DEApress

Monday
Apr 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Raschia l'Anima - Rosso Malpelo

E-mail Stampa PDF

 

Dal 18 Febbraio Rosso Malpelo a nudo in un video e nel testo del nuovo singolo
Raschia l’Anima
per raccontare con un brano di denuncia, gli effetti del bullismo.

 51704626_10215895059041855_480778600459534336_n.jpg     1_FOTO-COPERTINA-Raschia_lanima.jpg

LOGO_ROSSO_MALPELO_OFFICIAL.png

Tema delicato e attuale, quello del bullismo, viene cantato in un brano dal testo forte e doloroso capace di trasformarsi, come recitato nella canzone, in un raschio nell’anima. La ballata, accompagnata da un arrangiamento orchestrale, diventa una denuncia contro il razzismo, l’omofobia e tutte le forme di discriminazione verso i più deboli.
Nello specifico il singolo racconta di come questo tipo di violenza possa minare, con il tempo, la serenità delle vittime anche a distanza di anni dagli attacchi subiti.

“Questo brano in qualche modo è un diario aperto, una pagina intera piena di emozioni e verità che ho deciso di liberare. Lo racconto in un brano che non voleva solo essere una mia canzone, ma una canzone per tutti quelli che si riconosceranno in qualche modo nelle parole di un testo davvero difficile da leggere. Il messaggio è forte e un po’ scomodo, ma ritenevo fosse doveroso trattare il tema del bullismo con rispetto, perché il bullismo oggi uccide, e quando non ci riesce, crea comunque danni grandi e spesso irreparabili”

Il messaggio del brano peró arriva ancora più forte quando accompagnato da un video emotivo e intenso che trasporta in una dimensione astratta, dove i colori si spengono e le immagini si muovono con estrema difficoltà, come rappresentazione di un dolore che immobilizza e abbandona alla solitudine.

“Volevo che il video di “Raschia l’anima”, brano così ruvido e difficile, fosse caratterizzato da delle immagini che potessero essere lo specchio metaforico di ciò che provavo. Mettersi a nudo non è semplice, e in questo brano l’ho fatto due volte; la prima volta raccontando a parole e con la musica una sofferenza che mi accompagnava da tanti anni. La seconda volta spogliandomi letteralmente di ogni indumento e indossando solo la mia pelle bianca e rovinata come scudo contro il dolore”  

Rosso Malpelo, che potete seguire sul sito ufficiale www.rossomalpelo.net , raccoglie in un album in uscita a marzo, pezzi di una storia che ha voluto raccontare in musica con un progetto indipendente e autoptodotto. La sua storia musicale inizia nel 2010 con un percorso fatto di live e concorsi canori sparsi per tutta Italia, dove inizia a raccogliere i primi consensi da giurie e pubblico. Da qui l’esigenza sempre più forte di utilizzare la musica come mezzo per raccontare qualcosa che fosse non solo un’espressione emotiva ma anche un racconto personale. Inizia da quel momento la stretta collaborazione con l’autore Marco Concas che abbraccia l’idea e lavora insieme a Rosso Malpelo per l’intero album. 

cellulare: 3492842293

e-mail: info.rossomalpelo@gmail.com

facebook: Rosso Malpelo

instagram: rossomalpelo.music

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Febbraio 2019 10:25 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Aprile 2019
Buone Feste a tutt i nostri lettori, donne e uomini, per l'occasione vi regalo  un disegno fotografato su un muro di Firenze. Grazie Artisti di strada ! Progetto: Alla ricerca dei creativi di strada - foto di silvana grippi
Piero Fantechi . 19 Aprile 2019
Fine anni 90 - DEApress Archivio - foto di silvana grippi Un ricordo di Caterina Bueno mentre canta in occasione di una iniziativa, nel quartiiere dell'isolotto Il Bandino, in favore della sensibilizzazione verso la popolazione Rom. Ph. Silvana G...
Fabrizio Cucchi . 18 Aprile 2019
Di tanto in tanto, su Facebook e negli altri social media, sentiamo parlare del cosiddetto glifosato. Andiamo a scoprire, brevemente, cosa è. Il glifosato (formula chimica C3H8NO5P) è un diserbante "non selettivo" ossia tende ad uccidere ogni pianta...
Antonella Burberi . 18 Aprile 2019
riceviamo e pubblichiamo Helmut Newton. San Gimignano 18 aprile – 1° settembre 2019 Galleria d’arte Moderna e Contemporanea di San Gimignano Sarà inaugurata mercoledì 17 aprile alle ore 18, presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea d...
Antonella Burberi . 18 Aprile 2019
GLI UFFIZI PER NOTRE DAME, L’AUTORITRATTO DI CHAGALL CON LA RAFFIGURAZIONE DELLA CATTEDRALE ESPOSTO IN PALAZZO PITTI L’artista stesso lo donò al museo nel 1976. Il direttore Schmidt: “abbraccio simbolico della Galleria alla ‘Nostra Signora” ...
Silvana Grippi . 18 Aprile 2019
Il corso è rinnovato fino a maggio 2018  
Silvana Grippi . 18 Aprile 2019
  Il corso è rinnovato fino a maggio 2018
DEApress . 18 Aprile 2019
Salve dalla fine del novecento ci occupiamo di cultura e sociale abbiamo una proposta interessante Avete idee e progetti? Volete collaborare con DEApress per diventare giornalista, fotografo/reporter o videomaker? scrivete a redazion...

Galleria DEA su YouTube