DEApress

Thursday
Aug 11th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sciopero dei "biblioprecari"

E-mail Stampa PDF

Riceviamo e pubblichiamo:

"COMUNICATO STAMPA: 1 luglio 2022 secondo SCIOPERO del personale in APPALTO di Archivio Storico e Biblioteche del Comune di Firenze

Firenze: Secondo sciopero generale per le lavoratrici e i lavoratori in appalto dell’Archivio Storico e delle Biblioteche del Comune di Firenze: l’appuntamento è per venerdì 1 luglio alle ore 10 in Piazza della Signoria.

Ormai è ufficiale: il taglio ai danni dei servizi bibliotecari e archivistici della città di Firenze ci sarà.

Le preoccupazioni dei lavoratori che oltre 6 mesi fa avevano denunciato il taglio delle risorse destinate in bilancio per il nuovo appalto si sono concretizzate con l’ufficializzazione del nuovo affidamento che partirà dal 1 luglio. A scongiurare questi tagli, più volte smentiti dall’Amministrazione comunale, non sono bastate le tante iniziative di lotta messe in atto dai lavoratori e dalle organizzazioni sindacali negli ultimi mesi.

Sono tagli che avranno un impatto negativo non solo sulla tenuta occupazionale dei lavoratori dell’appalto che garantiscono questi servizi da 15 anni, ma anche sull'intera cittadinanza.

Bibliobus, aperture del sabato pomeriggio delle biblioteche di quartiere, aperture pomeridiane dell'archivio e alfabetizzazione informatica sono alcuni dei servizi che subiranno riduzioni o che rischiano di non ripartire se il comune avrà necessità di "risparmiare". A peggiorare ulteriormente la situazione, i precari che da oltre 15 anni sono parte fondante della rete delle biblioteche
civiche e dell'Archivio Storico, si vedono minacciati da un processo di reinternalizzazione mal concepito e mal gestito, dal quale sono totalmente estromessi.

Il primo luglio, in concomitanza con l’inizio del nuovo affidamento che già prevede una riduzione dei servizi, sarà l’occasione per scendere ancora una volta in piazza e denunciare le scelte politiche del Comune di Firenze che danneggiano sia la cultura che il mondo del lavoro.

I Biblioprecari, le forze sindacali COBAS, USB, UIL, realtà associative come Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali, Assolettori - Biblioteca Nazionale, il Collettivo di fabbrica GKN, insieme a tanti cittadini e utenti delle biblioteche che in questi mesi ci hanno espresso solidarietà, si mobiliteranno per chiedere la riattivazione di tutti i servizi e l’apertura di tavoli di
confronto sindacali che possano trovare soluzioni condivise a garanzia dei posti di lavoro e dell’offerta culturale fiorentina.


CONTATTI:

biblioprecarifirenze@gmail.com"

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2022 08:59 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 09 Agosto 2022
Si è spento ieri all'età di 60 anni il regista, autore e attore  teatrale Andrea Di Bari. Organizzatore di eventi in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, è stato uno dei più attivi protagonisti della cultura italiana e nello spec...
Silvana Grippi . 05 Agosto 2022
ONLUS e L'AGENZIA DI STAMPA D.E.A.press COME ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO  AUTOPRODUCONO ARTE, ARTICOLI E FOTOGRAFIE  LAVORANO FREE PER IL BENE COMUNE DEAPRESS HA RAGGIUNTO  ad oggi 5/8/22 ore 12.30 - Tot. visite contenuti:...
Silvana Grippi . 05 Agosto 2022
  RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Al via dal 2 SETTEMBRE la XXIX edizione di FABBRICA EUROPA! · 22 giorni di spettacolo · 12 spazi ·  27 eventi · 11 proposte internazionali ·&...
DEAPRESS . 04 Agosto 2022
    Eccoci nuovamente! Siamo giunti alla sedicesima edizione del concorso "Mediamix", indetto dal Comune dei Firenze con l'aiuto dell'associazione Didattica-Espressione-Ambiente. Anche quest'anno, il Festival ha un sottotitolo "tracce...
Silvana Grippi . 04 Agosto 2022
"PROGETTO SAMIRA" Il Centro D.E.A.onlus Didattica Espressione Ambiente di Firenze promuove il "Progetto “Samira”: vi invitiamo a partecipare con un contributo ai nostri progetti - Banco Posta IBAN IT93 Q076 0102 8000 0002 6574 509 intestato Cen...
DEAPRESS . 04 Agosto 2022
  RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO   "CRACKING ART. STORIES" SI SPOSTA A TRAPANI E MOZIA DOPO IL SUCCESSO A PALERMO Cracking Art. StoriesDurata: fino a domenica 11 settembre 2022Dove: Villa Regina Margherita e Torre di Li...
Silvana Grippi . 04 Agosto 2022
Riceviamo e pubblichiamo  INCONTRI D’AUTORE A LAVARONE (TN) Presentazione del libro IL PERICOLO NUCLEARE IN UCRAINA di Piergiorgio Pescali Domenica 7 agosto, ore 17.30, piazza del municipio di Lavarone (TN) Quanto è reale...
DEAPRESS . 04 Agosto 2022
Ho letto la storia di Francesco Mastrogiovanni, anarchico morto per un tso (trattamento sanitario obbligatorio) presso l'ospedale di San Luca a Vallo della Lucania.  Quello che mi ha colpito della sua storia - oltre il trattamento che gli è sta...
Fabrizio Cucchi . 03 Agosto 2022
Delle cosiddette "istituzioni totali" nessuno parla più. Eppure continuano ad esistere, ed a essere luoghi orribili, proprio perché lo scopo di molte di esse è appunto la segregazione e la reclusione. Abusi e quant'altro arrivano di conseguenza...Il ...

Galleria DEA su YouTube