DEApress

Tuesday
Oct 04th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Documento smentirebbe Marchionne

E-mail Stampa PDF
La Fiat ha recentemente annunciato di essersi organizzata per trasferire la produzione dei nuovi modelli in Serbia. A molti è sembrata solo l'ennesima commedia inscenata per attaccare i diritti dei lavoratori e magari prendere altri soldi dallo stato. Il Partito Comunista dei Lavoratori ha fornito una base documentaria a questi sospetti, diffondendo un comunicato a firma R.Delic, segretario della "Jedinstverna Sindikalna Organizacija", uno dei sindacati serbi, in cui si afferma che (sintetizzo) non esiste nessun accordo ufficiale, che la fabbrica dove verrebbe spostata la produzione è ferma e i lavoratori in cassa integrazione, a causa di migliaia di autovetture invendute che giacciano nel piazzale; questo unito al fatto che Marchionne avrebbe già cambiato varie volte in un anno le sue idee sul futuro della fabbrica, renderebbe quantomeno improbabile che stavolta faccia sul serio...
Fabrizio Cucchi, DEApress

La Fiat ha recentemente annunciato di essersi organizzata per trasferire la produzione dei nuovi modelli in Serbia. A molti è sembrata solo l'ennesima commedia inscenata per attaccare i diritti dei lavoratori e magari prendere altri soldi dallo stato. Il Partito Comunista dei Lavoratori ha fornito una base documentaria a questi sospetti, diffondendo un comunicato a firma R.Delic, segretario della "Jedinstverna Sindikalna Organizacija", uno dei sindacati serbi, in cui si afferma che (sintetizzo) non esiste nessun accordo ufficiale, che la fabbrica dove verrebbe spostata la produzione è ferma e i lavoratori in cassa integrazione, a causa di migliaia di autovetture invendute che giacciano nel piazzale; questo unito al fatto che Marchionne (amministratore delegato del gruppo FIAT) avrebbe già cambiato varie volte, nell'ultimo anno le sue idee sul futuro della fabbrica, renderebbe quantomeno improbabile che stavolta faccia sul serio...


Fabrizio Cucchi, DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEAPRESS . 03 Ottobre 2022
simone fierucci . 03 Ottobre 2022
Il 3 ottobre nella Giornata internazionale di lotta alla crisi e al carovita. L’Unione Sindacale di Base annuncia che in tutta Italia manifesterà oggi davanti alle maggiori aziende dell’energia e alle sedi dei loro maggiori azionisti, a partire da Ca...
Silvio Terenzi . 03 Ottobre 2022
Ivan francesco Ballerini“Racconti di mare. La via delle spezie” "Al bar del porto" - Official Video Esce “Racconti di mare. La via delle spezie” il terzo disco di Ivan Francesco Ballerini che troveremo anche dentro i principali canali digit...
Samira Sharfeddin . 03 Ottobre 2022
        Non sono state le streghe a bruciare. Erano donne. Donne che erano viste come: Molto belle. Molto colte e intelligenti. Perché avevano l'acqua nel pozzo, o una bella piantagione (sì, ...
Silvana Grippi . 03 Ottobre 2022
         
Silvana Grippi . 03 Ottobre 2022
Silvana Grippi . 01 Ottobre 2022
Entre Dos Mundos Festival del Cinema Iberoamericano – V edizione Firenze, 29 settembre – 2 ottobre 2022 | Cinema La Compagnia Sesto Fiorentino, 5 - 6 ottobre 2022 | Multisala Grotta Domani, domenica 2 ottobre si conclude al Cinema La Co...
DEAPRESS . 01 Ottobre 2022
Da tempo ormai sentiamo notizie sulla guerra in Ucraina. Se non ci siamo abituati - poco ci manca - eppure vorrei spendere poche parole su questa situazione che sta peggiorando sempre più, addirittura a livello di guerra mondiale. Secondo fonti ANSA...
DEAPRESS . 30 Settembre 2022
  Ragazzo iraniano dipinge Mahsa Amini in piazza S. Croce a Firenze - Ph. Silvana Grippi     AMNESTY INFORMA - "Il 13 settembre Mahsa Amini, 22 anni, è stata arrestata a Teheran dalla cosiddetta polizia “morale” irani...

Galleria DEA su YouTube