DEApress

Tuesday
Nov 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

L'Università di Pisa per i giornalisti

E-mail Stampa PDF

DEApress vi segnala il nuovo protocollo d'intesa firmato tra la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa e l’Ordine dei Giornalisti per sviluppare e promuovere la professione giornalistica e assicurare lo sviluppo di processi culturali integrati. Di seguito il Comunicato stampa:

Siglato il Protocollo d’intesa tra la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’ Università di Pisa e l’Ordine dei Giornalisti
Il 28 febbraio 2012 il Centro interdisciplinare di ricerche e di servizi sulla comunicazione (C.I.Co.) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa e l’Ordine dei Giornalisti della Toscana hanno approvato un Protocollo d’intesa allo scopo di sviluppare forme di collaborazione per la promozione della cultura giornalistica, per organizzare attività di formazione e di aggiornamento sui temi della comunicazione giornalistica e per svolgere sondaggi e ricerche inerenti il giornalismo.
Il C.I.Co.è il Centro interdisciplinare della Facoltà di Lettere nato oltre sette fa per promuovere la nascita e lo sviluppo di ricerche inerenti la comunicazione, per organizzare momenti d'incontro e di scambio di idee e per offrire consulenze e servizi in ambito comunicativo, sia all'interno che all'esterno della Facoltà, collaborando anche con centri italiani e internazionali che perseguono finalità analoghe.
L’Ordine toscano dei giornalisti ha sottoscritto questo protocollo con la Facoltà di Lettere che consentirà all’Ordine di avere il supporto di un partner altamente qualificato per sviluppare e promuovere la professione giornalistica e assicurare lo sviluppo di processi culturali integrati.
“Si tratta di un accordo che abbiamo perseguito con grande interesse – hanno dichiarato il prof. Fabris, Presidente del CICo, e Carlo Bartoli, presidente dell’Odg toscano – e al quale seguiranno altri accordi e convenzioni per ampliare e la collaborazione tra il CICO e l’Ordine dei giornalisti, anche in vista di specifiche attività di formazione e progetti innovativi”.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 30 Aprile 2012 12:41 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...

Galleria DEA su YouTube