DEApress

Friday
Mar 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arriva in sala "La regina di Casetta"

E-mail Stampa PDF

La_regina_di_Casetta.jpg

La regina di Casetta

Il documentario di Francesco Fei, dopo il premio al Festival dei Popoli 59, arriva in sala

Il 9 gennaio a Firenzuola - Cinema Don Otello Puccetti

Dal 10 al 13 gennaio al cinema La Compagnia di Firenze

Il 15 gennaio alla Sala Esse di Firenze

Alla presenza del regista

Casetta di Tiara è una piccola frazione del comune di Palazzuolo sul Senio, in una delle ultime propaggini della provincia di Firenze verso l'Appennino Tosco-Romagnolo. E' lì che vive Gregoria, l’unica ragazzina del paese, che conta solo undici anime. Ma Gregoria sta per andarsene, per frequentare in città il liceo.

E' questa la storia raccontata dal documentario “La regina di Casetta” dal regista fiorentino Francesco Fei, che con il suo film, sostenuto da Toscana Film Commission, ha vinto all'edizione 59 del Festival dei Popoli, il premio come miglior film italiano, Premio Cinemaitaliano.Info – CG Entertainment.

In particolare, la narrazione si incentra sull’ultimo anno trascorso dalla giovane adolescente a Casetta, che coincide con l'anno scolastico della terza media inferiore. In un'ora e venti di racconto, il film ripercorre un anno scandito dal naturale trascorrere del tempo e dall'alternarsi delle stagioni, tra la tranquilla vita di paese e l'aspettativa della nuova avventura lontano dai luoghi conosciuti.

Il film, dopo l'anteprima al Festival dei Popoli, arriva in sala nei prossimi giorni:

- Al Cinema Don Otello Puccetti di Firenzuola, mercoledì 9 (alla presenza del regista), venerdì 11 gennaio, ore 21.15; domenica 12 gennaio, ore 17.00;

- Al Cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r), da giovedì 10 a lunedì 13 gennaio. Il 10, incontro in sala con il regista. Info: www.cinemalacompagnia.it

- Alla Sala Esse di Firenze il 15 gennaio.

“Lo stile del documentario è decisamente realistico – spiega il regista -. La macchina da presa segue Gregoria, la protagonista della nostra storia, la sua vita, le persone che le sono intorno, con fare discreto, direi invisibile. Il racconto prende vita attraverso il tempo delle scene, che è dilatato e attende che le cose accadano. Troupe di due persone: regia in camera e fonico, in maniera da essere il meno invasivi possibile rispetto agli eventi ripresi. Il mondo circostante, la natura, è raccontato in modo che si ricrei, nelle immagini, la simbiosi esistente fra i fenomeni naturali, i loro talvolta piccoli accadimenti, e gli animali che vivono in questa realtà. Particolare attenzione è dedicata ai suoni; la colonna audio è un elemento narrativo a tutti gli effetti. I brevi momenti musicali sono poche note che si inseriscono naturalmente nel contesto sonoro dell’ambiente”.

Credits

Attori (nel ruolo di se stessi): Gregoria Giorgi, Leonardo Giorgi, Sonia Livi, Felice Galeotti, Ferruccio Angeli, Primo Livi, Livia Tagliaferri, Katia Livi, Alice Maestri, Dafne Niccolai, Don Luigi Ongaro. Poesie dai “Canti Orfici” di Dino Campana.

Francesco Fei ha girato il film-documentario, di genere antropologico-sociale, da settembre 2016 a settembre 2017, tra Casetta di Tiara (Palazzuolo sul Senio) e Firenzuola.. Produttore: Alessandro Salaorni. Produzione: Larione 10, Rai Cinema, con il contributo del MiBAC, in collaborazione con Apnea Film e Corte 11, con il patrocinio del Comune di Firenzuola, del Comune di Palazzuolo sul Senio e dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello, e con il sostegno di Stranemani International srl, Agriambiente Mugello, Fiorentini Firenze spa, Fox Band srl, Loescher Editore, Cooperativa La Peschiera.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 22 Marzo 2019
‘Marcia per il Clima, contro le grandi opere inutili e la devastazione Ambientale 23 Marzo 2019 Piazza Repubblica, ore 14,00 - Roma - Noi mamme, il 23 marzo, saremo a Roma alla ‘Marcia Per il clima, contro le grandi opere inutili e la devas...
DEApress . 22 Marzo 2019
Di seguito riportiamo l'articolo pubblicato su Radio Onda d'Urto il 20/03/2019 FIRENZE DOMENICA 31 MARZO MANIFESTAZIONE PER HEVAL TEKOSHER.   “Il corpo di Lorenzo è stato recuperato, ce lo ha confermato  la Farnesina: ora...
DEApress . 22 Marzo 2019
Ufficio Stampa DEApress comunica: Martedì 2 Aprile ore 17.30 Giardino dei Ciliegi Riccardo Torregiani Antirazzista, resistente, uomo di pace. a cura di Emanuela Giugni e Moreno Biagioni Edizioni Piagge ConLuisa Petrucci, LiberetutteDebora Pi...
DEApress . 22 Marzo 2019
Nasce il Polo per l'infanzia 0-6 Innocenti L'Istituto degli Innocenti e il Comune di Firenze insieme per un progetto educativo innovativo per bambini e bambine dalla nascita ai sei anni. Firenze, 21 marzo 2019– Si inaugura oggi il Polo per l'infa...
Silvana Grippi . 22 Marzo 2019
DEApress è utile per informare, formare e comunicare. Questi sono gli elementi che la differenziano e le danno un valore aggiunto! . "L'Agenzia di stampa DEApress - organo dell'Associazione socio-culturale D.E.A.onlus (Didattica-...
DEApress . 22 Marzo 2019
Vuoi collaborare con DEApress? DIVENTARE FOTOGRAFO? GIORNALISTA O REPORTER? Telefona a: DEApress 055243154  scrivi a: redazione@deapress.com
DEApress . 21 Marzo 2019
25 marzo, ore 17.30   Heddi Goodrich  Perduti nei quartieri spagnoli(Giunti)   Con Antonio Franchini e Raffaele Palumbo Intervengono Alessio Spetale e Francesca Zanni, studenti del corso di...
Silvana Grippi . 21 Marzo 2019
  Il 21 e 22 marzo presso l’Istituto Francese di Firenze Inaugurazione con la regista Jennifer Alleyne l’attrice Pascale Bussières Tornano a Firenze “Le giornate del cinema quebecchese”Impetus - in perenne movimento il Q...
DEApress . 21 Marzo 2019
Sabato 2 marzo 2019 alle ore 17.00 presso la Galleria Zetaeffe (in Via Maggio 47/r – Firenze), è stata inaugurata la mostra “Guardiani del Tempo” con le fotografie di Paolo Caponi e le sculture di André Vranken. La mostra sarà visibile fino...

Galleria DEA su YouTube