DEApress

Monday
Nov 30th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Riflessioni sulle elezioni in Tunisia

E-mail Stampa PDF

Questa riflessione nasce spontanea dopo cinque mesi dalle elezioni in Tunisia. Per fare un'analisi della situazione post voto mi sono recata presso la Moschea del centro di Firenze e così ho potuto fare delle domande ad alcuni giovani tunisini. Alla domanda "cosa è cambiato dalle elezioni del 23 ottobre 2011" non tutti hanno voluto parlare ma da questa piccola inchiesta è emersa molta sfiducia e il totale disinteresse per un cambiamento che, forse, non è avvenuto.

Guardando i dati mi sono fatta quest'idea: gli iscirtti a votare erano 7.569.824 e i votanti sono stati 4.123.602 con 155.911 schede nulle e 99.829 schede bianche. Ecco perché prima di fare qualche riflessione mi sono presa molto tempo e a questi numeri bisogna dire che la partecipazione del 54,1% dimostra che sono andati a votare circa 4 milioni di elettori/elettrici su 7,5 aventi diritto. Ennadha che è l'unico partito ad avere ricevuto un milione e mezzo di voti lo deve soprattutto al fatto che è stato presente alle lotte della "primavera araba". Ricordiamoci che circa tre milioni di voti sono divisi tra schede bianche e nulle. 1519 liste indipendenti ed altri piccoli partiti. Mentre "non vedevo festeggiamenti" mi chiedevo il perché Ennadha ha vinto. Forse la soluzione ora l'ho trovata dato che analizzando i vari conteggi mi accorgo che metà della popolazione non si è recata a votare. La speranza era morta è per questo che molti giovani non hanno festeggiato nelle piazze. I giornalisti sono stati tutti dirottati nella sede del partito vincitore mentre io e Francesca siamo corse nella strada principare aspettando le macchine in festa. C'era solo silenzio. La festa non c'era.

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 25 Aprile 2012 09:52 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEApress . 28 Novembre 2020
Dalla Cronaca alla Memoria: quando dalla Libia non arrivavano con i barchini ma da deportati… il 29 ottobre 1911, furono sbarcati, ad Ustica, 920 prigionieri arabi arrestati nella repressione seguita alla rivolta di Sciara Sciat contro il corpo di...
simone fierucci . 27 Novembre 2020
Segnaliamo questo importante convegno sulle condizioni dei migranti  che attraversano i Balcani.   Per capire che cosa sta accadendo sulla rotta balcanica, per denunciare le gravi violazioni commesse dai diversi paesi coin...
Silvana Grippi . 27 Novembre 2020
Associazione socio-culturale D.E.A.onlus (dal 1987) Agenzia di Stampa DEApress (dal 1997) Centro di Documentazione - Edizioni - Archivio (dal 2000)   DONAZIONI PER LA LIBERTÀ DI STAMPA Archivio Storico Documenti, foto, video, pitture, libri...
Silvana Grippi . 27 Novembre 2020
IL COLORE E IL MONDOincontrare colori e immagini per attivare gioia e resilienza   Incontro gratuito aperto a tutte le persone che lo desiderano a cura di Maria Grazia Giaume     SABATO 15 DICEMBRE 2020 Dalle ore 17 alle ore 19 ...
Silvio Terenzi . 27 Novembre 2020
GEDDO"FRATELLI" "Su la testa" - Official Video Torniamo a parlare di Davide Geddo che pubblica di recente un nuovo disco di inediti personali dando a questa parola un alto riferimento umano e spirituale. Si intitola "Fratelli", lavoro di grande c...
Silvana Grippi . 27 Novembre 2020
DEApress organizza un corso di FOTO SOCIALE anche on-line  al termine del corso verranno organizzate 2 mostre di fotografia che fanno parte di studi e ricerche su "spazio-uomo-forma": - scorci di vita vissuta  - ricerca sulla...
Silvana Grippi . 27 Novembre 2020
Cerchiamo volontari!   “Osservare e descrivere il mondo che si evolve è un compito che richiede energie sempre nuove. Nessun uomo è un’ isola, diceva un famoso poeta, anche attraverso l’osservazione e la descrizione, la società e il mondo camb...
Ni Weijun . 26 Novembre 2020
E' stato trovato un dito umano in una confezione di involtini proveniente dalla Spagna. E' successo in provincia di Ravenna. I carabinieri hanno controllato il supermercato in cui era stato comprato, però non hanno trovato niente. Chissà che incubo c...
DEApress . 26 Novembre 2020
Riceviamo e pubblichiamo:"Da Kosuth a Kounellis, da Nunzio a Staccioli… L’arte ambientale di San Gimignano e Volterra attraverso gli scatti Rolleiflex della fotografa Carlotta Bertelli Mostra online, vernissage sabato 28 novembre Carlotta Bertelli...

Galleria DEA su YouTube