DEApress

Tuesday
Mar 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I luoghi e i monumenti di Cosimo I de’ Medici in una app

E-mail Stampa PDF

Visualizzazione di Sala.jpg

 

I luoghi e i monumenti di Cosimo I de’ Medici in una app

Il progetto realizzato dell’Accademia delle Arti del Disegno, che apre le porte al pubblico per un ciclo di conferenze dedicate al granduca suo fondator

 

 

Una app gratuita, scaricabile sul proprio smartphone, che consente mentre si è in viaggio (o anche stando semplicemente seduti) di reperire le informazioni essenziali sui più grandi monumenti voluti dal granduca Cosimo I de’ Medici. Il progetto di georeferenziazione e descrizione dei luoghi caratterizzati dall’interventismo di Cosimo I è stato realizzato dall’Accademia delle Arti del Disegno con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Rientra tra le iniziative con cui l’Accademia presieduta da Cristina Acidini, che fa parte insieme a numerosi enti e istituti culturali del Comitato organizzatore costituito dal Comune di Firenze per celebrare i 500 anni dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici, vuole ricordare la singolare figura del proprio fondatore e il suo impegno per la nascita di un moderno stato unitario (oggi Regione Toscana). La app, curata da Carlo Francini, permette l’accesso a contenuti storicamente ed artisticamente validati da un nutrito gruppo di studiosi di varie università ed istituzioni, che hanno sviluppato il progetto sotto l’egida dell’Accademia delle Arti del Disegno: Firenze e la Toscana diventano così i protagonisti di un viaggio che è possibile compiere da parte di chiunque sia interessato.   
L’Accademia apre anche le porte della sede di Palazzo dei Beccai (in via Orsanmichele, 4) per il ciclo di conferenze a cura di Carlo Francini
 “COSIMO I mezzo_millennio”, tenute dai propri Accademici e aperte al pubblico. Il 15 marzo (ore 17.30) si svolgerà la conferenza “Arte e PotereCosimo e la nascita dell’Accademia del Disegno”tenuta dall’archivista dell’Accademia Enrico Sartoni, che affronterà il tema della nascita dell’Accademia e i rapporti del duca Cosimo con l’ambiente artistico fiorentino. L’Accademia, infatti, fu il primo istituto pubblico di arte fondato nel mondo occidentale il 12 gennaio 1563 divenendo già nel primo decennio di vita un organismo forte e potente a cui furono affidati, tra l’altro, gli apparati per i solenni funerali di Michelangelo, la costruzione della sua tomba in Santa Croce, la costruzione della Cappella di San Luca in Santissima Annunziata e ancora gli apparati artistici realizzati in occasione degli ingressi trionfali in città, nonché la creazione presso la sede di un vero e proprio tribunale che contribuì alla nascita della figura autonoma dell’artista differenziandola da quella dell’artigiano ed evolvendo la formazione dalla bottega verso la scuola.

 

Per il ciclo primaverile seguiranno altri 4 incontri: il 5 aprile Francesco Vossilla affronterà il tema della scultura tra Bandinelli, Cellini e Ammannati, il 10 maggio Carlo Francini illustrerà il rapporto tra Cosimo e Palazzo Vecchio, il 24 maggioLorenzo Tanzini illustrerà la nascita sotto Cosimo della Toscana moderna ed il 7 giugno Gianluca Belli mostrerà la Firenze cosimiana nel suo assetto urbano e nell’impronta monumentale. Il ciclo di lezioni riprenderà a settembre.

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 14 Marzo 2019 19:06 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvio Terenzi . 25 Marzo 2019
Massimiliano Cusumano "ISLAND TALES" "Ballarò" - Official HD Un disco di spessore e forza poetica, visioni che sembrano reali e forme date in pasto alla fantasie e alle speranze. Chitarrista e compositore siciliano: Massimiliano Cusumano pubblica...
DEApress . 25 Marzo 2019
26 marzo, ore 17.30   Alba Donati presenta   Stefano Crespi,  Immagine, voce femminile. Arte e poesia (Le Lettere)     (ingre...
Silvana Grippi . 23 Marzo 2019
Ufficio Stampa DEApress comunica: Martedì 2 Aprile ore 17.30 Giardino dei Ciliegi Riccardo Torregiani Antirazzista, resistente, uomo di pace. a cura di Emanuela Giugni e Moreno Biagioni Edizioni Piagge ConLuisa Petrucci, LiberetutteDebora Pi...
DEApress . 23 Marzo 2019
Istanbul, 20.3.2018 processo contro l'associazione di avvocati CHP, dichiarazione finale degli osservatori letta da Fabio Marcelli all'uscita dall'aula: We international observers, lawyers from Italy, France, Belgium, Germany, Greece and The Net...
Silvana Grippi . 22 Marzo 2019
17esima edizione del Korea Film Fest Hotel Savory - conferenza stampa e intervista all'attore Jung Woo-sung  Elisabetta Vagaggini - ph.Silvana Grippi Riccardp Ghelli - p. Silvana Grippi      
DEApress . 22 Marzo 2019
Foto di Andrea Berti
DEApress . 22 Marzo 2019
  Le GIORNATE FAI DI PRIMAVERA tornano il 23 e 24 marzo alla loro 27° edizione con l'apertura di 1100 luoghi straordinari di tutta Italia e il Gruppo FAI Pistoia, con la collaborazione del Gruppo FAI Giovani Pistoia, offre l'opportunità special...
DEApress . 22 Marzo 2019
‘Marcia per il Clima, contro le grandi opere inutili e la devastazione Ambientale 23 Marzo 2019 Piazza Repubblica, ore 14,00 - Roma - Noi mamme, il 23 marzo, saremo a Roma alla ‘Marcia Per il clima, contro le grandi opere inutili e la devas...
DEApress . 22 Marzo 2019
Di seguito riportiamo l'articolo pubblicato su Radio Onda d'Urto il 20/03/2019 FIRENZE DOMENICA 31 MARZO MANIFESTAZIONE PER HEVAL TEKOSHER.   “Il corpo di Lorenzo è stato recuperato, ce lo ha confermato  la Farnesina: ora...

Galleria DEA su YouTube