DEApress

Wednesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Breivik colpevole e consapevole

E-mail Stampa PDF
Ieri sera il terrorista norvegese Anders Behring Breivik è stato dichiarato sano di mente e dunque capace di assumersi la responsabilità penale dei fatti dello scorso 22 luglio presso Utoya. La nuova perizia non è vincolante a livello giudiziario ma esistono buone possibilità, secondo Aftenposten (www.aftenposten.no), che influenzi la sentenza che avverrà a luglio.
In precedenza una perizia psichiatrica lo aveva dichiarato “psicotico e schizofrenico” ma il criminale stesso si era opposto a tale giudizio sostenendo la sua sanità mentale e difendendo la giustizia del proprio gesto. La seconda affermazione contraddice la prima ma Breivik non mostra alcun segno di rimorso e dichiara che la strage da lui compiuta è una conseguenza del suo pensiero politico. Fin dall’inizio della vicenda sostiene di essere il portavoce di tutti coloro che nel nord Europa non sostengono la politica di tolleranza e apertura sociale dei propri governi: l’immigrazione e la multiculturalità sono secondo il terrorista la maggiore minaccia all’Europa cristiana che rischia di perdere le proprie radici.
Le sue dichiarazioni hanno scosso profondamente i suoi concittadini in un paese contraddistinto  proprio dalla tolleranza per tutte le forme di diversità. In seguito i governi nordici hanno agito in modo da dare minor pubblicità possibile al terrorista, negandogli quella visibilità mediatica che spesso cerca chi compie un gesto tanto crudele.
Il sistema legale norvegese prevede una pena massima di 21 anni ma è possibile applicare pene accessorie e prolungare l’incarcerazione a vita.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
DEAPRESS . 19 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...
DEAPRESS . 13 Giugno 2024
Riceviamo e pubbichiamo Giovedì 13 giugno alle ore 19.30 sarà ospite del GF Cupolone Alessandro Cinque, fotoreporter italiano di fama internazionale. Abbiamo avuto la fortuna di "intercettarlo" nei pochi giorni in cui si fermerà a Firenze e a prop...
Fabrizio Cucchi . 12 Giugno 2024
Venerdì prossimo, alle 17.30 di fronte alla chiesa di San Miniato al Monte (a Firenze) partirà una manifestazione che terminerà in piazza Indipendenza, dove, da circa una settimana, un gruppo di lavoratori della ex-GKN è in presidio permanente (con...

Galleria DEA su YouTube