DEApress

Thursday
Nov 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuove tecnologie e futuro del diritto pubblico Seicento studiosi da tutto il mondo si confrontano all’Università di Firenze su intelligenza artificiale e big data, città intelligenti e democrazia online

E-mail Stampa PDF

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

Firenze, 20 novembre 2019 - Comunicato stampa

 

Le nuove tecnologie e il futuro del diritto pubblico

Seicento studiosi da tutto il mondo si confrontano all’Università di Firenze

su intelligenza artificiale e big data, città intelligenti e democrazia online

Al polo delle Scienze sociali venerdì 22 e sabato 23 novembre

Partecipano Luigi Dei, Andrea Simoncini, Gaetano Manfredi, Joseph Weiler,

Madeleine De Cock Buning, Silvio Micali e Marta Cartabia

L’impatto delle nuove tecnologie sul diritto pubblico e le prospettive aperte dalla società digitale. Attorno a questo macro-tema ruota la seconda conferenza della Sezione italiana della International Society of Public Law (ICON-S), organizzata al polo delle Scienze sociali di Novoli venerdì 22 e sabato 23 novembre dal Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Firenze.

Sono numerosissime le tematiche affrontate dal meeting internazionale “Le nuove tecnologie e il futuro del diritto pubblico” che vedrà confrontarsi 600 studiosi da tutto il mondo, i cui interventi saranno distribuiti in due sessioni plenarie e 100 panel di discussione.

I partecipanti investigheranno le conseguenze giuridiche e sociali dell’intelligenza artificiale, dei big data, così come delle monete virtuali e della blockchain; approfondiranno il profilo giuridico di temi come i veicoli senza guidatore e le armi autonome. Oggetto d’indagine saranno anche l’assetto e gli effetti della democrazia online, della giustizia robotica e delle città intelligenti, oltre a temi delicatissimi come la bioetica, la genomica e lo sviluppo delle neuroscienze. Più in generale si analizzeranno gli effetti che le nuove tecnologie hanno per i parlamenti, le pubbliche amministrazioni, il sistema giudiziario, le decisioni economiche, i mercati.

Venerdì 22 novembre (dalle ore 10, Edificio D6, aula 018 via delle Pandette, 9) i lavori saranno aperti dai saluti del rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei e del copresidente di ICON-S Lorenzo Casini; l’introduzione sarà a cura di Andrea Simoncini, direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Ateneo.  

Nella prima sessione interverrà il presidente della Conferenza dei rettori delle università italiane, Gaetano Manfredi, che introdurrà il tema “Educazione alla tecnica e tecnica dell’educazione”. Il tema verrà poi approfondito da Giorgio Resta, professore di Diritto comparato presso l’Università Roma Tre, e da Joseph Weiler, già presidente dell’Istituto universitario europeo e docente presso la School of Law della New York University.

Sabato 23 novembre (ore 12.30, Edificio D6, aula 018, via delle Pandette, 9) la seconda sessione, che si terrà in lingua inglese, sarà dedicata al “Futuro della democrazia nella società digitale” e verrà introdotta da Daniela Caruso, della School of Law della Boston University. Parteciperanno due studiosi di fama mondiale: su disinformazione online e dibattito pubblico interverrà Madeleine De Cock Buning, docente all’Università di Utrecht e presidente del Gruppo di esperti della Commissione europea sulle fake news, mentre su blockchain e decentralizzazione prenderà la parola Silvio Micali, professore del Massachusetts Institute of Technology  (MIT) e vincitore del Premio Turing 2012.

Le conclusioni sono affidate alla vicepresidente della Corte costituzionale Marta Cartabia e a Giulio Napolitano, docente di diritto amministrativo presso l’Università Roma Tre.

Il programma completo del convegno è su www.iconsfirenze2019.it

--
Ufficio stampa
Università degli Studi di Firenze
Piazza San Marco, 4 - 50121 Firenze
Tel. 055-2757.333/324/357
ufficio.stampa@adm.unifi.it
Leggi ogni giorno tutte le notizie su
https://www.unifi.it/news.html

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 21 Novembre 2019 10:47 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Marcello aveva un carattere combattivo.  Portava avanti battaglie faticose ma sempre in prima fila per i diritti di Rom e Sinti. Senza di te sarà  più  dura la strada dei diritti zingari. 
Giovanni Vessella . 25 Novembre 2020
SEGNALI DI “SPERANZA” IN GUATEMALA Dalla Colombia al Cile passando per il Perù, cresce la protesta anti-governativa dei popoli latinoamericani. Sabato 21/11 centinaia di manifestanti hanno dato alle fiamme un'ala del parlamento per chiedere le dimi...
simone fierucci . 25 Novembre 2020
Divulghiamo il documento finale del convegno dei rappresentanti del popolo Rom tenutosi a Roma nei giorni 28 e 29 Settembre 2020.     Questo è il documento con il quale le delegazioni di Rom che si sono incontrate a Roma il 28 e ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Per raccontare la città serve una rappresentazione filosofica e un realismo visionaro. Il paesaggio urbano fotografato e alcuni libri possono portarci ad un'analisi dei luoghi e poi alla descrizione. Dopo aver letto Benjamin, Sebald e Ballard so che ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
 
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Mostra fotografica La Birmania - di Mariella Croce Galleria DEA Firenze - foto Archivio DEApress/20!3
Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...

Galleria DEA su YouTube