DEApress

Thursday
May 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Incesto: Strasburgo conferma sentenza del Tribunale tedesco

E-mail Stampa PDF

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha stabilito che il divieto all'incesto nella legge tedesca, non costituisce nessuna violazione della convenzione europea sui diritti umani.

La Corte di Strasburgo dei Diritti Umani, ha confermato la condanna del Tribunale tedesco respingendo il ricorso del fratello maggiore.

Conosciuta la sorella dopo la morte della madre, si sono subito innamorati e hanno dato alla luce quattro bimbi. Il fratello ha passato quattro anni in carcere con l'accusa di incesto. La sentenza di Strasburgo concede tre mesi di tempo per ricorrere prima di diventare operativa.

La difesa della coppia accusa le autorità tedesche di aver distrutto la sua famiglia in quanto si è dovuta dividere in seguito alle sentenze che hanno condannato il fratello maggiore al carcere.

Questa storia divide in due il Paese: la motivazione principale per chi è a favore della legge tedesca, sono proprio i figli che nel caso della coppia tedesca due sono nati con malformazioni. Chi invece non si trova d'accordo con la legge, argomenta che alle coppie portatrici di handicap non viene vietato procreare.

La notizia riportata da Linkiesta apre un dibattito controverso dove coraggio e sconsideratezza sono due versioni diverse per uno stesso tema contrapposto da diversi valori umani: il coraggio di sostenere un sentimento autentico e sincero tra consangunei, e l'avventatezza nel trascurare pericoli e difficoltà oggettive di non poco conto.

La responsabilità etica non può determinarsi con una legge restrittiva e punitiva in questa particolare argomentazione; semmai dovrebbe procedere con una informazione di sensibilazzazione della questione in particolare riguardo la procreazione dove i rischi di malformazioni potrebbero essere maggiori. Così come anche per le coppie portatrici di handicap una maggiore attenzione nel valutare che un legittimo desiderio di procreazione non possa trasformarsi in una forma di incauto egoismo trascurando le attenzioni ai dovuti accertamenti per dare al nascituro una vita sana evitando un'esitenza di dolori e sofferenze che renderebbero la vita stessa insopportabile.

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 23 Maggio 2019
Il sito web della BBC (1) riporta la notizia del ricorso della "Wikimedia Foundation" (la fondazione senza scopo di lucro che "è dietro" alla nota enciclopedia collaborativa on-line Wikipedia), presso la Corte Europea dei diritti umani, contro la Tur...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2019
Pompei - Questa foto presumibilmente risale agli anni 50. Il Tempio della Fortuna Augusta dedicato ad una DEA, risale al I secolo a.C., presumibilmente compreso tra il 13 a.C., anno del termine delle campagne di conquista di Augusto ...
DEApress . 23 Maggio 2019
Riceviamo e pubblichiamo: OTEME - Osservatorio delle Terre Emerse e Associazione Culturale dello Scompiglio presentano UN SALUTO ALLE NUVOLEVideo ...
DEApress . 23 Maggio 2019
  Sono davvero salve le Gualchiere trecentesche di Firenze in riva d’Arno? Prestigioso monumento industriale medievale, definito dallo storico Fernand Braudel “il maggiore impianto industriale dell’Europa pre-industriale” (ce lo ha...
DEApress . 22 Maggio 2019
La Galleria DEA e la redazione DEApress da circa un anno hanno provato ad aprire un punto di ritrovo e vendita ma purtroppo non riusciamo a coprire le spese perché rifiutamo la pubblicità. Abbiamo bisogno di aiuto oppure il prossimo mese chiudiamo: s...
Silvana Grippi . 22 Maggio 2019
Programma in preparazione verrà fatto a Villa Romana Firenze
DEApress . 22 Maggio 2019
SGRANA & TRABALLA 2019‪23-24-25‬ MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA e CULTURA POPOLARECENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA' ---------------------- GIOVEDI 23 MAGG...
DEApress . 22 Maggio 2019
  Evento internazionaleArnoLab019 Official OPENING22 maggio 17.00Official OPENING Il Progetto RIVA riapre...
DEApress . 21 Maggio 2019
Stragi di capaci e via d’Amelio. 27° anniversario: Palermo Chiama, Lucca risponde, 23 maggio 2019, dalle 9 alle 13 al Palatagliate, via delle Tagliate II, 841 -Lucca- Il 23 maggio 2019 si celebra il 27° anniversario delle stragi di Capaci e di via d...

Galleria DEA su YouTube