DEApress

Monday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Presidio "Priorità alla scuola toscana"

E-mail Stampa PDF

Questo pomeriggio, mentre si insediava il nuovo consiglio regionale e veniva presentata la nuova giunta regionale toscana, nel centro di Firenze, si è svolta il presidio indetto dal "Comitato Priorità alla scuola toscana". Questo comitato sembra essere nato spontaneamente durante lo scorso lockdown tra genitori, studenti e docenti, che hanno vissuto sulla loro pelle un'ulteriore tappa nell'ormai storico declino della scuola italiana.  Tra le richieste: potenziamento del trasporto pubblico, accesso rapido ai tamponi da parte di studenti e lavoratori della scuola, adeguamento delle linee guida regionali sui sintomi Covid- compatibili. Particolarmente criticata è stata la cosiddetta "didattica a distanza". Il mondo della scuola è tra quelli più colpiti dalle conseguenze di questa pandemia. Chi scrive è però convinto (non me ne vogliano gli organizzatori se prendo spunto dalla loro manifestazione per esprimere le mie idee) che nel nostro paese esista il problema di fondo della sudditanza delle istituzioni (nella fattispecie scolastiche) alle logiche perverse del mercato, e, cosa ancora più grave, ai fini e agli scopi di un'economia basata sullo sfruttamento... Questo problema assume molti aspetti, ed è probabile che quelli organizzativi non siano neppure i peggiori. 

Fabrizio Cucchi/DEApress

manifaaaaaaaaa.jpg

IMG_20201019_180344.jpg

 

IMG_20201019_180424.jpg

(foto F.C. Nelle foto alcuni volti dei manifestanti sono stati oscurati per rispetto della privacy)

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...
DEApress . 19 Novembre 2020
Recensione del "Il Manifesto"
DEApress . 19 Novembre 2020
Zona di Guerra propone il seguente articolo https://zonadiguerra.ch/2020/11/19/siria-nuovo-attacco-di-isis/

Galleria DEA su YouTube