“Dal Sessantotto ad oggi: continuità e mutamenti di percorsi”

Mercoledì 31 Gennaio 2018 19:42 Silvana Grippi
Stampa

1975_-_Graffito_Università_Lettere.jpg

Firenze - Graffiti alla Facoltà di Lettere - ph. Silvana Grippi

Il Sessantotto in Italia iniziò nel sessantasette: Trento, Pisa, Torino….

 

Il 30 Gennaio 1968 iniziarono le lotte degli studenti con una grande manifestazione appoggiata anche dagli operai... A Firenze,  in piazza S. Marco, una carica della polizia fermò gli studenti... Di seguito furono occupate tutte le Facoltà universitarie... Si scioperava continuamente e c'erano "disordini mirati" sia nelle scuole che nelle piazze.
A Roma ci fu Valle Giulia....e molte altre situazioni tutte ancora da raccontare. ...

Su questo e su molte altre cose abbiamo voluto organizzato il Convegno dal titolo “Dal Sessantotto ad oggi: continuità e mutamenti di percorsi” a cui parteciperanno alcuni dei protagonisti di quel periodo storico, tra cui: Guido Viale, Oreste Scalzone, Franco Piperno e molti altri.....

Incontriamoci Sabato 3 Febbraio 2018 alle ore 15  presso la mensa di Via San Gallo per poi spostarci all'Auditorium di S. Apollonia in Via San Gallo 25A - Firenze considerata luogo simbolo del Sessantotto a Firenze.

Il Presidente dell’Archivio ’68 di Firenze

Maurizio Lampronti

10382157_10205018093482622_1684404492531434678_n1.jpg

 E' disponibile su YouTube il video "I Nostri Anni dell'Utopia" realizzato dal Centro DEA, DEApress, con la collaborazione dell'Archivio il 68 al seguente indirizzo:

https://www.youtube.com/watch?v=qz8vXUWFAcA

screen_video_2.jpg

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 02 Febbraio 2018 12:36 )