DEApress

Monday
Dec 05th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il popolo di Piazza San Marco

E-mail Stampa PDF

Centro di Firenze. Piazza San Marco. Il generale Manfredo Fanti, rivoluzionario e Ministro per l'Unità d'Italia, guarda con aria interrogativa l'inaspettato popolo che, sia di giorno che di notte, movimenta lo spazio verde ai suoi piedi. Sono decine o forse di più, i frequentatori della piazza che affannosamente si spostano, saltando con agilità, da una siepe all'altra.
Mus Musculus
, o topo comune, nella classificazione scientifica. Topo di fogna o topo di chiavica, secondo la nomenclatura molto meno compassata dei passanti che quotidianamente sono costretti ad evitare i numerosi roditori che indisturbati vivono nella piazza. Così fermarsi sulle panchine o semplicemente attraversare lo spazio di piazza San Marco sembra essere diventata un'attività pericolosa, che si vive con suspence nell'attesa che il prossimo topo uscirà saltellando ed emettendo il suo caratteristico sibilo dalla siepe lì all'angolo.

La cosa che stupisce è che chi di dovere ancora non sia intervenuto per risolvere questo non nuovo problema (già da anni viene avvistato questo genere di abitanti molesti), nonostante si tratti di una piazza centralissima. San Marco infatti è un importante snodo per il traffico cittadino di mezzi (autobus e taxi) e di pedoni, traffico che tuttavia pare non disturbare minimamente i nuovi inquilini.

 

Daria Quaranta - DEApress 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 02 Giugno 2008 19:11 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
STATUTO D.E.A. Didattica-Espressione-Ambiente   ART.1E' costituita l'Associazione denominata "D.E.A.". ART.2L'associazione ha sede in Firenze, Via Alfani 16/r ART.3L'associazione ha durata illimitata, lo scioglimento, in caso di impossibili...
DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
Oggi il Rapporto annuale del Censis dipinge il quadro di un'Italia sempre più malinconica e impaurita, schiacciata sotto il peso delle "quattro crisi sovrapposte dell'ultimo triennio: la pandemia perdurante, la guerra cruenta alle porte dell'Europa, ...
Ni Weijun . 02 Dicembre 2022
Sciopero generale: manifestazione a Firenze. Fotoreportage. I volti di alcun* manifestanti sono stati oscurati per rispetto alla privacy.                              ...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
30 novembre – 3 dicembre | Teatro della Pergola – Saloncino ‘Paolo Poli’ (mercoledì, venerdì, sabato, ore 21; giovedì, ore 19) Prima Assoluta LA COLONIA di Marivaux traduzione Beppe Navello scene e costumi Luigi Perego musiche&n...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   4 dicembre 2022 - 4  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
DEAPRESS . 01 Dicembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...

Galleria DEA su YouTube