DEApress

Thursday
Nov 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

A Siena torna il mercato nel Campo

E-mail Stampa PDF

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

comunicato stampa novembre 2019

 

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle ore 8 alle 20, in Piazza del Campo si rievoca il "mercato grande" seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali

A Siena torna il Mercato nel Campo:

due giorni all’insegna della cultura del gusto

In uno degli scenari più belli del mondo, produttori locali e nazionali propongono il meglio di “arti e mestieri” per un appuntamento che affonda le radici nella storia

 

A Siena sabato 7 e domenica 8 dicembre si rinnova l’appuntamento con il Mercato nel Campo. Una delle piazze più belle del mondo riscopre le sue origini medievali e ospita un evento di vita quotidiana, quel “mercato grande” che, ai tempi della Repubblica di Siena, rappresentava una delle principali forme di approvvigionamento e che viene allestito secondo le regole di allora.

 

Oltre 160 caratteristici banchi in legno saranno disposti nella conchiglia di Piazza del Campo seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali, al tempo in cui si scriveva il “Costituto Senese”, prima carta costituzionale redatta in volgare, che fu adottata nel 1309 per regolare ogni aspetto della vita della città.

Sarà così riproposta la dislocazione originaria del mercato medievale con la distinzione in due grandi aree di vendita, quella alimentare e quella dedicata all’artigianato, e il relativo raggruppamento per categorie al loro interno.

 

In mostra i migliori prodotti della tradizione senese e alcune eccellenze provenienti da ogni parte d'Italia, per un viaggio dei sensi, alla scoperta di un universo di sapori, profumi, bellezza e tipicità, nel segno di un’eccellenza che da sempre fa di Siena una vera e propria "città del gusto". I visitatori potranno assaggiare e conoscere, chiedendo agli stessi produttori curiosità e informazioni.

 

Nel nome dell’olio extravergine d’oliva

Tema del Mercato nel Campo 2019 è “Aromi, essenze e sapori dell’olio d’oliva” in onore al prodotto che, insieme al vino, meglio rappresenta il territorio senese e in occasione dei primi 25 anni di attività dell’Associazione Città dell’Olio che saranno celebrati proprio a Siena.  Nel corso della due giorni, nel Cortile del Podestà, l’Associazione Città dell’Olio propone la mostra fotografica “Paesaggi rurali storici”, mentre laboratori e cooking show rivelano le straordinarie qualità “dell’oro verde”.

 

I laboratori nel Cortile del Podestà

E’ dedicato ai più piccoli l’incontro “I Bambini e l’olio Evo” che l’Associazione nazionale Città dell’Olio propone per sabato 7 dicembre (dalle ore 10.00 alle ore 12.00). In maniera divertente e coinvolgente, i partecipanti potranno imparare a degustare l’olio extra vergine di oliva riconoscendone pregi, difetti e territori di provenienza.

 

Sempre ai più piccoli sono dedicati i laboratori “Imparare giocando e…leggendo” che la casa editrice Federighi Editori propone sabato 7 (dalle ore 16.00 alle 18.00) e domenica 8 (inizio alle 11.30, alle ore 15.00 e alle ore 16.00).  Cristina Bartoli, pedagogista e bibliotecaria e Celina Elmi, Elisa Puccioni e Carlotta Antichi autrici e illustratrici, animano un incontro all’insegna del divertimento in cui si stimolano la passione per la lettura, la voglia di raccontare, di liberare la fantasia e di disegnare. I bambini sono invitati a diventare "illustratori per un giorno", scoprendo come nasce un libro, dall'idea alla stampa.

 

L’olio nella cosmesi è invece l’incontro in cui sabato 7 e domenica 8 dicembre (ore 16.30), l’esperta di benessere Sonia Maroni spiega e dimostra al pubblico come si usano i prodotti a base di olio d’oliva.

 

I cooking show – area Gavinone

Immancabili i cooking show del Mercato nel Campo che quest’anno si vestono di novità.

Si comincia sabato 7 alle ore 15.00 con la sfida “Strangozzi contro pici”, un viaggio tra due tipi di pasta tipici raccontato dai cuochi del territorio con artigiani pastai che lavorano davanti al pubblico. Giuliana Leopardi, titolare dell’omonimo pastificio di Norcia, mostra la preparazione degli strangozzi mentre Paolo Contemori del ristorante l’Angolo di Acquaviva di Montepulciano (Siena) cura la realizzazione dei pici.

