DEApress

Friday
Feb 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La Grande Muraglia cinese

E-mail Stampa PDF

La storia della Grande  Muraglia Cinese - patrimonio mondiale dell'UNESCO

muragliacinese2.jpg

Quanto è lunga e dove si trova
Nella zona settentrionale della Cina questo monumento, inizia il suo percorso dal passo di Jiayuguan (provincia dei Gansu) e finisce a Hushan (provincia del Liaoning) nel Nord-Est del paese, incontrando anche il mare a Shanhaiguan, passa anche per Pechino e attraversa numerose province...Hebei, Tianjin, Shanxi, Shaanxi, Ningxia, la Mongolia Interna, il Gansu... A seguito di alcuni progetti di restauro e conservazione, gli studiosi hanno calcolato la lunghezza esatta della Grande Muraglia Cinese: più o meno è lunga come 176 campi da calcio uno dopo l'altro! Conosciuta in Cina con il soprannome di Wan li chang cheng (万里长城 , "Lunga muraglia di 10mila Li"),

Esiste anche un motivo musicale che si chiama : "La Grande muraglia non cade mai".

Le sezioni della Grande Muraglia nei pressi di Pechino sono le più belle da visitare:

Mutianyu —tratto imponente, suggestivo e totalmente restaurato.
Jinshanling— la migliore sezione per vedere e arrampicarsi.
Jiankou— è la parte che viene di solito raffigurata sulle cartoline, mozzafiato ma ripida e pericolosa.
Simatai — l'apogeo dell'architettura della Grande Muraglia.
Huanghuacheng — unica nel suo genere con un panorama d'acqua.

La Grande Muraglia Cinese ha molte leggende e ce n'è una più più affascinante delle altre ed ha una storia di circa 2300 anni. Si dice che a far costruire questa opera fu Qin Shihuang, il primo imperatore Qin, lo stesso che ha ordinato la costruzione del leggendario ritrovamento dell'Esercito di Terracotta. Si fa risalire ad una storia che vuole l'imperatore alla ricerca della "non morte" e quindi uccise tutti per restare unico.
Le prime sezioni sono state costruite attorno al VII secolo a.C., quando la Cina era ancora divisa in tanti piccoli stati: i diversi regni dell'epoca costruirono mura difensive per proteggere i confini territoriali. L'imperatore Qin Shihuang ha il merito di aver unificato per primo tutte le sezioni e le fortificazioni costruite nei secoli precedenti.

 

Ni Weijun /DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Dicembre 2020 19:16 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Febbraio 2021
"Questa mattina mentre ero a Pitti Uomo ho trovato una lapide dedcata ad un gran uomo: prof. Paolo Barile. L'ho conosciuto durante il mio lavoro all'Università degli studi di Firenze e l'ho sembre ammirato"       
Silvana Grippi . 26 Febbraio 2021
Galleria DEA presenta - Collettivo culturale che organizza gruppi di lettura prescelti e organizzati per una controlettura.   - Prossimi lavori teatrali Deditato alla grande fotografa Francesca Wooddman, su testi di Alfredo ...
Silvana Grippi . 26 Febbraio 2021
Dal 1997 DEApress è MEMORIA STORICA dinamica con cronache e approfondimenti. 22 febbraio 2021 abbiamo raggiunto 33milioni di visitatori 23 febbraio ore 10.13 Tot. visitatori 33.000.030  Archivio   Proposta per chi ha la passione...
Fabrizio Cucchi . 25 Febbraio 2021
      Lunedì scorso, 11 Febbraio è morto Lawrence Ferlinghetti, poeta ed editore, uno dei membri della "beat generation". Di padre italiano immigrato negli Usa, si arruolò nella Marina statunitense durante la seconda guerra modiale ...
Fabrizio Cucchi . 24 Febbraio 2021
DEApress cerca volontari  interessati a creare un Laboratorio di Video-giornalismo e Reportage Corso propedeutico free   SCRIVETE A  REDAZIONE@DEAPRESS.COM 
luca grillandini . 23 Febbraio 2021
Davanti la Ptrefettura - Rischiare la vita nei luoghi di lavoro? N0 Grazie! - Foto di Luca Grillandini
Silvana Grippi . 23 Febbraio 2021
Laboratorio di Arteterapia on-line - L'esigenza di controllare le nostre emozioni, in un periodo così drammatico con questa Pandemia, ci porta a considerare un aspetto importante della dimensione sociale, noi e l'esterno ma anche l'esterno e noi, qui...
Ni Weijun . 22 Febbraio 2021
L' ambasciatore italiano in Congo è stato ucciso insieme a un carabiniere e un autista. Questo è succeso il giorno 22 02 2021 in mattina. I tre erano andati vicino ai confini con il Ruanda dove c'è un parco nazionale amplissimo. Sono stati uccisi...
simone fierucci . 21 Febbraio 2021
    Da tempo l'omertà dei mass-media italiani riguardo l'occupazione sionista della Palestina è cosa nota . Omertà che ormai sfocia nella complicità assoluta di quasi tutto il mondo della carta stampata. "Servizi d'inchiesta" schierati o ...

Galleria DEA su YouTube