DEApress

Wednesday
Feb 08th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Scontri a Palermo

E-mail Stampa PDF

Ancora tesa la situazione a Palermo, dopo gli ultimi scontri tra degli operai della Gesip (Gestione Servizi Impianti Pubblici Palermo SPA) con le forze dell’ordine. Il corteo ha attraversato via Lincoln in direzione di piazza Giulio Cesare per poi dirigersi verso Palazzo dei Normanni. Quando hanno tentato di entrare nella Cattedrale, sono stati fermati dalle forze dell'Ordine e poi si sono diretti in Corso Vittorio Emanuele, fino ai Quattro canti, dove c'è stato lo scontro. Come comunicato da Adnkronos, è stato ferito in modo non grave un finanziere e altri operai sono rimasti feriti. Gli operai hanno dichiarato di essere stati colpiti da colpi di manganellate. In questo momento la manifestazione continua. Il traffico è in tilt, molte strade sono chiuse, la folla è seguita da agenti in tenuta antisommossa e un elicottero perquisisce l’aria sopra la questura e la cattedrale. I carabinieri hanno bloccato e scortato in commissariato per l’identificazione, un protestante che ha lanciato una bombola di gas contro le forze dell’ordine. In oltre per strada, sull’asfalto, vicino alla casa del sindaco Cammarata, è stata trovata una scritta offensiva. La reazione dei lavoratori era prevedibile, dopo le continue proteste dei giorni scorsi. La società è da molti mesi che non paga gli stipendi ai propri lavoratori, e la situazione economica è grave. Si rischia il tracollo finanziario con l’inevitabile conseguenza della perdita del posto di lavoro. Duemila lavoratori vogliono dall’amministrazione comunale soluzioni concrete e a breve scadenza e, fino ad allora, a quanto affermano i manifestanti, la protesta andrà avanti.
Rezarta Selam Eminaj - DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 07 Febbraio 2023
  Appello urgente di aiuto per le vittime del terremoto nel Kurdistan settentrionale e occidentale, in Turchia e in Siria Nelle prime ore di questa mattina, un forte terremoto ha colpito il nord del Kurdistan (Turchia) e il Rojav...
simone fierucci . 07 Febbraio 2023
Pubblichiamo un rapporto del Colletivo di economisti "Coniare Rivolta" sulla recessione salariale e l'aumento esponenziale dei profitti.   A sentire le dichiarazioni degli esponenti del Governo Meloni e i principali telegiornali nazionali, la ...
Silvana Grippi . 06 Febbraio 2023
Perché una Seconda Edizione D.E.A. del libro "IO E CENCIO -  il movimento degli arditi del popolo "? Grazie alle numerose richieste pervenute, si è reso necessario ripubblicare il libro IO E CENCIO. . All’inizio non conoscevo la storia...
Silvana Grippi . 06 Febbraio 2023
VIDEO INTERVISTA  - ARTISTA  LIONELLA LISI https://www.facebook.com/silvana.elena.grippi/videos/469519315391722   Le opere di Lionella Lise sono veri e propri esperimenti in cui si tenta di trasporre le emozioni in colore, fondendo ...
DEAPRESS . 03 Febbraio 2023
Riceviamo e pubblichiamo:"NON CI FACCIAMO RICONOSCERE, al Teatro Garibaldi di Enna l’arguta ironia di MARCO FALAGUASTATerzo appuntamento al Teatro Garibaldi con la 9ª edizione di Voci di Sicilia. Una rassegna organizzata da Eventi Olimpo con la direz...
Silvio Terenzi . 03 Febbraio 2023
Simone Maccabiani"Cambiamento climatico" Guarda il VIDEO su YouTube Decisamente un canto che alla protesta sostituisce la bellissima sensazione di romantica emancipazione. Una canzone semplice, com'è semplice la sua clip che troviamo in rete. Il ...
simone fierucci . 31 Gennaio 2023
PROGETTO GEMINI NETWORK Radio Sonar Radio Sherwood Lautoradio Radio No Border Radio Roarr Radio Città Aperta Radio Senza Muri Radio Ciroma GEMINI. PER UN NETWORK DELLE RADIO INDIPENDENTI Qualunque azione compiate non ammonterà m...
Silvio Terenzi . 31 Gennaio 2023
LOLOTTA"SCIOCCHE PAROLE" ASCOLTA "SCIOCCHE PAROLE" on SPOTIFY Una giovane artista ma con le idee chiare e tanta voglia di fare musica in modo autentico e professionale, senza troppi fronzoli. La consapevolezza che l’umiltà e il sacrifico contano ...
simone fierucci . 31 Gennaio 2023
Palestina: un  testo indispensabile per affrontare la ‘guerra delle narrazioni’     Le Parole Divise, Israele/Palestina: Narrazioni, a Confronto. Di Amedeo Rossi, Edizioni Q, Roma, 2022 In “Le Parole Divise, Israele/Palestina: ...

Galleria DEA su YouTube