DEApress

Wednesday
Jan 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Continua la crisi del confine ucraino

E-mail Stampa PDF

Mentre in Kazakistan le truppe guidate dalla Russia annunciano l' inizio del ritiro, rimane "calda" la questione delle truppe russe al confine con l'Ucraina. In un un incontro informale con i ministri della Difesa dell'Ue, il capo della diplomazia dell'Unione, Josep Borrell, ha dichiarato che non ci saranno negoziati sull'Ucraina sotto la pressione militare della Russia, il che equivale a dire che non ci saranno (seri) negoziati del tutto, da parte di nessuno. Il ministro degli esteri polacco Zbigniew Rau ha rimarcato la dose: "Sembra che il rischio di guerra nell'area Osce sia oggi maggiore che mai negli ultimi 30 anni". E questo mentre a Vienna si tengono nuovi colloqui tra i membri dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) con la partecipazione dell'Ucraina...

La situazione rimane "sul brutto stabile" dato che la Russia vorrebbe degli impegni concreti da parte della Nato e soprattutto da parte degli Usa, mentre questi ultimi non vogliono concedere nulla di concreto se prima Putin "non fa il primo passo". L'Unione Europea che, segretamente si congratura con la Polonia per il modo brutale con cui ha gestito la "crisi" dei migranti, non vuole giocare il ruolo di "paciere", e forse  comunque "non ha molta voce in capitolo". I membri "neutrali" tra gli stati della Ue (Svezia e Austria) sono del resto, da sempre ininfluenti sulle questioni di politica estera...E la Francia unica nazione occasionalmente critica della politica estera di Washington, in questo momento è "estremamente allineata" con l'altra sponda dell'Atlantico, anche dato la tradizionale turcofilia di Parigi, che porta la Francia adesso a scontrarsi con gli interessi di Mosca. 

Per il segretario di stato americano Wendy Sherman, la Russia deve scegliere tra la diplomazia e lo scontro. La principale delle richieste russe, ossia un impegno a non far entrare l'Ucraina della Nato contrasterebbe con la politica delle porte aperte tradizionale di questa organizzazione. Sul resto delle richieste russe, gli Stati Uniti sono disposti a parlarne...Dopo il ritiro delle truppe russe dal confine ucraino.
E' difficile pensare a un prossimo "scioglimento" di questo nodo...

 


Fabrizio Cucchi, DEApress


Fonti: Ansa, BBC
.

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Gennaio 2022 17:39 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Ni Weijun . 18 Gennaio 2022
Nuova notizia da Pechino: sono previsti tantissimi arrivi di turisti in occasione del prossimo 1 Febbraio, quando ci sarà il Capodanno cinese. Le autorità prevedono che circa 60.000 voli useranno l'aereoporto di Pechino. Le autorità dello stato cin...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2022
Recensione del film " I banditi diventano soldati magici - parte 1 : Il bandito Zhang Duo è stato potenziato per diventare il comandante anti-giapponese." Questo film è ambientato nel Settembre 1939, durante la seconda guerra mondiale quando i giapp...
simone fierucci . 18 Gennaio 2022
Pisa – 20 gennaio 2022, ore 17:30 in Via Sant’Andrea, 31   Proiezione del docufilm “Fedayin” e incontro con Matthieu Jeuland de Collectif Vacarme(s)- Francia Al fianco della Lotta Palestinese contro il Sionismo! Libertà per Abdallah! Amnistia...
Silvana Grippi . 18 Gennaio 2022
Il Centro socio-culturale DEA presenta due storie di cronaca    le seguenti iniziative   Due libri ribelli AnnaMaria e Luca Mantini - Edizioni DEA  Cesare Batacchi - Edizioni Galzerano      &nbs...
DEAPRESS . 18 Gennaio 2022
L'Ansa informa che la Russia va a fare esercitazione in Bielorussia per proteggerla dai paesi confinanti. "Truppe russe iniziano ad arrivare in Bielorussia per un'esercitazione congiunta mirante a simulare "la neutralizzazione delle minacce ai confin...
DEAPRESS . 18 Gennaio 2022
In Afghanistan,  sisma di magnitudo 5.3 ci dicono al momento che ci sono almeno 26 morti
DEAPRESS . 17 Gennaio 2022
Riceviamo e pubblichiamo: "Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza: I NUOVI MANICOMILa Legge n°81 del 2014 ha disposto la chiusura degli OPG (Ospedali Psichiatrici Giudiziari) e ha previsto l’ entrata in funzione delle REMS (Residenze p...
Silvana Grippi . 15 Gennaio 2022
Silvana Grippi . 14 Gennaio 2022
Buongiorno, volevo condividere con voi l’uscita in Italia e in Europa del film “Rebeniza – L’Ombra del Maestro”, a cui l'autore Bonetti ha lavorato negli ultimi anni curando soggetto, sceneggiatura e regia. Da oggi, 9 gennaio, è disponibile su Amaz...

Galleria DEA su YouTube