DEApress

Wednesday
Jan 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

PATRIMONI DI QUALE UMANITA'?

E-mail Stampa PDF

No, non si è registrata nessuna nascita la notte di Natale, le donne in gravidanza sono morte con i loro bambini in grembo. Anche i figli piccoli sono annegati nel canale tra Italia e Tunisia. Pochissimi i superstiti dei naufragi, che si sono ripetuti ininterrottamentenei mesi di novembre e dicembre 2020. Molti i dispersi. Difficile quantificare il numero delle vittime.

Pochi cronisti tentano di accendere l’attenzione su questi fatti, perché tutti i media si occupano del capillare,ossessivo, resoconto dei contagi da COVID. Altre questioni non interessano. Eppure da almeno 24 anni ogni Natale si ripetono gli stessi drammi. Centinaia di migliaia di persone, provenienti da varie nazioni africane, che dopo viaggi di mesi o addirittura di anni, arrivano alle coste della Tunisia e della Libia e aspettano i Caronte, perché li traghettino verso un destino incerto. Fino a tal punto sono disperati, pagano a carissimo prezzo un viaggio su imbarcazioni di fortuna, affidandosi alle onde, anche in pieno inverno.

A volte i flutti restituiscono i corpi dispersi nelle acque e li rotolano sulle spiagge. Doppiamente respinti, dalla terra e dal mare. Un braccio di Mediterraneo unisce due terre accomunate da millenni di “Storia”: i Fenici, i Romani, i Normanni, gli Arabi. Moltissime le contaminazioni culturali tra la Sicilia e Tunisia, che conservano tesori archeologici che l’UNESCO riconosce come patrimoni dell’Umanità. Un’umanità che però tutela le rovine e abbandona le persone più fragili, che non consente alle organizzazioni di volontari di prestare soccorso o di far sbarcare su terraferma coloro che sono stati tratti in salvo dal mare.

Una civiltà tecnologicamente sviluppata e arida di umanità.

Poesia di Laura Ciampini, in ricordo della neonata sulla spiaggia di Sorman, a 6 miglia da Zawija (Tunisia), morta nel naufragio del 13 giugno 2020

 

LA PICCOLA DI SORMAN

Brilli come una conchiglia

sulla riva dorata

in una mattina di luce

Ma lo strazio ci dilania

Quel pigiamino inzuppato

rotolato di sabbia

Quella manina aperta

sgusciata nello strappo

Leggera e tenera

nei suoi quattro mesi di vita

col pigiamino

per il sonno eterno

Non so il tuo nome

hanno oscurato il tuo volto

ma sento rantolare nel buio

il tuo ultimo battito

Restituita alla terra

dal mare

Separata dalla mamma

dal naufragio:

nessuna fatalità

dove vanno

i bambini

perduti

nei naufragi?

Quale Dio

culla i bambini

stretti sui barconi

persi tra le onde

Mare nostrum

problema loro

Medi-terraneo

il mare tra le terre

terre che respingono

acque che inghiottono

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Dicembre 2020 10:52 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Gennaio 2021
Il CENTRO STUDI D.E.A onus è a disposizione di Studenti, Laureandi, Laureati, Dottorandi e Ricercatori.   Scrittori, Free Lance, Artisti e Creativi Per info redazione@deapress.com
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:   Buongiorno, inviamo, in allegato, il comunicato stampa relativo alle riaperture degli spazi delle Gallerie degli Uffizi e alcune immagini sulla riapertura del Giardino di Boboli di oggi. Il Giardino di Boboli...
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
In Sicilia, dal VIII al X secolo d.c., la poesia ha svolto un ruolo importante, alcune fonti ricordano come i sovrani e i ceti benestanti si appropriarono di questa forma di cultura popolare e la fecero diventare mezzo di esaltazione del potere ad op...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
Sono state avvistate circa 400 cicogne nere in una riserva naturale inTibet, ai confini della Cina. Questo animale è molto raro e in pericolo di estinzione, anche a causa della caccia e della distruzione dell'ambiente naturale. Si stima che ne siano ...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
             (le facce dei manifestanti sono state oscurate per rispetto della privacy) Ni Weijun/DEApress
Edoardo Todaro . 18 Gennaio 2021
    Christian Frascella: “ CADAVERI A SONAGLI “ Cristian Frascella accantona il suo personaggio di successo, il detective Contrera, e rimanendo all’interno del genere, il nor, passa completamente ad altro. Dall’accentrare l’attenzione ...
DEApress . 17 Gennaio 2021
Pubblichiamo come DEApress un’interessante intervista di Sara Ortega  al giovane regista palestinese  Ameen Nayfeh per il sito palestinalibre .org . IL suo film di esordio “200Meters” parla della tragedia che molti palestinesi vivono nel te...
DEApress . 16 Gennaio 2021
La Fondazione Italiana Bioarchitettura  esprime soddisfazione circa l'esito della risposta del Ministero sulla richiesta di intervento sullo Stadio Franchi. Soddisfatti perché l'applicazione delle nuove disposizioni di legge hanno trovato da par...
Ni Weijun . 16 Gennaio 2021
Continuano le scoperte archeologiche in cina. Un anno fa un gruppo di tombe appartenenti alla nobiltà dello stato di Zeng e risalenti al Periodo delle Primavere e degli Autunni, tra il 770 e il 476 a.C., rinvenute nella provincia centrale dello Hubei...

Galleria DEA su YouTube