DEApress

Thursday
Nov 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MUSEO DELLA FONDAZIONE SCIENZA E TECNICA - CACAO tra Cielo e Terra

E-mail Stampa PDF

CACAO tra Cielo e Terra
Firenze, Museo della Fondazione Scienza e Tecnica
26 novembre 2019 - 13 aprile 2020

alt

 

Inaugura oggi 26 novembre  la mostra CACAO tra Cielo e Terra al Museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze.

Il percorso espositivo è un viaggio nella storia che affonda le sue radici nell’America precolombiana e continua nel Vecchio Continente dove il cacao, superata la diffidenza iniziale, si affermò come bevanda, farmaco, alimento del gusto e del piacere. Successivamente demonizzato, è stato recentemente riabilitato dalla ricerca biomedica, come dimostra il Congresso Cacao & cioccolato, dolcezze per la salute che si terrà a Firenze il prossimo 14 dicembre.

La mostra prosegue in una sorta di percorso di approfondimento sul cacao e sul cioccolato iniziato dall’Accademia dei Georgofili nel 2018. Ai pannelli didascalici offerti dall’Accademia, vengono ad aggiungersi reperti, strumenti e volumi del Museo della Fondazione Scienza e Tecnica, oggetti di collezionisti privati e un programma di eventi inediti.

Per la Presidente della Fondazione Scienza e Tecnica Donatella Lippi: “Le collezioni della Fondazione Scienza e Tecnica e le potenzialità del suo Museo non cessano di stupire, proponendo sempre nuovi percorsi, all'insegna della interdisciplinarietà, riuscendo a far dialogare mondi diversi e proponendo, quindi, la Fondazione come vero e proprio centro formativo, soprattutto per le giovani generazioni."

La mostra sarà seguita da un ricco programma, sviluppato in attività tematiche per il pubblico, attraverso laboratori, conferenze e lezioni di Silvia Giomi in Planetario.

Tra gli eventi, alle curatrici Laura Faustini e Stefania Lottipreme ricordare quelli legati al planetario, il cui tema principale è stato individuato nell'Archeoastronomia delle popolazioni precolombiane, e la conferenza di Giovanna Zipoli, esperta di alimentazione antica in Italia, nel bacino del Mediterraneo e in Europa”.

 

alt

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Marcello aveva un carattere combattivo.  Portava avanti battaglie faticose ma sempre in prima fila per i diritti di Rom e Sinti. Senza di te sarà  più  dura la strada dei diritti zingari. 
Giovanni Vessella . 25 Novembre 2020
SEGNALI DI “SPERANZA” IN GUATEMALA Dalla Colombia al Cile passando per il Perù, cresce la protesta anti-governativa dei popoli latinoamericani. Sabato 21/11 centinaia di manifestanti hanno dato alle fiamme un'ala del parlamento per chiedere le dimi...
simone fierucci . 25 Novembre 2020
Divulghiamo il documento finale del convegno dei rappresentanti del popolo Rom tenutosi a Roma nei giorni 28 e 29 Settembre 2020.     Questo è il documento con il quale le delegazioni di Rom che si sono incontrate a Roma il 28 e ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Per raccontare la città serve una rappresentazione filosofica e un realismo visionaro. Il paesaggio urbano fotografato e alcuni libri possono portarci ad un'analisi dei luoghi e poi alla descrizione. Dopo aver letto Benjamin, Sebald e Ballard so che ...
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
 
Silvana Grippi . 25 Novembre 2020
Mostra fotografica La Birmania - di Mariella Croce Galleria DEA Firenze - foto Archivio DEApress/20!3
Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...

Galleria DEA su YouTube