Oggi sciopero generale CGIL

Venerdì 12 Marzo 2010 12:19
Stampa
Sciopero della Cgil oggi per chiedere più attenzione al lavoro, ai diritti e all'equità fiscale. Il segretario generale della confederazione, Guglielmo Epifani, interverrà alla manifestazione di Padova. "Se il governo vuole invertire la tendenza - dice Epifani oggi dalle colonne di un quotidiano - metta subito in busta paga e sulle pensioni un bonus di 500 euro che equivale a quanto lavoratori e pensionati hanno mediamente pagato in più di tasse negli ultimi due anni". Previsti cortei in molte città d'Italia e anche disagi per il fermo di quattro ore che interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie. Possibili disagi anche negli ospedali, nelle scuole e in generale negli uffici pubblici, con un probabile rallentamento dei servizi e un aumento dei tempi di attesa, per lo stop che in questi settori sarà di otto ore. Sciopero dalle 10 alle 14 per piloti, assistenti di volo e personale di terra di tutte le compagnie aeree e degli aeroporti aderenti alla Cgil. Voli ridotti per Alitalia. La Cgil scende in piazza, e lo fa dopo il nuovo strappo delle altre organizzazioni sindacali sull'articolo 18: Cisl e Uil hanno infatti firmato al ministero del Lavoro una 'dichiarazione comune' sull'arbitrato. Esclusa la firma della Cgil che considera l'arbitrato "palesemente incostituzionale", come ribadito oggi da Epifani.
Fonte: ANSA

Share