DEApress

Wednesday
May 29th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Violenze razziste a Roma

E-mail Stampa PDF

Venerdì sera - nella capitale - "ignoti", ovviamente a volto coperto, si sono resi protagonisti di un pestaggio ai danni di quattro rumeni, dimostrando così che l'insensata violenza non è monopolio esclusivo dei migranti. Questo avveniva alla vigilia dei funerali (celebrati ieri) di Giovanna Reggiani, la donna uccisa (e, sembra, violentata)probabilmente da un rumeno.

L'episodio ha scatenato un'insensata furia di demolizioni nelle baraccopoli di mezz'Italia, e prelude a una serie di espulsioni. Quasi tutti gli esponenti politici delle forze presenti in parlamento si sono prodigati in dichiarazioni di estrema severità. Sembra probabile la presentazione di un decreto legge (forse già martedì prossimo) per facilitare le espulsioni e per ristabilire la "tolleranza zero". 

Il governo rumeno ha già chiesto di impedire atti di razzismo, e la popolazione di Bucarest manifesta la sua solidarietà con la donna. Nell'occasione, ritengo  utile ricordare, che le statistiche dimostrano inconfutabilmente che la stragrande maggioranza delle violenze sulle donne avvengano da parte di parenti o stretti conoscenti...E quindi è totalmente ingiustificata la "cacciata degli stranieri".

Se poi, accade, che uno di essi si rende responsabile di azioni atroci...Non dovrebbero sentirsi in colpa anche chi li fa vivere in condizioni disumane? E magari ci guadagna anche dal fatto che vivano senza nessun diritto e senza nulla?Non è forse vero che detti stranieri costituiscano un serbatoio enorme di manodopera a costo zero ad es. per l'edilizia? Quanto ha guadagnato la borghesia italiana dall'aver ridotto nelle condizioni che sappiamo, migliaia di immigrati?

Fabrizio Cucchi, DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Domenica 04 Novembre 2007 16:23 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 28 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Silvana Grippi . 28 Maggio 2024
Una donazione per continuare a informare e formare e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)&nb...
DEAPRESS . 27 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo:“Teseo e il mostro – Polvere e Piume” in scena al Teatro Di Documenti dal 31 maggio al 2 giugnoE se la storia che noi conosciamo fosse frutto di una menzogna? E se il mostro che noi riteniamo tale non fosse davvero un mostro?...
Antonella Burberi . 27 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo LA Galleria dell’Accademia di Firenze presenta i risultati del progetto di ricerca Lo studio tecnico-scientifico dei modelli in gesso di Lorenzo Bartolini alla Galleria dell’Accademia di Firenze realizzato in collabor...
Antonella Burberi . 27 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo LA Galleria dell’Accademia di Firenze presenta i risultati del progetto di ricerca Lo studio tecnico-scientifico dei modelli in gesso di Lorenzo Bartolini alla Galleria dell’Accademia di Firenze realizzato in collabor...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2024
Silvana Grippi . 24 Maggio 2024
   Comune di Firenze Quartiere 2 - Centro Socio-Culturale D.E.A.   XVIII Festival Mediamix Senza confini   Il Centro Socio-Culturale D.E.A. con il Quartiere 2 del Comune di Firenze, è lieto di comunicare l’organi...
DEAPRESS . 23 Maggio 2024
DAL 26 MAGGIO AL 21 LUGLIO 2024GIULIANO VANGI: IL DISEGNOa cura di Marco Fagioli e Nicoletta Ossanna CavadiniSpazio Officina, Chiasso[...]Dal 26 maggio al 21 luglio 2024 lo Spazio Officina ospita la mostra GIULIANO VANGI: IL DISEGNO, a cura di Marco ...
Silvana Grippi . 23 Maggio 2024
ph Silvana Grippi

Galleria DEA su YouTube