DEApress

Wednesday
Nov 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Festival delle Colline, confermata l’edizione 2020

E-mail Stampa PDF
Festival delle Colline, 
confermata l’edizione 2020

Spettacoli a Poggio a Caiano, Prato e Carmignano
Ingresso libero nel rispetto delle disposizioni per l’emergenza coronavirus

Visualizzazione di Festival Colline - VIlla Medicea Poggio Caiano 8 pic ok.jpg
Il Festival delle Colline si farà. La storica kermesse organizzata dal Comune di Poggio a Caiano con il supporto dei Comuni di Prato e Carmignano, si svolgerà a luglio nel rispetto delle misure di sicurezza per l’emergenza Coronavirus. In programma una serie di appuntamenti a ingresso libero che vedrà protagonisti nomi illustri della musica d’autore. 

A fare da palcoscenico saranno luoghi d’arte, ville e spazi ricchi di storia a Poggio a Caiano, Prato e Carmignano. Tutti gli appuntamenti saranno a ingresso libero, con prenotazione obbligatoria attraverso i circuiti di prevendita e senza nessuna spesa a carico dello spettatore.

“Siamo orgogliosi di poter confermare, in un periodo così particolare, una tradizione consolidata e significativa come il Festival delle Colline – dichiara il sindaco di Poggio a Caiano, Francesco Puggelli – sarà un’edizione sentita più che mai, soprattutto frutto della volontà di non arrendersi e della forte consapevolezza che nel rispetto delle norme - e con tutti le precauzioni e gli accorgimenti necessari - fare attività concertistica all’aperto è possibile”.  

“Il Festival delle Colline, con le sue 41 edizioni, appartiene alla storia di Poggio a Caiano e del territorio pratese –dichiara Giacomo Mari, assessore alla Cultura del Comune di Poggio a Caiano – consapevoli che la salute dei cittadini resta la priorità, stiamo lavorando a un cartellone di qualità grazie soprattutto al direttore artistico Gianni Bianchi. Ogni serata proporrà momenti e ospiti diversi e tutto si svolgerà in condizioni di massima sicurezza. Confermiamo il nostro impegno sul versante cultura e ripartiamo dal Festival delle Colline”.

“Siamo molto felici di poter garantire anche quest’anno uno degli appuntamenti più prestigiosi del nostro cartellone estivo. Il Festival delle Colline è una parla preziosa e quest’anno ha addirittura più valore” aggiunge Stella Spinelli, assessore alla Cultura del Comune di Carmignano.

"La 41esima edizione del Festival delle Colline è resa possibile dal recente passato del Festival che non ha mai tradito l'impianto originario: musica di grande qualità, in anticipo rispetto ai tempi e messa in scena in luoghi non convenzionali" aggiunge Simone Mangani, assessore alla Cultura del Comune di Prato. 

Al programma definitivo del festival mancano pochi ritocchi. Il cartellone sarà diffuso nell’arco di qualche giorno, con tutte le informazioni su biglietti e disposizioni.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 24 Novembre 2020
Un nuova conquista del governo cinese: è partito un satellite dalla Cina per un nuovo viaggio verso la Luna, con la Missione Chang'e- 5. L'obiettivo è quello di raccogliere delle rocce lunari per portarle a terra e studiarle. Un viaggio importante ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2020
Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...

Galleria DEA su YouTube