DEApress

Monday
Jul 13th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Geografia visiva

E-mail Stampa PDF

La geografia visiva di cui ci occupiamo è lo studio delle relazioni tra uomo e ambiente. Ogni mostra didattica va elaborata e studiata a seconda della chiave di lettura prescelta.

La geografia è conoscenza critica della realtà contemporanea - La geografia è destino: "Per la grande maggioranza degli abitanti della terra, il luogo di nascità è l'elemento più imporante nel determinare le esperienze della vita" (De Blij-Murphy, 2002)

Immagine pubblicata

Osservare queste due inquadrature dello stesso luogo: quella in altro9 rirpude una proporzione falsa della società: metà ricchi e metà poveri. In realtà la proporzione, ben diversa è simboleggiata attraverso l'immagine in basso. Proporzione reale del montod tra ricchoi (20%) e poveri (80%)

Quindi la distribuzione spaziale si legge attraverso le carte e lestatistiche. La carta delle precipitazioni medie annuali in Europa ci permette di comprendere gli aspetti del clima, della vegetazione, delle colture e delle altre attività umane, dei paesaggi, dell'architetrtura, della cultura in genere (cucina, danze ecc.).  

 

 La geografia è un insieme di metafore e rappresentazioni per capire il mondo e i suoi cambiamenti e per riflettere criticamente

lE RELAZIONI TRA UOMO E AMBIENTE

LA FOTO SCATTATA IN MALI 8Africa nord-occidentale, paese intero dell'area sahariana) trasmette molte informazioni relaticew tra uomo e ambiente in questa regione: si possono individuare indicazioni sul clima, sulla scarsità di acqua, sulla mancanza di accesso diretto all RISORSA, sull'organizz<IONW AOXIlw si ptipo trradizionale e anche sul ruolo della donna.

Mali Moullrdiah, confini con la Mauritania, unico pozzo della zona.

 L'inpetuoso sviluppo cinese raccontato attraverso l'opera Templare ("007) di Ali Weiwei (Cina) esposta alla Mostra Documenaria  XII di Kassel. Le pale dell'elica sono serramenti in legno di antiche case cinesi demolite per far posto ai nuovi quartieri di PEchino. (Fonte dell'immagine Specchio -  La stampa)

Lo studio geografico:

Metodo - il metodo di studio si basa su tre caratteristiche: La distribuzione spaziale, le relazioni uomo-ambiente, La sintesi regionale ( La carta dei Paesi vilnerabile dal punto di vista idrico permette di operare confronti fra regioni geografiche diverse, valutandone le diffferenze più evidenti. Da queste osservazioni è possibile procedere formulando ipotesi e progetti di ricrca per indagARE LE CAUSE DEI PROBLEMI ed elaborare progetti per affrontarli. 

 

Strumenti

I principali strumenti del geografo e di chi comunica sono: LA carta geografica; L'uscita sul terreno e l'osservazione diretta; i dati statistivi, informazioni quantitative; Le immagini - strumenti iconici; Carte geografiche, dati statistici, immagini, testi, materiali sonori,

Nella scuola: il libro di testo e l'atlante; strumenti di mediaxionr viulyutslre geografica anche i testi letterari, il cinema, le nuove tecnologie; Internet con tutte le sue applicazioni e font informative, social per comunicare;. 

Finalità: Che cos'è la geografia? Che fini ha lo studio geografico? Con che sguardo il geografo osserva il mondo? Con che obioettivi si devono guidare i giovani allo studio degli spazi geografici?

Cosa significa lo spazio terreasrre e i suoi abintati? Pensare, descrivere e interpretare

Dove ci porta il tentativo di dare ordine al territorio descrivendone relazioni e processi?

