DEApress

Thursday
Jul 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Andrà tutto bene?

E-mail Stampa PDF

Su questa affermazione non ho dubbi "andrà molto peggio" e quindi al titolo ho aggiunto un interrogativo. Il Coronavirus ha messo sotto scacco tutta la popolazione, noi da  subito, come tutti, e abbiamo avuto un tracollo di fiducia che però non ci ha fermati e abbiamo iniziato ad intervistare soggetti attivi per un sondaggio nella città di Firenze.

Premetto che Firenze è artigiana, bottegaia, borghese e vive sul turismo; pertanto viene scelta anche da molti stranieri per aprire bottega. Ebbene, le nostre stagiste in particolare Ni Weiju si è buttata sul. frotet per ascoltare come stanno vivendo questa situazione i piccoli commercianti, esercenti in genere e gli impiegati precari.. 

La ripartenza tanto attesa ancora non arriva e gli affitti corrono  e corrono pure le spese di contorno (tra cui acqua, luce, spazzature e iva). Ni Weijun ha fatto un lavoro enorme andando di negozio in negozio a sentire i loro racconti e abbiamo ricevuto molte segnalazioni e richieste che naturalmente non possiamo evadere nel completo.

La quarantena ha messo a terra sia grandi negozi che piccole botteghe artigianali, servizi ed imprese che sono rimaste chiusi anche dopo la forzata chiusura per la pandemia. Molte attività non hanno riaperto e molti si sono sfiduciati preferendo dichiarare fallimento oppure scappare senza avere il coraggio di riprovare. Chi ha riaperto parzialmente si sta chiedendo se ce la farà a sopravvivere entro fine anno. Stiamo vivendo una crisi senza precedentii. Il ritorno alle condizioni iniziali è impossibile .

Leggete le tesatimonianze che ci hanno dato queste persone che ancora sperano di poter boccheggiare senza annegare. Stiamo vivendo un quotidiano pieno di appelli e una cronaca in diretta di gente che non ce la farà.

Continuano a farci credere che "tutto andrà bene"... Intanto le manifestazioni sono in aumento, le biblioteche riapriranno ma con tanti limiti. Cinema, teatro, giornali stanno già misurandosi con la diminuzione di interesse.

Ed ora tutti al mare? 

 

. . .

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 29 Giugno 2020 09:56 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 16 Luglio 2020
Angelo Basone Angelo Basone è nato il 14 luglio 1948, giorno dell'attentato a Togliati ed è morto il 7 gennaio 2012. Operaio comunista, si era trasferito a Torino per lavorare alla Fiat negli anni caldi della lotta di classe, si iscrisse al Sindac...
Silvana Grippi . 16 Luglio 2020
Bobo Rondelli protesta, per la presenza di Susanna Ceccardi in campagna elettorale a Livorno, cantando la canzone Imagine.  
Silvana Grippi . 16 Luglio 2020
Silvana Grippi . 16 Luglio 2020
Continua il dramma delle inondazioni nelle regioni della Cina - Provincia di Anhui - Distruzione di varie case e nuovi disagi per la popolazione che si ritrova senza tetto. In allegato il video: https://youtu.be/HnZtyvX8pV8
Silvana Grippi . 16 Luglio 2020
Possibile che una bomba d'acqua possa creare un simile danno in una città come Palermo?  Si è possibile in qulunque città d'Italia, dato che non esistono previsioni vere e non c'è una protezione civile efficiente e veloce. Le città vanno...
Silvana Grippi . 15 Luglio 2020
    https://youtu.be/AJsG56mt8eo
Fabrizio Cucchi . 15 Luglio 2020
L'agenzia di stampa Ansa (1) riporta la notizia di un nuovo decesso nel CPR (Centro di Permanenza per il Rimpatrio) di Gradisca d'Isonzo (Gorizia). Si tratta di un cittadino albanese di 28 anni, che era soggetto a quarantena per la prevenzione del Co...
Fabio Nocentini . 15 Luglio 2020
. SOTTO LE STELLE NEL GIARDINO DI GIO' . Eventi e corsi estivi in un giardino privato in Via Bolognese, circondati dal verde delle colline di Firenze. Verranno rispettate le distanze di sicurezza e le vigenti norme anticontagio. I corsi sono ...

Galleria DEA su YouTube