servizi segreti della DDR, che invece di essere assoldato fa un percorso inverso ed è lui che assolda gli affamati di vendetta i quali non essendo capaci di divenire killer si affidano alle sue capacità , “vivo nel dolore degli altri” è la sua filosofia di vita, un killer solitario che desidera e cerca la socialità; alla prostituta divenuta tale non certo per libera scelta ma perché costretta dal miraggio di una vita migliore; dall’operaio emigrato dal sud in cerca di fortuna nel nord industriale e che la crisi economica e le scelte speculative di chi privilegia la nocività al diritto alla salute, portano a cercare vendetta; agli scarti umani e derelitti prodotti da una società malata; un noir che si potrebbe definire di denuncia sociale in cui la ricerca di un’affettività umana è indispensabile per andare avanti come vero antidoto alla solitudine.

Ma oltre a questo è interessante come i protagonisti, almeno due di sicuro, si macinano nei dubbi verso scelte discutibili che a lungo andare non convincono più e che desiderano abbandonare.

Share

Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Novembre 2018 10:15 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvio Terenzi . 24 Giugno 2019
SOS - SAVE OUR SOULS“ESSE O ESSE” ASCOLTALO on SoundCloud Essere o non essere. Ed è così che si può leggere il nuovo album degli SOS - SAVE OUR SOULS dal titolo “Esse o esse”, disco di quel rock made in Italy che ha accompagnato la generazione di...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2019
TANTISSIMA GENTE VENUTA DA TANTI LUOGHI PER ONORARE LORENZO ORSETTI MORTO PER LA LIBERTA' DEI POPOLI. AD ATTENDERLO LA NONNA INSIEME AD UNA FOLLA IMMENSA  
Silvana Grippi . 23 Giugno 2019
CARO LORENZO HAI DONATO LA TUA VITA PER LA LIBERTA' E IDIRITTI DEI POPOLI.GRAZIE FOTO DISILVANA GRIPPI
Silvana Grippi . 22 Giugno 2019
Elezioni in Mauritania - Oggi voteranno oltre un milione di persone  per le prime elezioni democratiche dall'indipendenza del Paese avvenuta nel 1960. Per la successione di Mohamed Ould Abdel Aziz, salito al potere con un colpo di stato nel...
Silvana Grippi . 22 Giugno 2019
 Agenzia di stampa - DEAonlus Informazione -  Formazione - Comunicazione sociale DEApress crea opportunità di dialogo e scambi Presente alle iniziative per l'ambiente e il sociale organizza forum, eventi e dibattiti  su imm...
DEApress . 21 Giugno 2019
DEApress . 21 Giugno 2019
Innovazione, l’Università di Firenze presenta cinque brevetti al Techshare Day L’appuntamento è in programma a Torino martedì 25 giugno nell’ambito dell’Italian Tech Week   La ricerca dell’Università di Firenze alla ribalta nazionale al&n...
DEApress . 21 Giugno 2019
    PISTOIA BLUES FESTIVAL 2019 5-10 LUGLiO 2019 - 40esima edizione   BLACK STONE CHERRY (ad ingresso libero) THIRTY SECONDS TO MARS, ROBBEN FORD, ERIC GALES,  NOEL GALLAGHER, BEN HARPER e ...
DEApress . 21 Giugno 2019
Il ricordo di Zeffirelli apre l’edizione 2019 dei 'Fochi' di San Giovanni   Il titolare della ditta Mazzone, ‘’Sarà un spettacolo ancora più coreografico per celebrare i nostri 40 anni a Firenze’’   Si aprirà con il r...

Galleria DEA su YouTube