DEApress

Saturday
Oct 31st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vogliamo il teatro in televisione - Monica Guerritore

E-mail Stampa PDF
Grazie Monica Guerritore
 
 
Accogliamo l'appello rivolto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dato che Monica Guerritore ha scritto una lettera bellissima la rilanciamo integralmente:

 

Gentile Presidente,  

mentre la ringrazio per  il lavoro enorme che il suo Governo, insieme alla Protezione Civile, al Servizio Sanitario e a tutto il mondo che ruota attorno al volontariato, sta facendo per tutelarci e per superare questa emergenza, le chiedo  pochi minuti del suo tempo  e della sua attenzione .
In un futuro prossimo che vedrà nella forzata distanza tra esseri umani  la  nascita  di una nuova era governata dall'intelligenza artificiale, il Teatro chiede di essere protetto come “sacra sede dell'umano  sentire” :... chi  sei? Sono tu. Ma sul quel palcoscenico la verità è cosi intensa che sei tu che agisci e sono io che piango.' Ecco la commozione, la con-partecipazione , la condivisione che un’intelligenza artificiale non potrà mai provare e che nella dinamica tra bene e male, pone in primo piano la coscienza : “un muscolo che va allenato” (Cardinal Martini).
Il teatro è la palestra dove si allena il sentimento 'thymos':  animo, vita, volontà, pensiero, principio vitale, forza, ardore. S’impara ad amare, a soffrire, a provare pena per gli altri, per gli  indifesi , per noi stessi , sui grandi racconti, sui grandi testi teatrali. L’arte parla al cuore delle persone. Al cuore degli uomini chi parlerà? Un’intelligenza artificiale? Chi trasformerà il fatto non solo in una notizia ma in una esperienza se non attraverso il procedimento alchemico del tempo psichico nel buio della sala  o  davanti a un racconto.
Macbeth uccide il Re, gli strappa la corona e si fa Re ma  nell'incertezza della sua sovranità, dovuta non ad un’investitura ma ad una rapina, non dorme più e dice: essere cosi è nulla se non lo si è con certezza.
E in sala la gente capisce.
Le chiedo di difendere la possibilità di raccontare chi siamo o chi stiamo diventando dopo che il nostro universo interiore è stato scosso, disassato .
I teatri molto probabilmente resteranno chiusi nella prima parte della stagione (ottobre 2020 - gennaio 2021). Un intervallo troppo lungo. Le chiedo umilmente, da teatrante, senza ruoli istituzionali, senza incarichi, di prendere in considerazione una possibilità che potrebbe  coinvolgere la Rai.  Se n'è parlato, c'e sensibilità. Che sia la televisione pubblica, il luogo  della Cultura  che arriva  a tutti, a  riservare spazio  e tempo   per portare al pubblico  che non può andare a teatro il Teatro. Non parlo di tirare fuori vecchie registrazioni  ma di lasciarci fare il  Teatro.
Voi uomini di governo state prendendo misure a tutela delle più diverse attività. la nostra è allestire spettacoli, metterli in scena e portarli al pubblic . Fatecelo fare.
Presidente, gli spettacoli che avrebbero problemi nella prima parte di stagione sono tutti pronti aspettano solo di essere messi in scena e rappresentati.
Abbiamo  solo bisogno della disponibilità di studi dove allestire le nostre scenografie. Abbiamo bisogno di affiancare ai nostri tecnici i  tecnici televisivi,  ai nostri registi  i registi televisivi per la ripresa e il montaggio o la diretta.  Un melting pot che può fare bene a tutte e due le discipline.
Abbiamo bisogno che il nostro lavoro e il nostro  pubblico  fatto da centinaia di migliaia di persone all'anno, che non esita a pagare  tra i 15 e i 30 euro per sedersi nel buio di una sala,  vengano  riconosciuti come parte importante della società e che il nostro teatro non  sia semplicemente ospitato  come un  parente nobile ma non interessante. Non c'è niente di più incandescente del racconto dell'essere umano, è un viaggio interstellare e  merita un posto in prima  fila.
Lei si chiederà perché mi rivolgo a lei nello stesso momento in cui si firmano giusti appelli, si avanzano proposte, si levano richieste, magari per interventi di sostegno alle persone che perdono il loro lavoro.
Io mi rivolgo a lei che, certo, non dispone di poteri di indirizzo immediato sulla televisione pubblica, perché possa sostenere un impegno straordinario della Rai, attraverso una semplice devoluzione dell’extragettito del canone, che non costi un solo euro di più agli utenti, ma che possa offrire loro un prodotto che riveste un grande valore, etico e culturale.
Mi rivolgo a lei  e le chiedo attenzione sicura  che a nessuno sfuggirebbe il significato di un grande gesto che metta insieme, nelle prossime fasi della nostra rinnovata vita nazionale, la cura di interessi materiali, importantissimi, con  la difesa  di quel gioco di 'ombre' che è finzione e al tempo stesso 'racconto di un uomo che diventa racconto di tutta l'umanità'  e che compensi  con il  lavorìo interiore del ragionamento, del sentimento, dell'intelligenza, la freddezza  di una vita  raccontata da pixel. Monica Guerritore
 
