DEApress

Friday
May 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Florence Korea Film Festival, Al via la 17esima edizione

E-mail Stampa PDF

Il festival dedicato al meglio della cinematografia sud-coreana

si terrà

a Firenze dal 21 al 28 marzo al cinema La Compagnia e il 29 Marzo al Buh! – Circolo Culturale Urbano

 

Visualizzazione di Human, Space, Time and Human.jpg

 

 

La nuova società coreana tra contraddizioni e benessere, il ritorno dei grandi maestri del cinema e i futuri distopici al 17/mo Florence Korea Film Fest

 

La nuova società coreana, tra le sue contraddizioni e i nodi irrisolti di una nazione apparentemente immersa nel benessere, il ritorno dei grandi maestri del cinema con gli ultimi lavori di Kim Ki-duk, Lee Chang-dong e Hong Sang-soo; i futuri distopici fotografati in pellicole come “Illang: The Wolf Brigade” o “Human, space, time and human” e ancora i valori che legano le persone alla famiglia: sono questi alcuni dei temi e protagonisti del 17/mo Florence Korea Film Fest, il festival dedicato al meglio della cinematografia sud coreana contemporanea che si terrà dal 21 al 29 marzo al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour, 50/r) e al Buh! Circolo Culturale Urbano (via Panciatichi, 16) per il party di chiusura.

La manifestazione quest’anno propone un ricco programma con 45 titoli tra corti e lungometraggi, premiati nei festival di tutto il mondo con anteprime, incontri con gli autori, una mostra, eventi collaterali e ospiti tra cui spicca il nome di Jung Woo-sung, star coreana e interprete tra i più amati in patria, omaggiato da una selezione di 6 titoli dedicata al suo poliedrico percorso artistico. L’attore, insieme al regista Kim Jee-woon presenterà venerdì 22 marzo, l’ultima pellicola di cui è protagonista, il fantascientifico “Illang: The Wolf Brigade” (2018) del regista Kim Jee-woon che sarà presente in sala per rispondere direttamente alle domande del pubblico. Ambientato in un distopico futuro nel 2029, un’organizzazione terroristica chiamata la Setta, contraria alla riunificazione delle due Coree, comincia ad affermarsi. Per contrastarla il governo formerà un’unità speciale di sicurezza chiamata “uomini lupo”.

La manifestazione, ideata e diretta da Riccardo Gelli dell’associazione Taegukgi – Toscana Korea Association che celebra il cinema sudcoreano, è organizzata in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana, Regione Toscana, Comune di Firenze, Confesercenti Firenze, Publiacqua e KOFIC - Korean Film Council, e inaugura l’ottava edizione della Primavera Orientale.

Ha dichiarato Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana: "Grazie al Florence Korea Film Fest Firenze e la Toscana sono diventati un punto di riferimento nelle relazioni con la Corea del Sud. Non posso dimenticare come Riccardo Gelli, direttore artistico del Florence Korea Film Festival, ‘concepì’ questo festival diciassette anni fa. Gelli e i suoi collaboratori seppero guardare lontano, proponendo a Firenze quella che oggi è una rassegna di grandissimo interesse per tutta Italia e persino per l’Europa. Il cinema come specchio di una società in continua evoluzione è lo strumento attraverso il quale conoscere la cultura, i costumi e le evoluzioni sociali che vive un paese come la Corea. Oggi che tutti i riflettori sono accesi su Firenze, come rappresentante della Regione Toscana, mi sento particolarmente coinvolto e orgoglioso perché quel festival che venne concepito 17 anni fa è diventato qualcosa di molto importante".

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 14 Marzo 2019 20:10 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 23 Maggio 2019
Il sito web della BBC (1) riporta la notizia del ricorso della "Wikimedia Foundation" (la fondazione senza scopo di lucro che "è dietro" alla nota enciclopedia collaborativa on-line Wikipedia), presso la Corte Europea dei diritti umani, contro la Tur...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2019
Pompei - Questa foto presumibilmente risale agli anni 50. Il Tempio della Fortuna Augusta dedicato ad una DEA, risale al I secolo a.C., presumibilmente compreso tra il 13 a.C., anno del termine delle campagne di conquista di Augusto ...
DEApress . 23 Maggio 2019
Riceviamo e pubblichiamo: OTEME - Osservatorio delle Terre Emerse e Associazione Culturale dello Scompiglio presentano UN SALUTO ALLE NUVOLEVideo ...
DEApress . 23 Maggio 2019
  Sono davvero salve le Gualchiere trecentesche di Firenze in riva d’Arno? Prestigioso monumento industriale medievale, definito dallo storico Fernand Braudel “il maggiore impianto industriale dell’Europa pre-industriale” (ce lo ha...
DEApress . 22 Maggio 2019
La Galleria DEA e la redazione DEApress da circa un anno hanno provato ad aprire un punto di ritrovo e vendita ma purtroppo non riusciamo a coprire le spese perché rifiutamo la pubblicità. Abbiamo bisogno di aiuto oppure il prossimo mese chiudiamo: s...
Silvana Grippi . 22 Maggio 2019
Programma in preparazione verrà fatto a Villa Romana Firenze
DEApress . 22 Maggio 2019
SGRANA & TRABALLA 2019‪23-24-25‬ MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA e CULTURA POPOLARECENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA' ---------------------- GIOVEDI 23 MAGG...
DEApress . 22 Maggio 2019
  Evento internazionaleArnoLab019 Official OPENING22 maggio 17.00Official OPENING Il Progetto RIVA riapre...
DEApress . 21 Maggio 2019
Stragi di capaci e via d’Amelio. 27° anniversario: Palermo Chiama, Lucca risponde, 23 maggio 2019, dalle 9 alle 13 al Palatagliate, via delle Tagliate II, 841 -Lucca- Il 23 maggio 2019 si celebra il 27° anniversario delle stragi di Capaci e di via d...

Galleria DEA su YouTube