DEApress

Monday
Dec 05th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Incidenti sul lavoro, niente stop

E-mail Stampa PDF
Image
Incidenti sul lavoro

Incidenti sul lavoro, è strage senza fine: a Roma operaio schiacciato da escavatore, in Calabria uomo travolto da trattore guidato dal figlio.

PRIMO INCIDENTE: MUORE SCHIACCIATO DA RUSPA A ROMA


Un operaio italiano di 65 anni è morto a Roma schiacciato da un escavatore. L'incidente mortale sul lavoro è avvenuto alle 14 in un cantiere edile nel quartiere Bravetta, nella periferia occidentale della Capitale. L'uomo, secondo una prima ricostruzione della polizia e dei vigili del fuoco era nel cantiere, in via degli Estensi, quando é precipitato in un fosso con la ruspa rimanendo schiacciato dal mezzo meccanico. E' la seconda vittima sul lavoro avvenuta in due giorni a Roma e in provincia. Ieri a Pomezia era morto un altro operaio edile, un polacco, di 34 anni, schiacciato da un sostegno metallico per la posa del cemento di un solaio in una palazzina in costruzione. Mercoledì scorso erano morte ai confini tra Lazio e Umbria quattro persone residenti a Castiglione in Teverina (Viterbo) in seguito all'esplosione di una fabbrica di fuochi di artificio. Una quinta persona era rimasta ustionata.

NEL VIBONESE


Un uomo, Gennaro Arena, di 55 anni, è morto dopo essere stato travolto dal trattore condotto dal figlio. La vittima, secondo quanto riferito, è rimasta schiacciata da una delle ruote del pesante mezzo mentre era al lavoro in un terreno agricolo di sua proprietà. In base a quanto è stato possibile ricostruire, il trattore in movimento si sarebbe inclinato costringendo Arena a salire sulla parte posteriore del mezzo. Il figlio, udite le grida del padre, ha subito innestato la marcia ma per l'agricoltore non c'é stato nulla da fare. A dare l'allarme sono stati gli stessi familiari di Arena ma i medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del'uomo a causa delle lesioni interne provocate dalla schiacciamento. Il pm titolare del caso ha disposto per lunedì l'esame autoptico sul corpo di Arena.

E intanto i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl esprimono "stupore" e "sconcerto" per richiesta di uno stop alla legge delega sulla sicurezza sollecitato dal vice presidente di Confindustria Alberto Bombassei in un'intervista pubblicata oggi dal 'Sole 24 ore'. I sindacati confederali spiegano che lo stop "rimanderebbe di almeno due anni l'adozione di norme che incidano sulla grave situazione della salute e sicurezza, che i recenti e ripetuti fatti drammaticamente sottolineano,occorre uno sforzo per concludere entro la fine di questa legislatura l'approvazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro e un impegno comune per contrastare gli infortuni".

Aurora Alushaj-DEApress

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Domenica 10 Febbraio 2008 22:55 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
STATUTO D.E.A. Didattica-Espressione-Ambiente   ART.1E' costituita l'Associazione denominata "D.E.A.". ART.2L'associazione ha sede in Firenze, Via Alfani 16/r ART.3L'associazione ha durata illimitata, lo scioglimento, in caso di impossibili...
DEAPRESS . 03 Dicembre 2022
Oggi il Rapporto annuale del Censis dipinge il quadro di un'Italia sempre più malinconica e impaurita, schiacciata sotto il peso delle "quattro crisi sovrapposte dell'ultimo triennio: la pandemia perdurante, la guerra cruenta alle porte dell'Europa, ...
Ni Weijun . 02 Dicembre 2022
Sciopero generale: manifestazione a Firenze. Fotoreportage. I volti di alcun* manifestanti sono stati oscurati per rispetto alla privacy.                              ...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
30 novembre – 3 dicembre | Teatro della Pergola – Saloncino ‘Paolo Poli’ (mercoledì, venerdì, sabato, ore 21; giovedì, ore 19) Prima Assoluta LA COLONIA di Marivaux traduzione Beppe Navello scene e costumi Luigi Perego musiche&n...
Silvana Grippi . 02 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   4 dicembre 2022 - 4  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
DEAPRESS . 01 Dicembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...

Galleria DEA su YouTube