Sciopero generale lavoratori agricoli

Lunedì 13 Aprile 2009 16:45 Fabrizio Cucchi
Stampa
Per il giorno 17 Aprile, è stato proclamato lo sciopero generale dei lavoratori agricoli. Questa protesta è stata indetta da Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil. Il sito www.rassegna.it riporta le dichiarazioni della segretaria generale della Flai Cgil, Stefania Crogi; ne riporto qualche stralcio: “Il governo sta provando per l’ennesima volta a destrutturare da cima a fondo il mercato del lavoro in agricoltura e punta a togliere diritti e tutele a centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori. 
L’estate scorsa eravamo riusciti a porre un freno all’azione governativa, facendo limitare l’utilizzo dei voucher ai pensionati e ai giovani sotto i 25 anni ma oggi siamo di fronte ad un attacco rivolto a tutto il mondo del lavoro agricolo”. 
In tutti i settori economici i diritti dei lavoratori sono oggi a rischio. L'utilizzo dei "voucher" lungi dall'incentivare nuove assunzioni, non ottiene altro risultato che limitare ancor di più i diritti dei precari. L'agricoltura inoltre, viene considerata da decenni un settore di serie "B". 

Fabrizio Cucchi, DEApress








Share