DEApress

Friday
Jan 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sea Watch, trovato l'accordo per lo sbarco dei migranti

E-mail Stampa PDF

Sembra essere giunto alla fine il calvario dei migranti a bordo della Sea Watch, la nave olandese che dopo aver salvato 47 persone a largo della Libia è ferma ormai da giorni nei pressi di Siracusa.

L'italia in un vertice notturno tenutosi ieri sera sembrerebbe avere trovato con altri 7 paesi europei l'accordo per lo sbarco degli uomini a bordo dell'imbarcazione e la ridistribuzione di essi in Europa. Attualmente si stanno mettendo a punto le strategie e le modalità dello sbarco, ma a breve dovrebbe arrivare il via libera a procedere.  "Si è aggiunto anche il Lussemburgo tra i Paesi in cui saranno redistribuiti i migranti della Sea Watch, e lo ringrazio. Siamo, con l'Italia, 7 Paesi" ha detto il premier Conte. Insieme a Germania, Francia, Portogallo, Romania e  Malta.

"Missione compiuta! Ancora una volta, grazie all'impegno del governo italiano e alla determinazione del Viminale, l'Europa è stata costretta a intervenire e ad assumersi delle responsabilità". ha dichiarato il ministro Matteo Salvini. Più amaro il commento del  presidente dell'Ong Sea Watch, Johannes Bayer, che su Twitter ha detto: "Siamo felici per i nostri ospiti, che il loro calvario ora giunga al termine, ma rimane un giorno vergognoso per l'Europa. I diritti umani non dovrebbero essere negoziati, e gli esseri umani non dovrebbero essere contrattati"

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/01/30/news/migranti-217818824/?ref=RHPPBT-BH-I0-C8-P6-S1.8-T1

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Piero Fantechi . 23 Gennaio 2020
Prosegue la Settimana Palestinese all'Affratellamento Venerdì 24 Gennaio dalle ore 19.30 Aperitivo (contributo libero) e a seguire "Racconti di Viaggio" a cura delle delegazione dell'Associazione di Amicizia Italo-Palestinese che si è recata i...
Silvio Terenzi . 23 Gennaio 2020
Marcello Parrilli“Moderne Solitudini” “La resa” - Official HD Torniamo nella nostra terra toscana, torniamo tra le righe di questa scena di cantautori che ormai ci hanno abituato a grandi scritture e a contenuti tutt’altro che pop e scontati come...
DEApress . 23 Gennaio 2020
ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA  SEZIONE DI SIENA  Dal 25 gennaio l’Associazione Archeosofica di Siena propone un ciclo di quattro conferenze ad ingresso gratuito che offrono una singolare lettura della città.  Fra arte e storia, un v...
DEApress . 23 Gennaio 2020
GIORNATA DELLA MEMORIA "DER BOXER", IN SCENA LA STORIA DI JOHANN TROLLMAN IL PUGILE ZINGARO CHE SFIDÒ IL TERZO REICH Di e con Michele Vargiu, dal 24 AL 26  gennaio a Roma al Teatro Kopo'...
DEApress . 23 Gennaio 2020
Segnaliamo l'articolo di Sara Munari sulla prossima biennale di fotografia femminile a Mantova. 16 GENNAIO 2020 / SARAMUNARI L’Associazione culturale La Papessa organizza la Biennale della Fotografia Femminile dal 5 a...
DEApress . 23 Gennaio 2020
Il Contrario di padre Sebastiano Mondadori Manni Editori  Presentazione venerdì 17 gennaio alla biblioteca Mario Luzi a Firenze, (via Ugo Schiff 8) ore 17. L'autore dialogherà, dopo una breve introduzione della giornalista fiorentin...
DEApress . 23 Gennaio 2020
        Accademia Toscana di Scienze e Lettere"La Colombaria...
Silvana Grippi . 22 Gennaio 2020
Gavinana: morta nei giardini di Via Gran Bretagna/ FOTO„Firenze - Siamo al secondo episodio di morti in strada in meno di un mese. Circa venti giorni fa un altro senzatetto di 49 anni fu trovato senza vita mentre dormiva sul marciapiede di via Santa ...
Silvana Grippi . 22 Gennaio 2020
 - Agenzia di stampa DEAonlus -    Divulgazione - Formazione - Comunicazione sociale DEApress è una redazione socialmente utile  che lotta per i diritti umani e una giusta informazione Crea iniziative,&nb...

Galleria DEA su YouTube