 

Sempre sabato 7 dicembre alle ore 16.00 “L’olio d’oliva incontra il gelato”, un appuntamento in cui, il maestro gelatiere Antonio Lisciandro fa incontrare il gelato ad un eccellente olio extravergine d’oliva.

 

Domenica 8 dicembre alle ore 15.30 invece “La Confraternita della Ribollita sposa l’olio extravergine d’oliva”: il giornalista Federico Fazzuoli insieme allo chef Paolo Tizzanini, presidente della Confraternita della Ribollita, conduce il pubblico alla scoperta dei prodotti tipici e degli ingredienti principali di questo piatto, simbolo della Toscana.

                                                                 

Street food dei ristoranti del Mercato nel Campo

Durante il Mercato alcuni ristoranti di Piazza del Campo propongono piatti della tradizione senese in versione street food. Ma c’è di più: dal 7 al 20 dicembre, nelle botteghe e nei ristoranti della provincia di Siena che aderiscono a Vetrina Toscana torna “Il Mercato nel piatto”: un modo per continuare nelle terre di Siena l’esperienza del gusto offerta dal Mercato nel Campo.

 

Il Mercato nel Campo è un evento del Comune di Siena, realizzato in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio, Cia, Coldiretti, Unione Agricoltori provinciale, Cna, Confartigianato, Vetrina Toscana e con il supporto organizzativo e logistico Claridea.

 

Info su Facebook: Siena – Mercato nel Campo  Instagram: sienamercatonelcampo  Youtube (“Siena Mercato nel Campo”) e  Twitter (@mercatonelcampo) 

 

 

 

contatti stampa Mercato nel Campo

Sonia Corsi – 3351979765; Elena Giovenco – 3315353540

comunicato stampa novembre 2019

 

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle ore 8 alle 20, in Piazza del Campo si rievoca il "mercato grande" seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali

A Siena torna il Mercato nel Campo:

due giorni all’insegna della cultura del gusto

In uno degli scenari più belli del mondo, produttori locali e nazionali propongono il meglio di “arti e mestieri” per un appuntamento che affonda le radici nella storia

 

A Siena sabato 7 e domenica 8 dicembre si rinnova l’appuntamento con il Mercato nel Campo. Una delle piazze più belle del mondo riscopre le sue origini medievali e ospita un evento di vita quotidiana, quel “mercato grande” che, ai tempi della Repubblica di Siena, rappresentava una delle principali forme di approvvigionamento e che viene allestito secondo le regole di allora.

 

Oltre 160 caratteristici banchi in legno saranno disposti nella conchiglia di Piazza del Campo seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali, al tempo in cui si scriveva il “Costituto Senese”, prima carta costituzionale redatta in volgare, che fu adottata nel 1309 per regolare ogni aspetto della vita della città.

Sarà così riproposta la dislocazione originaria del mercato medievale con la distinzione in due grandi aree di vendita, quella alimentare e quella dedicata all’artigianato, e il relativo raggruppamento per categorie al loro interno.

 

In mostra i migliori prodotti della tradizione senese e alcune eccellenze provenienti da ogni parte d'Italia, per un viaggio dei sensi, alla scoperta di un universo di sapori, profumi, bellezza e tipicità, nel segno di un’eccellenza che da sempre fa di Siena una vera e propria "città del gusto". I visitatori potranno assaggiare e conoscere, chiedendo agli stessi produttori curiosità e informazioni.

 

Nel nome dell’olio extravergine d’oliva

Tema del Mercato nel Campo 2019 è “Aromi, essenze e sapori dell’olio d’oliva” in onore al prodotto che, insieme al vino, meglio rappresenta il territorio senese e in occasione dei primi 25 anni di attività dell’Associazione Città dell’Olio che saranno celebrati proprio a Siena.  Nel corso della due giorni, nel Cortile del Podestà, l’Associazione Città dell’Olio propone la mostra fotografica “Paesaggi rurali storici”, mentre laboratori e cooking show rivelano le straordinarie qualità “dell’oro verde”.

 

I laboratori nel Cortile del Podestà

E’ dedicato ai più piccoli l’incontro “I Bambini e l’olio Evo” che l’Associazione nazionale Città dell’Olio propone per sabato 7 dicembre (dalle ore 10.00 alle ore 12.00). In maniera divertente e coinvolgente, i partecipanti potranno imparare a degustare l’olio extra vergine di oliva riconoscendone pregi, difetti e territori di provenienza.

