DEApress

Wednesday
Jan 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mentre il Nord Italia è sotto la neve...

E-mail Stampa PDF

Non c'è "pandemia che tenga". Le grandi opere inutili, sono assolutamente considerate "servizi essenziali", perchè, come sempre, la priorità è ingrassare i pescicani della finanza. Intanto i musei restano chiusi e i cittadini sono sottoposti a un coprifuoco militaresco, poco utile per contenere il virus, e discriminatorio perchè non tutti hanno una dimora....
Fabrizio Cucchi, DEAPress


Riceviamo e pubblichiamo:


"MENTRE IL NORD ITALIA E' SOTTO LA NEVE IN CLAREA RICOMINCIANO I LAVORI NEL FORTINO
Mentre una nevicata invernale sta causando disagi in tutto il nord Italia, con centinaia di treni cancellati, disservizi e autostrade impraticabili, in Val Clarea i solerti devastatori ricominciano a lavorare per cancellare un'altra porzione di bosco. Questa è l'immagine plastica del nostro paese, un paese a due velocità. Una quella degli speculatori, dei prenditori affamati di denaro pubblico che continuano a perpretare quella che ormai si può definire come una "vergogna nazionale" a tutti gli effetti, l'altra quella dei pendolari, di chi lavora e studia fuori ed è costretto a spostarsi. Ci chiediamo se sia normale che il genio militare venga utilizzato per aprire la strada agli interessi privati di Telt e della sua consorteria, piuttosto che impiegarlo nella tutela pubblica di chi deve viaggiare in un paese talmente fragile da essere messo in ginocchio da una nottata di neve. Ci chiediamo se quei soldi che si vorrebbero spendere per questa opera inutile e trapassata non sarebbe meglio utilizzarli per essere finalmente in grado di affrontare questi eventi climatici. C'è da domandarsi ancora con quale pudore si continui a lavorare in quel fortino mentre viene chiesto a tutt* di rimanere a casa e limitare gli spostamenti sotto le feste per evitare giustamente la diffusione del contagio. Questa è la doppia velocità che divide sempre più radicalmente il nostro paese. Questa è la miopia con cui continuano ad essere imposti gli interessi di pochi di fronte alla vita di molti. Ma come sempre non staremo a guardare, a sarà dura! "
(https://www.facebook.com/notav.info/)

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 30 Dicembre 2020 18:07 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Gennaio 2021
Il CENTRO STUDI D.E.A onus è a disposizione di Studenti, Laureandi, Laureati, Dottorandi e Ricercatori.   Scrittori, Free Lance, Artisti e Creativi Per info redazione@deapress.com
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:   Buongiorno, inviamo, in allegato, il comunicato stampa relativo alle riaperture degli spazi delle Gallerie degli Uffizi e alcune immagini sulla riapertura del Giardino di Boboli di oggi. Il Giardino di Boboli...
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
In Sicilia, dal VIII al X secolo d.c., la poesia ha svolto un ruolo importante, alcune fonti ricordano come i sovrani e i ceti benestanti si appropriarono di questa forma di cultura popolare e la fecero diventare mezzo di esaltazione del potere ad op...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
Sono state avvistate circa 400 cicogne nere in una riserva naturale inTibet, ai confini della Cina. Questo animale è molto raro e in pericolo di estinzione, anche a causa della caccia e della distruzione dell'ambiente naturale. Si stima che ne siano ...
Ni Weijun . 18 Gennaio 2021
             (le facce dei manifestanti sono state oscurate per rispetto della privacy) Ni Weijun/DEApress
Edoardo Todaro . 18 Gennaio 2021
    Christian Frascella: “ CADAVERI A SONAGLI “ Cristian Frascella accantona il suo personaggio di successo, il detective Contrera, e rimanendo all’interno del genere, il nor, passa completamente ad altro. Dall’accentrare l’attenzione ...
DEApress . 17 Gennaio 2021
Pubblichiamo come DEApress un’interessante intervista di Sara Ortega  al giovane regista palestinese  Ameen Nayfeh per il sito palestinalibre .org . IL suo film di esordio “200Meters” parla della tragedia che molti palestinesi vivono nel te...
DEApress . 16 Gennaio 2021
La Fondazione Italiana Bioarchitettura  esprime soddisfazione circa l'esito della risposta del Ministero sulla richiesta di intervento sullo Stadio Franchi. Soddisfatti perché l'applicazione delle nuove disposizioni di legge hanno trovato da par...
Ni Weijun . 16 Gennaio 2021
Continuano le scoperte archeologiche in cina. Un anno fa un gruppo di tombe appartenenti alla nobiltà dello stato di Zeng e risalenti al Periodo delle Primavere e degli Autunni, tra il 770 e il 476 a.C., rinvenute nella provincia centrale dello Hubei...

Galleria DEA su YouTube