METODO: Quali sono le caratteristiche distintive del metodo geografico? Almeno tre essenziali per identificare il concetto geografico. La prima caratteristica è l'importanza della distribuzione spaziale. La seconda è data dall'importanza che la geografia attrinuisce alle relazioni tra l'uomo e l'ambiente, La terza è frappresentata dalla sintesi regionale (Haggett 1993)

 

 

 

lE IMMAGINI POSSONO ESSERE MOLTO UTILI PER SPIEGARE RAPIDAMENTE UN PROBLEMA: l'ARRETRAMENTO DEL FRONTE DEL GHIACCIAIO del rodano (Svizzera) dal 1800 ad oggi

GEOGRAFIA è studio dei problemi e delle loro pissibili soluzioni

Il gjhioacciaio Zugspite (GErmania) impacchettato per rallentarne lo sciovlimento.  

Quale didascalia usare?

L'uomo modifica il paesaggio alterando gli equilibri della natura

La natura è un ostacolo per le attività umane.

 

La natura è una risorsa per le attività umane

L'uo,mo modifica il paesaggio lasciando la sua impronta culturale?

 

Le posizioni sul rapporto uomo natura sono spesso estremizzate.

La geografia HA LA CAPACITà DI ANALIZZARE I DIVERSI PUNTI DI VISTA IN MODO DIACRONICO E SINCRONICO.

 

Bibliografia

 

sitografia www.AIIG.IT

c,cALDO E c. 1LANZA dIDATTICA DELOLA GEGRAFIA NELLA SCUOLA DELL'OBBLIGO fIRENZE lANUOVA ITALIA 1889

H.J.DE BLIJ mURPHY, gEOGRAFIA UMANA, bOLOGNA zANICHELLI 2002

p.hAGGETT, l'ARTE DEL GEOGRAFO bOLOGNA, zANICHELLI 1993.

 

 Foto; apparfente senso di tridimensionalità afd una immagine bidimensionale. Proposta originale che non corrisponde al modo aòbituale di vecedfe le cose ravvisa e rende interessante l'immagine-

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 19 Luglio 2019 09:29 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 11 Luglio 2020
Giugno 2020 - Alluvioni in Cina  - Whuan (vedasi filmato allegato) https://mail.google.com/mail/u/0/#inbox/FMfcgxwJWjGKjLhWkfSKshPcpfQtCChW?projector=1
DEApress . 11 Luglio 2020
   
Silvana Grippi . 11 Luglio 2020
Centro socio-culturale D.E.ADidattica-Espressione-Ambiente Via Alfani 16/r Firenze - orario: 10,00 /13,00 – 16,00/19,00 organizza Dal 1 giugno  al 10 settembre  2020 "Libera l'idea" “ Difendiamo la cultura e le sue risorse ” Con...
Silvana Grippi . 11 Luglio 2020
Alice Bunner . 10 Luglio 2020
  Si è svolta ieri giovedì 9 alle 18.30 al Caffè Letterario Le Murate la presentazione del libro Sulla cresta dell 'onda, di Giovanni Nencini. Edizione Mauro Pagliai/Polistampa. Tra i Relatori l 'Editore Mauro Pagliai ed i...
DEApress . 09 Luglio 2020
RUBRICA INTERNAZIONALE - CORRISPONDENTE NI WEIJUN  IN CINA IL CLIMA E' IMPAZZITO (GIUGNO). : PECHINO - VIOLENZA DELLA NATURA - DISTRUTTA L'ECONOMA DALLA GRANDINE - DANNI ALLE CITTA' E ALL''AGRICOLTURA - .VEDASI FILMATO   https:/...
Silvana Grippi . 08 Luglio 2020
  Anna Maria, Luisa, Viola. L'ex studentessa del Castelnuovo, aveva 22 anni e a Roma aveva cambiato identità. La vita è strana, non sai cosa ha in serbo per te  E' stata uccisa mentre apriva la porta di casa. Pratolini la ricorda in...
DEApress . 08 Luglio 2020
   Fabio - Responsabile federale del lavoro operaio del partito dei CARC per la Sanità - Rivista Resistenza - Anno 26 - Milano - "In questi mesi siamo stati impegnati nella battaglkia per la Salute. La Sanità è stata la più colpita e noi...
Silvana Grippi . 08 Luglio 2020

Galleria DEA su YouTube