DEApress

Monday
Sep 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuova emergenza covid

E-mail Stampa PDF

In questi ultimi tempi stiamo assistendo ad una nuova emergenza covid-19. I dati dicono che non siamo ancora ai livelli di allerta (per quanto riguarda l'occupazione delle terapie intensive), seppur in aumento del 2% rispetto all'anno scorso. Il dato preoccupante è che l'occupazione dei reparti di terapia intensiva sale oltre il 4% in sole 24 ore. Ad essere più colpiti dal virus sono, purtroppo, i bambini, la cui percentuale raddoppia in meno di una settimana; in particolare sono i bimbi da 0-4 anni ad essere più soggetti a questa malattia, i quali rappresentano il 78% dei piccoli recoverati (Tutti i dati sono di fonte ANSA).

Sorge, a questo punto, una domanda: usciremo mai da queste "emergenze", le quali si presentano ciclicamente, proprio quando oramai il pericolo sembrava scongiurato? Certo, si può pensare che, a questo punto, siamo abituati a vivere sotto il pericolo di questo virus, con tutte le conseguenze sociali (l'uso delle mascherine, della distanza di sicurezza, di evitare assemblamenti, ecc.) e relazionali ( la distanza che pubblicamente - e non solo - s'è creata tra le persone). Tuttavia, proprio l'abitudine di queste "abitudini precauzionali" è, secondo me, deleteria per la società in generale, poiché, se è vero che da un lato si attuano per proteggere le persone dal virus, dall'altra le allontana ancor di più, e crea l'indifferenza - anzi l'amplifica - , la quale è una dei principali difetti del mondo contemporaneo, soprattutto nei Paesi più ricchi. 

Il ricordo della vita precedente al virus è, via via che il tempo passa, sempre più frammentaria; e, forse, non torneremo più alle sane e piacevoli abitudini di prima. Eppure la speranza che si torni a quelle abitudini che abbracciano tutto il genere umano è sempre presente, e bisogna crederci: solo così potremo, in futuro, sconfiggere finalmente il Covid-19.

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 08 Luglio 2022 08:59 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 25 Settembre 2022
Pubblichiamo il report sul dibattito sul futuro delle navi da crocieria tenutosi a Venezia il 10 Settembre tratto dal sito globalproject. Presente e futuro delle navi da crociera nel Mediterraneo. Il report del dibattito al Venice Climate Camp Con ...
simone fierucci . 23 Settembre 2022
Cultura. Liliana Ancalao Meli, poetessa mapuche: "Scrivo per ricordarmi chi sono" Pubblichiamo un'intervista rilasciata dalla poetessa indigena Liliana Ancalao Meli a Rebeca Meteos Diaz . Liliana è una delle voci della poesia indigena sud Am...
Silvana Grippi . 23 Settembre 2022
Abbiamo bisogno di voi! L'Archivio DEA contiene:  Mostre, Depliants, Foto, Volantini, Foto, Fumetti Presentazione degli artisti, Libri e Riviste prodotte fin dal 1987 ad oggi. Il materiale cartaceo (organizzato dal 1987) sarà visibile dal...
Silvana Grippi . 23 Settembre 2022
DEAPRESS . 23 Settembre 2022
STATUTO D.E.A. Didattica-Espressione-Ambiente   ART.1E' costituita l'Associazione denominata "D.E.A.". ART.2L'associazione ha sede in Firenze, Via Alfani 16/r ART.3L'associazione ha durata illimitata, lo scioglimento, in caso di impossibili...
Silvio Terenzi . 22 Settembre 2022
SHARK EMCEE“Vip” Ascoltalo “VIP” su Spotify Dopo il successo, soprattutto nelle radio Italiane e nei magazine di settore, di “Accussì Mo” e “Na man' aizàt”, arriva il nuovo singolo “Vip” che consacra il ritorno sulle scene discografiche del...
Silvana Grippi . 22 Settembre 2022
Eccoci giunti alla XVI edizione del concorso "Mediamix", indetto dal Comune dei Firenze con l'aiuto dell'associazione Didattica-Espressione-Ambiente. Anche quest'anno, il Festival segue il filo delle metafore ed ha per sottotitolo, "tracce"; tracce c...
Silvana Grippi . 20 Settembre 2022
    Piazza Signoria - Firenze -  IO NON HO PAURA - Foto di Silvana Grppii - 1 . Demir - 2- Gennaro Spinelli /Archivio DEA              
Silvio Terenzi . 20 Settembre 2022
DEZABEL"With You" "With You" - Official Video Dopo il successo di “Move”, arrivato nelle radio Italiane nei mesi scorsi e più volte in classifica nel circuito radio indipendenti, il produttore svizzero Dezabel, conosciuto anche con il nome Bilgi Sa...

Galleria DEA su YouTube