...................
 
 
 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 16 Aprile 2020 10:34 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 30 Ottobre 2020
TERREMOTO IN TURCHIA - Magnitudo 7  - Ci sono crolli e vittime. Siamo vicini alla gente!
Silvana Grippi . 30 Ottobre 2020
CROWDFUNDING PER LA LIBERTÀ DI STAMPA Archivio Storico DEAonlus Documenti, foto, video, pitture, libri e oggetti Centro socio-culturale D.E.A.onlus (dal 1987)IBAN IT93Q0760102800000026574509 Conto Corrente Postale n° 26574509 (Bonifico)Causal...
Ni Weijun . 30 Ottobre 2020
  Firenze - Questa mattina in piazza S.S. Annunziata si sono riuniti tanti lavoratori dello spettacolo e ad alcuni ho domandato se si sentono garantiti dallo Stato. La risposta è stata No.. INTERVISTA ad Andrea e  Paolo, due lavoratori ...
Antonella Burberi . 29 Ottobre 2020
Ph. Silvana Grippi/Arcivio DEApress  29 ottobre 2020 – 30 giugno 2021 Tesori dalle terre d’Etruria. La collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona. Firenze, Museo Archeologico NazionaleViene esposta per la prima vo...
Silvana Grippi . 29 Ottobre 2020
INTERNAZIONALE da comprare per leggere l'articolo Torna a Roma il festival delle fanzine fotografiche ............. Rosy Santella, photo editor di Internazionale ............ L’elenco completo delle autoproduzioni fotografiche in mostra è visi...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
  Nella provincia cinese dello Zhejiang esiste già un vaccino contro il Covid. Le autorità cinesi hanno iniziato a somministrarlo lo scorso 16 Ottobre, però è a pagamento e viene dato per 400 yuan. Ufficialmente lo può prendere solo chi è mag...
Silvana Grippi . 28 Ottobre 2020
Il 3 del mese di ottobre in Germania è giorno di festa: quest'anno, siamo al trentesimo anno dell'allargamento a Est della Repubblica federale tedesca. A rovinare questa festa è arrivato il Covid-19 e poi si sono aggiunti alcuni vandali che hanno dan...
Ni Weijun . 28 Ottobre 2020
Firenze mercoledì 28 Ottobre alle ore 11.30 sit-in - Piazza Duomo per dare voce a tutti i ristoratori che con il Corona Virus si trovano in difficoltà economiche. E' un dramma sociale per tutta l'Italia che lavora. Ristoranti, Bar e Circoli culturali...

Galleria DEA su YouTube