DEApress

Sunday
Nov 27th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In difesa delle donne

E-mail Stampa PDF

Nel settimanale Donna di Repubblica di questa settimana, è scritto di Giulia Tamayo – l'avvocato delle donne – dove per la sua dedizione al valore dei diritti umani, ha dato corso a una lotta senza tregua contro il Presidente Fujimori che ha posto a sterilizzazione forzata un milione e mezzo di peruviane.

Alcuni anni fa, a Madrid quando un foulard le copriva i segni chemioterapici non veniva meno al suo impegno e all'entusiasmo che la Tamayo metteva, ancora, per combattere le ingiustizie del mondo.

Il potere le opponeva resistenza con ogni mezzo e tentativo di sopprimerla; l'interesse della stampa internazionale, le denunce alle Nazioni Unite e l'azione urgente che Amnesty International lanciò per proteggerla l'hanno messa in salvo.

Nell'anno 2000 Amnesty invita Giulia Tamayo a New York per offrirle il premio Ginetta Sagan motivato per lo straordinario lavoro compiuto a rischio della propria vita.

Nonostante gli sforzi i colpevoli delle sterilizzazioni non sono mai stati puniti tentando addirittura di prescrivere il reato definendolo un “disservizio” del sistema sanitario invece di catalogarlo come crimine di lesa umanità, genocidio, crimini di guerra.

Già nei suoi primi anni di attivismo il Paese era martoriato dalla guerra terrorista di Sendero Luminoso – organizzazione rivoluzionaria peruviana - Giulia Tamayo denunciava ogni tipo di violenza alle donne da parte di mariti, padri, generali o presidenti.

Oggi Giulia Tamayo ha 53 anni, vive a Madrid con i suoi figli e con suo marito, Chema, che lei ama definire “suo complice”; cita spesso Ghandi e sorride sempre. Vorrebbe poter dire del Perù un Paese libero. Esulta per per il movimento degli indignados e del 15-M – movimento sociale di cittadini che ha dato vita a una larga mobilitazione di protesta pacifica dal basso contro il governo spagnolo di fronte alla grave situazione economica in cui versa il Paese. Le proteste sono iniziate il 15 maggio 2011 in occasione delle elezioni amministrative – Facebook e Twitter sono diventati i suoi strumenti di indagine, è alla guida delle equipe investigative di Amnesty International.

 

 

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Novembre 2022
Torino, sabato 26 novembre, alle 17, alla Libreria Belgravia (Via Vicoforte 14/d): “Per tutte, per ciascuna, per tutti per ciascuno - Canti contro la guerra dell’Italia agli ultimi”. Discuteremo del libro con Sami Hallac (Unione Democratica Arabo - ...
DEAPRESS . 26 Novembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
Silvana Grippi . 26 Novembre 2022
Eccovi il Nuovo supporto per l'archivio, l'Agenzia di Stampa e le pubblicazioni DEA. Accettiamo proposte e articoli. Per inviare progetti e ordinare libri scrivete a redazione@deapress.com   
DEAPRESS . 25 Novembre 2022
Sabato 26 Novembre presso il csa Next-Emerson (Via di Bellagio 15, Firenze), presentazione del libro di Gabriele Lugaro "La cattiva strada - Storia del pensiero educativo libertario". Seguiranno concerti.
Silvana Grippi . 25 Novembre 2022
    Il “no” dell’Università di Firenze alla violenza contro le donne La comunità Unifi in piazza SS. Annunziata per l’iniziativa per la Giornata internazionale L’Università di Firenze ha ricordato oggi, in occasione della ...
DEAPRESS . 24 Novembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo:"Al Centro d'arte contemporanea XNL Piacenza inaugura una mostra dedicata all'artista Sonia DelaunaySul vestito lei ha un corpo. Note su Sonia Delaunay di Meris Angioletti e Ulla von Brandenburga cura di Paola NicolinDurata: ...
Silvana Grippi . 24 Novembre 2022
Silvio Terenzi . 23 Novembre 2022
Folkatomik "Polaris" "Quant'ave" - Official Video Un innesto di elettronica dentro scheletri dell'antichità. Canzoni della tradizione del sud Italia, spesso arrivate sino ad oggi solo per tradizione vocale, ripresi e prodotti non solo con ...
DEAPRESS . 23 Novembre 2022
Presentazione del libro di Marco Rossi: "Il rovescio della guerra - Psichiatria militare e "terapia elettrica" durante il primo conflitto mondiale". Domenica 4 Dicembre presso il Next-Emerson.

Galleria DEA su YouTube