Simone Camilli morto a Gaza il 13 agosto 2014

Martedì 13 Agosto 2019 18:01 Silvana Grippi
Stampa

Oggi ricordiamo Simone Camilli - Reporter Agenzia Associated Press 

(nato nel 1979 è morto il 13.08.2014) vittima di un conflitto ingiusto!

 

Simone stava documentando la situazione palesinese con la telecamera, quando è stato investito da una esplosione. E' il primo reporter straniero ucciso durante il conflitto nella Striscia di Gaza. Il bilancio era di circa 1900 morti palestinesi e 67 israeliani. Camilli, aveva 35 anni e lavorava per Associated Press dal 2005. 

La deflagrazione è avvenuta mentre una squadra di esperti della polizia stava provando a disattivare l'ordigno a Beit Lahiya, con un razzo israeliano che era rimasto inesploso, nei pressi delle torri al-Sheikh Zayid.
https://www.deapress.it/editoriale/17274-un-omaggio-a-simone-camilli.html
 
 

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 14 Agosto 2019 08:52 )