DEApress

Thursday
May 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Scontri a Palermo

E-mail Stampa PDF

Ancora tesa la situazione a Palermo, dopo gli ultimi scontri tra degli operai della Gesip (Gestione Servizi Impianti Pubblici Palermo SPA) con le forze dell’ordine. Il corteo ha attraversato via Lincoln in direzione di piazza Giulio Cesare per poi dirigersi verso Palazzo dei Normanni. Quando hanno tentato di entrare nella Cattedrale, sono stati fermati dalle forze dell'Ordine e poi si sono diretti in Corso Vittorio Emanuele, fino ai Quattro canti, dove c'è stato lo scontro. Come comunicato da Adnkronos, è stato ferito in modo non grave un finanziere e altri operai sono rimasti feriti. Gli operai hanno dichiarato di essere stati colpiti da colpi di manganellate. In questo momento la manifestazione continua. Il traffico è in tilt, molte strade sono chiuse, la folla è seguita da agenti in tenuta antisommossa e un elicottero perquisisce l’aria sopra la questura e la cattedrale. I carabinieri hanno bloccato e scortato in commissariato per l’identificazione, un protestante che ha lanciato una bombola di gas contro le forze dell’ordine. In oltre per strada, sull’asfalto, vicino alla casa del sindaco Cammarata, è stata trovata una scritta offensiva. La reazione dei lavoratori era prevedibile, dopo le continue proteste dei giorni scorsi. La società è da molti mesi che non paga gli stipendi ai propri lavoratori, e la situazione economica è grave. Si rischia il tracollo finanziario con l’inevitabile conseguenza della perdita del posto di lavoro. Duemila lavoratori vogliono dall’amministrazione comunale soluzioni concrete e a breve scadenza e, fino ad allora, a quanto affermano i manifestanti, la protesta andrà avanti.
Rezarta Selam Eminaj - DEApress

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Maggio 2022
Riceviamo e informiamo   Care/i Lettrici e Lettori della rivista “Gramsci oggi” Trasmettiamo in allegato le locandine di due iniziative molto importanti a cui la nostra rivista ha dato la propria adesione e la sua partecipazione diretta nella...
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
  Voltairine de Cleyre - scrittrice anarchica e femminista statunitense   Voltairine de Cleyre (Leslie, 17 novembre 1866 – Chicago, 20 giugno 1912) è stata un'anarchica, scrittrice e attivista femminista statunitense Nacque nella...
Silvana Grippi . 25 Maggio 2022
Coltivare la memoria   di Robero Vantaggiato con i suoi studenti Ro   Alfredo Allegri (Curatore)    Luigi Cardigliano (Curatore)  Petite Plaisance, 2022
DEAPRESS . 25 Maggio 2022
 
luca grillandini . 25 Maggio 2022
5 per mille al Centro D.E.A.   Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482 da indicare per la destinazionedel 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servir...
DEAPRESS . 24 Maggio 2022
 Frigolandia: l’oasi artistica di Vincenzo Sparagna Sulla nota piattaforma di petizioni Change.org ce n’è una che porta questo nome: “Salviamo la Repubblica dell’Arte di Frigolandia dall’assurda minaccia di sgombero”. La minaccia di sgombero in...
Silvio Terenzi . 24 Maggio 2022
MAUTONuove e vecchie canzoni "Le mani nel vento" - OFFICIAL Video"La tua rivoluzione" - OFFICIAL Video Due nuove release per il cantautore romano Gianfranco Mauto. Ripescando quel famoso disco "Il tempo migliore", lo scorso 11 Aprile, giornata mo...
DEAPRESS . 23 Maggio 2022
    Oggi nasceva Andrea Pazienza. "Se mi dovesse succedere qualcosa, voglio solo un po' di terra a San Severo e un albero sopra" Andrea Pazienza nasce a San Benedetto Del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, il 23 maggio del ...
DEAPRESS . 21 Maggio 2022
I Fiori del Male, Charles Baudelaire al Giardino dell’Iris     Nella splendida cornice del Giardino dell’Iris, a Piazzale Michelangiolo, dal 28 maggio al 19 giugno prenderanno vita le liriche dell’artista francese Baudelaire, poeta vis...

Galleria DEA su YouTube