DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Biblioteca Nazionale in pericolo

E-mail Stampa PDF

Biblioteca Nazionale in pericolo

 

Una delle più importanti biblioteche d’Europa e la piùgrande biblioteca italiana ha lanciato il suo primo grido di aiuto contro lacrisi che ormai sta attaccando anche l’ambiente del sapere. La BibliotecaNazionale Centrale di Firenze è in pericolo: la mancanza dei fondi e delpersonale potrebbero causare la sospensione del servizio pomeridiano dal primoluglio. “La situazione è grave, nonostante gli appelli” – spiega Ida AntoniaFontana, la direttrice della Biblioteca.

La Biblioteca Nazionale di Firenze è anche uno dei più significativi centridi cultura d’Italia. Infatti, possiede 5.627.205 volumi a stampa, 2.689.672opuscoli, 24.988 manoscritti, 3.715 incunaboli e conta599.970 opere consultate. Le scaffalature dei depositi librari copronoattualmente 105 km lineari, con un incremento annuo di 1 km e 475 metri. Peròquando attacca la crisi il patrimonio del sapere non rimane più importante. Sitagliano i sostegni in modo indiscriminato e ridurre il servizio, poi, rimanel’unica spiaggia. Perché siamo in un’epoca del tutto dominata dai soldi. Allarichiesta di aiuto della direttrice neanche la Fondazione Monte dei Paschi diSiena ha reagito. Ancora non è arrivata nessuna risposta.

La Cgil, sostenendo la causa, dice – “La situazione delle risorse umane èacuta non solo per Firenze ma per tutta Italia. Il personale della BibliotecaNazionale è scarsissimo visto i 200 addetti contro i quasi 300 alla BibliotecaNazionale di Roma”. In effetti, questa scarsità del personale, visto lamagnitudine di lavoro di cui la Biblioteca ha bisogno, già sta causando unritardo pazzesco nella catalogazione dei libri e periodici e una serie dilamentele da parte degli studiosi costretti a sopportare un servizio chediminuisce ogni giorno di più. Inoltre, i pensionamenti continuano senzal’assunzione di nuove persone.

La direttrice Ida Antonia Fontana conferma il suo impegno per continuare lagran parte dei servizi senza far pagare di più ai clienti. Per ora l’impegno daparte di tutti i candidati sindaci è arrivato ma la campagna elettoralepotrebbe impedirlo. Si è consapevole che il futuro della Biblioteca, stabilitaquasi 300 anni fa, dipende dal bilancio che prenderà Palazzo Vecchio. Ma se nonalla Biblioteca Nazionale dove si può recare un fiorentino per cercare unarisorsa letteraria?

 

Kanika Tawakley/ DEApress 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube