DEApress

Monday
Apr 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

GALLERIA DELL'ACCADEMIA APPUNTAMENTI ONLINE PROGETTO "DIDATTICA"

E-mail Stampa PDF

La Galleria dell’Accademia di Firenze continua ad aprire, almeno virtualmente, le sue porte e presenta DIDATTICA, un nuovo ciclo di appuntamenti online dedicato ai più giovani e alle famiglie. Grazie a delle pillole video a cadenza settimanale ogni mercoledì, a partire dal 7 aprile, una voce narrante illustrerà, di volta in volta, un percorso tematico diverso attraverso alcuni dipinti scelti dalle collezioni del museo che, per l’occasione, si animeranno. Tutti i video saranno online sul canale YouTube e sul sito della Galleria.

SCOPRI la GALLERIA è un format dove esperti internazionali approfondiscono alcune delle opere conservate nella Galleria, mentre DIDATTICA, realizzato dai servizi educativi del museo, avrà un taglio più divulgativo. Spiegherà in modo semplice ma esauriente, con un approccio animato, alcuni aspetti dell’evoluzione della pittura dal Medioevo al Rinascimento, compreso alcune curiosità che forse non tutti sanno: i segreti delle botteghe, come e dove si utilizzava l’oro, il perché dei differenti formati delle opere e altro ancora. Con DIDATTICA e con SCOPRI la GALLERIA, in sintonia con il MiC Ministero della Cultura, la Galleria dell’Accademia cerca di raggiungere pubblici diversi attraverso una pluralità di offerte.

Questi gli appuntamenti di aprile:

Mercoledì 7 si inizia con “Rinascimento: maestri e botteghe”, incentrato sulle realtà delle botteghe in cui, prima dell’istituzione dell’Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, i giovani talentuosi apprendevano il mestiere di artista. L’attività di apprendista iniziava fin da bambini, i genitori affidavano i figli al maestro che li guidava ed istruiva fino a quando non raggiungevano l’età e l’esperienza per aprire una bottega in proprio. Spesso per commissioni importanti, il maestro delegava la realizzazione di alcune parti agli allievi, come, per esempio, nel dipinto Madonna col Bambino e Santi realizzato da Sandro Botticelli e bottega, proveniente dalla villa medicea del Trebbio, di cui il maestro realizzò probabilmente il disegno e la composizione generale, demandando agli allievi le restanti fasi di realizzazione.

Il 14 aprile, si parlerà de “I santi nella pittura del Quattrocento fiorentino”. Alcuni, raffigurati in imponenti pale d’altare, assistono ad eventi miracolosi, altri sono rappresentati in singoli pannelli di frammenti di polittici. Altri ancora sono i protagonisti di preziose tavole che originariamente decoravano le cappelle di famiglia, all’interno di importanti chiese fiorentine. Tra le opere analizzate, troviamo Tobia e i tre Arcangeli di Domenico di Michelino, commissionata, si dice, a seguito della miracolosa apparizione nel 1423 dell’arcangelo Raffaele alle monache di Santa Felicita, così come racconta nelle sue “memorie” suor Margherita Cambi. Gli arcangeli, nella tradizione cattolica ed ortodossa, sono tre: Michele, Raffaele e Gabriele. Creati da Dio, sono dei messaggeri divini.

Due differenti tipologie di opere d’arte saranno protagoniste di “Dalla pala d’altare al tondo”, online dal 21 aprile. Verranno proposti degli esempi di pale d’altare dalle svariate forme, tra cui la grande tavola di Pietro Perugino raffigurante l’Assunzione della Vergine, originariamente collocata sull’altare maggiore dell’Abbazia camaldolese di Vallombrosa. L’attenzione sarà poi dedicata al cosiddetto tondo, un altro genere di supporto dalle dimensioni notevolmente ridotte e di forma circolare, diffusosi nel corso del Quattrocento. Un esempio, che troviamo nella Galleria dell’Accademia, è il tondo di Francesco di Cristofano detto il Franciabigio con La Madonna col Bambino, san Giuseppe e san Giovannino, ispirato ai dipinti di Raffaello nella composizione e nell’espressione della Madonna

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 19 Aprile 2021
Russia e Ucraina: un nuovo conflitto è più vicino. L'Ucrania ha visto negli ultimi anni una situazione sempre più inquieta. La rivoluzione "arancione" del 2004 ha innescato un lungo periodo di instabilità. Adesso Kiev vuole entrare nella Nato. Ques...
DEAPRESS . 19 Aprile 2021
Riceviamo e pubblichiamo d "Friday for future Firenze":"COMUNICATO STAMPAAssociazioni toscane presentano proposta alla Regione Toscana per un'Assemblea di Cittadini sul NextGeneration EU Lunedì 19 aprile alle ore 17:45, in Piazza Duomo davanti...
Silvana Grippi . 18 Aprile 2021
Lacrimogeni CS, vietati dalla Convenzione di Ginevra, sono stati usati contro i manifestanti NO TAV. Ieri sera a San  Didero: un lacrimogeno ha colpito al viso una donna, questo fatto è  gravissimo. La polizia ha sparato ad altezza persona...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2021
ELENCO CRONOLOGICO DI AVVENIMENTI E ATTI UFFICIALI   20 novembre 1861                           Primo trattato Marocco-Spagna 6-10 novembre 1883        ...
Silvio Terenzi . 16 Aprile 2021
LEOTTA"Passeggeri" "Londra" - Official Video Decisamente attento al quel certo glam pop di stampo internazionale Leotta, che torna in scena con un Ep di gitale dal titolo "Passeggeri"... che in rete si impreziosisce anche di una bellissima versio...
DEAPRESS . 16 Aprile 2021
  PREMIO GIORNALISTICO LORENZO NATALI 2021   ARTICOLO di CRISTINA FONTANELLI   Entro il prossimo 19 aprile 2021 (ore 23,59) scadono i termini per partecipare al Premio Giornalistico Lorenzo Natali. Dedicata ai giornalisti d...
Silvio Terenzi . 15 Aprile 2021
ENRICO LOMBARDI"VITA" Official Video Dopo una canzone “ambientalista” torna in scena il cantautore abruzzese con un omaggio a Lucio Dalla.Enrico Lombardi canta “Vita”, brano che penso non abbia troppo bisogno di presentazioni. Canta con il suo tipi...
DEAPRESS . 14 Aprile 2021
Riceviamo e pubblichiamo:"Festa 420, “Cannabis for Future”: scendiamo in piazza per legalizzare la cannabis e favorire l’economiaOggi, in Italia, la cannabis è un business da oltre 10 Miliardi di Euro all’anno (studio condotto dal Prof. Pietro David ...
Ni Weijun . 14 Aprile 2021
  Firenze. Manifestazione di protesta dei lavoratori dell'aereoporto.          Video intervista a Stefano Cecchi dell'USB: Ni Weijun /DEApress

Galleria DEA su YouTube