DEApress

Tuesday
Nov 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Festival del cinema russo contemporaneo

E-mail Stampa PDF

Festival del cinema russo contemporaneo

52344289_10215937128813573_4785605874355798016_n.jpg

 

Foto di Silvana Grippi/archivio deapress- Venerdì 15/2 si è tenuta presso il cinema La Compagnia a Firenze.
Conferenza stampa di presentazione del festival del cinema russo contemporaneo.

Il festival N.I.C.E., diretto da Viviana del Bianco, porta per la prima volta a Firenze il nuovo cinema russo, dal 16 al 18 febbraio, al cinema La Compagnia.

La manifestazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione con il Centro dei Festival cinematografici e Programmi Internazionali di Mosca, con il supporto dell'istituto italiano di cultura di Mosca, della società KinoFokus di Firenze e della Fondazione Sistema Toscana. Scelti per l'evento sette film pluripremiati di registi russi emergenti.

La giornata di sabato 16 febbraio è dedicata alla proiezione di corti realizzati da giovani stranieri under 35 per il concorso “Filmare L'Alterità”, il cui tema principale è riportare immagini migranti del paesaggio urbano fiorentino. A seguire in programma il film Ghiaccio di Oleg Trofim e Nevod (La rete) di Aleksandra Streljanaja.

Domenica 17 febbraio inizia con la replica di Ghiaccio, a seguire Aritmija di Boris Chlebnikov e per finire Bol'soj di Valerij Todorovskij.

Lunedi 18 è dedicato alla replica di Nevod, alla prima proiezione di Sacco senza fondo di Rustam Chamdamov, e in chiusura Il viaggio di Vitja detto per accompagnare Lekha detto all'ospizio di Aleksandr Chant.

In occassione della prima edizione del festival a Firenze, ospit iTat'jana Shumova, presidente del Centro dei festival cinematografici, i registi Oleg Trofim e Aleksandra Streljanaja, Irina Borisova in veste di vice presidente del centro dei Festival cinematografici e Oleg Ossipov, direttore del Centro russo di Scienza e Cultura russa dell'Ambasciata Russa a Roma.

Il Centro dei festival cinematografici promuove ogni anno in Italia più di venti progetti in diverse città, quest'anno è stata aggiunta Firenze alle prescelte (Bari, Roma, Milano, Padova, Torino, Venezia, Pesaro e Udine).

Buona Visione!

 

 

Galleria fotografica DEApress - p.h. Silvana Grippi

51538742_10215937127413538_5421288908501549056_n.jpg52265950_10215937127653544_1122596965322850304_n.jpg52319805_10215937127773547_2652733675032018944_n.jpg52547503_10215937128573567_3037216097943158784_n.jpg52599216_10215937129613593_5896196095393923072_n.jpg52676634_10215937129973602_4696885078519709696_n.jpg52874762_10215937129853599_4233995489294417920_n.jpg

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Febbraio 2019 11:52 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...
DEApress . 19 Novembre 2020
Recensione del "Il Manifesto"
DEApress . 19 Novembre 2020
Zona di Guerra propone il seguente articolo https://zonadiguerra.ch/2020/11/19/siria-nuovo-attacco-di-isis/

Galleria DEA su YouTube