 

Sempre ai più piccoli sono dedicati i laboratori “Imparare giocando e…leggendo” che la casa editrice Federighi Editori propone sabato 7 (dalle ore 16.00 alle 18.00) e domenica 8 (inizio alle 11.30, alle ore 15.00 e alle ore 16.00).  Cristina Bartoli, pedagogista e bibliotecaria e Celina Elmi, Elisa Puccioni e Carlotta Antichi autrici e illustratrici, animano un incontro all’insegna del divertimento in cui si stimolano la passione per la lettura, la voglia di raccontare, di liberare la fantasia e di disegnare. I bambini sono invitati a diventare "illustratori per un giorno", scoprendo come nasce un libro, dall'idea alla stampa.

 

L’olio nella cosmesi è invece l’incontro in cui sabato 7 e domenica 8 dicembre (ore 16.30), l’esperta di benessere Sonia Maroni spiega e dimostra al pubblico come si usano i prodotti a base di olio d’oliva.

 

I cooking show – area Gavinone

Immancabili i cooking show del Mercato nel Campo che quest’anno si vestono di novità.

Si comincia sabato 7 alle ore 15.00 con la sfida “Strangozzi contro pici”, un viaggio tra due tipi di pasta tipici raccontato dai cuochi del territorio con artigiani pastai che lavorano davanti al pubblico. Giuliana Leopardi, titolare dell’omonimo pastificio di Norcia, mostra la preparazione degli strangozzi mentre Paolo Contemori del ristorante l’Angolo di Acquaviva di Montepulciano (Siena) cura la realizzazione dei pici.

 

Sempre sabato 7 dicembre alle ore 16.00 “L’olio d’oliva incontra il gelato”, un appuntamento in cui, il maestro gelatiere Antonio Lisciandro fa incontrare il gelato ad un eccellente olio extravergine d’oliva.

 

Domenica 8 dicembre alle ore 15.30 invece “La Confraternita della Ribollita sposa l’olio extravergine d’oliva”: il giornalista Federico Fazzuoli insieme allo chef Paolo Tizzanini, presidente della Confraternita della Ribollita, conduce il pubblico alla scoperta dei prodotti tipici e degli ingredienti principali di questo piatto, simbolo della Toscana.

                                                                 

Street food dei ristoranti del Mercato nel Campo

Durante il Mercato alcuni ristoranti di Piazza del Campo propongono piatti della tradizione senese in versione street food. Ma c’è di più: dal 7 al 20 dicembre, nelle botteghe e nei ristoranti della provincia di Siena che aderiscono a Vetrina Toscana torna “Il Mercato nel piatto”: un modo per continuare nelle terre di Siena l’esperienza del gusto offerta dal Mercato nel Campo.

 

Il Mercato nel Campo è un evento del Comune di Siena, realizzato in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio, Cia, Coldiretti, Unione Agricoltori provinciale, Cna, Confartigianato, Vetrina Toscana e con il supporto organizzativo e logistico Claridea.

 

Info su Facebook: Siena – Mercato nel Campo  Instagram: sienamercatonelcampo  Youtube (“Siena Mercato nel Campo”) e  Twitter (@mercatonelcampo) 

 

 

 

contatti stampa Mercato nel Campo

Sonia Corsi – 3351979765; Elena Giovenco – 3315353540

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Marcello aveva un carattere combattivo.  Portava avanti battaglie faticose ma sempre in prima fila per i diritti di Rom e Sinti. Senza di te sarà  più  dura la strada dei diritti zingari. 
Giovanni Vessella . 25 Novembre 2020
SEGNALI DI “SPERANZA” IN GUATEMALA Dalla Colombia al Cile passando per il Perù, cresce la protesta anti-governativa dei popoli latinoamericani. Sabato 21/11 centinaia di manifestanti hanno dato alle fiamme un'ala del parlamento per chiedere le dimi...
simone fierucci . 25 Novembre 2020
Divulghiamo il documento finale del convegno dei rappresentanti del popolo Rom tenutosi a Roma nei giorni 28 e 29 Settembre 2020.     Questo è il documento con il quale le delegazioni di Rom che si sono incontrate a Roma il 28 e ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Per raccontare la città serve una rappresentazione filosofica e un realismo visionaro. Il paesaggio urbano fotografato e alcuni libri possono portarci ad un'analisi dei luoghi e poi alla descrizione. Dopo aver letto Benjamin, Sebald e Ballard so che ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
 
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Mostra fotografica La Birmania - di Mariella Croce Galleria DEA Firenze - foto Archivio DEApress/20!3
Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...

Galleria DEA su YouTube