Curdi iraniani

Sabato 14 Settembre 2019 09:02 Silvana Grippi
Stampa

curda_IRANIANA__n.jpg

iran.jpg

Poco si conosce dei curdi iraniani. La regione di Mokrian è bellissiama gli uomini portano un piccolo fazzoltto creativo e le sonne sono senza velo. Le due città principali città sono Mahabad  e Piranshahr che è una delle città più antiche dell'Iran e le sue fondamenta risalgono all'era pre-islamica dell'Iran e la nascita del regno di Medi.

Nel dopoguerra, dopo la proclamazione della Repubblica di Mahabad, dopoguerra, lo scià di persia Reza Pahlavi dovette a lungo confrontarsi con la guerriglia dei curdi, guidati dallo sceicco Mustafa Barzani e dalla famiglia fino al 1974 fino a quando gli iracheni si riappacificarono (temporaneamente e apparentemente) con gli iraniani e ritirarono l'appoggio al leader della guerriglia. Il governo di Teheran ha esercitato una dura repressione nei confronti dei curdi iraniani (si ricordi 14 settembre 1981,  18 operai curdi furono uccisi in una fabbrica di matto 1981 nel villaggio di Sarougliamish)  i curdi iraniani sono stati sottoposti a esecuzioni sommarie, in particolare stupri e torturre alle giovani vergini, In generale, 

Share

Ultimo aggiornamento ( Sabato 14 Settembre 2019 15:21 )